Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By astrid
#3696
Salve a tutti,
dunque, sono un po' in forse ?!
Sono da un mese e mezzo in transizione +o -stretta (c'è stata Pasqua +una serie di compleanni che deve ancora esaurirsi). Ho cercato di limitatre i"danni" ma la mia faccia è una continua eruzione inoltre mi sto trascinando un raffreddore da 15 giorni con fasi più e meno intense e con conseguente espulsione di catarro nonchè la comparsa di una "febbre" tra naso e bocca eneorme (soffro di herpes sulla bocca e sono stati di dimensioni molto +ridotte e in 4/5 giorni si riassorbivano). Faccio suffumigi con il bicarbonato o l'olio31, mi chiedo dove si sia rintanata tutta questa roba, ma questo ancora passi, cio' che mi preme è la mia faccia . Un ehretista non ha brufoli mi e' stato detto , non pretendo che scompaiano tutti in un attimo , ma che peggiorino proprio ora che non mangio più carne,ne' pasta, ne'cioccolata, nè fritti , vino pochissimo, niente latticini ne' derivati ...beh qualche dubbio mi viene, qualcosa non va .
Da quando seguo la dieta con poco muco quindi un mese e mezzo abbondante non evacuo più se non con il clistere, quindi sono abbonata a quest'ultimo una o due volte al giorno. Ho letto tutti i consigli contro la stitichezza, ma con me non ha funzionato niente se non la crusca un giorno e basta . fino a 5 giorni fa bevevo mezzo limone come consiglia Eheret al mattino prolungando il digiuno , ora ho deciso di ricominciare con il kiwi che tempo fa mi aveva aiutato moltissimo, ma anche qui gli effetti ancora non si vedono. Eseguo 2 volte al giorno i 5 tibetani(sono arrivata a 17 volte /cadauno) in più faccio un po' di esercizio fisico passeggiate , footing, step ...ma non si muove niente. Che la causa di tutto siano i calcoli biliari? Sto valutando di fare la disintossicazione con i sali di epson. Mi si dice che mangio troppo poco e per quello non evacuo , ma non ci credo un granchè...forse sono stata troppo rigida con la dieta ? non credo, ho perso 4 kg (sono 1.70/peso 54kg ora)ma sono sempre stata magretta . Non voglio sembrare una piagnona o lamentosa e che certe manifestazioni mi fanno pensare. Ho avuto pero' un paio di riscontri positivi : non mi sanguinano +le gengive , i miei denti sono piu' bianchi e dopo anni ho di nuovo unghie lunghe e forti. Attendo i vostri consigli e intanto vado avanti , chi la dura la vince!!
Astrid
Avatar utente
By luciano
#3697
I sintomi descritti sono sintomi di disintossicazione.
astrid ha scritto:ma che peggiorino proprio ora che non mangio più carne,ne' pasta, ne'cioccolata, nè fritti , vino pochissimo, niente latticini ne' derivati ...
Astrid
Appunto, è proprio per il fatto che hai smesso di mangiarli che il corpo elimina le loro tossine, manifestando tali sintomi.

Se ritorni a mangiare come prima il processo si ferma e i sintomi scompaiono e le tossine rimangono dove sono.

Se invece continui la dieta i sintomi continueranno a manifestarsi fino a quando saranno uscite abbastanza tossine.

Io continuerei con la dieta e mi farei clisteri quotidiani, per aiutare il corpo a liberarsi più velocemente.

Ognuno ha una storia personale, quanti sintomi, e quali appaiano e quanto tempo è necessario è individuale.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret