Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By massaggion
#46705
Buonasera da Massaggion

Ieri è stato il mio primo giorno di dgiuno e di inizio del nuovo cammino.
Ho bevuto 4 litri di acqua limone e miele nella giornata. Effetti malditesta un po di nervoso, ma nessuna senzazione di appetito. lingua bianca come quando ho la febbre, ma senza nessuna linea.
Pulito la lingua con cucchiaino.

Se domenica prossima facessi domenica e Lunedi? Mi date qualche consiglio.
Avatar utente
By bactabeven
#46734
Ciao massaggion, hai pulito la lingua ma hai pensato di pulire anche il colon? Fai attenzione a sciogliere troppo rapidamente le tossine, perché se te le ritrovi in circolo e non sei riuscito a smaltirle per tempo, ti può capitare di sentirti poco bene, e di perdere l'entusiasmo iniziale che ti ha fatto cominciare questa piccola grande avventura :D

E' facile vedere il cibo di fuori di noi, ma devi fare uno sforzo anche per immaginare le sporcizie accumulate negli anni che abbiamo dentro, e per questo attivarti a rimuoverle come dice il Prof. Ehret, con il clistere, specie poi in relazione al digiuno.

Ciao a tutti
Avatar utente
By luciano
#46741
Un giorno di digiuno con sintomi tollerabili può sempre essere fatto.

Ehret nello specchio magico parla fino a tre giorni di digiuno per vedere come uno sta a livello di intossicazione.

Non invitiamo alla cautela dove può non servire. :wink:

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret