Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By mschivardi
#47416
Buona sera a tutti.
Spero di non aver postato nel forum sbagliato... Se così fosse mi scuso sin da ora.
Volevo solamente raccontare la mia esperienza di tre settimane, cioè da quando sono capitata su questo sito cercando informazioni su vegetariani, crudisti, frugivori...
Quanto letto mi ha convinto all'acquisto del libro, che forse indicava la via per un percorso che cercavo da tempo (ometto tutti i discorsi sulle varie diete di volta in volta di tendenza, per quanto assolutamente "sballate").
Devo premettere che una serie di vicissitudini degli ultimi sei anni mi hanno portato a cercare di capire chi sono, dove sono e dove devo andare, su diversi fronti.
In sintesi: il viaggio (la vita) è uno, la destinazione (la morte) è nota; allora perchè non godersi il percorso (veniamo dal passato ed il futuro è aleatorio in quanto tale; forse è il caso di iniziare a vivere il presente giorno per giorno anzichè ipotecarlo per un domani che prescinde da noi).

Il modo chiaro e netto in cui sono riportate le informazioni sul sito mi hanno fatto capire che questa filosofia di vita è in linea con il mio pensiero: gli ultimi anni mi hanno fatto crescere/maturare da un punto di vista "spirituale", nel senso della presa di coscienza della mia anima/della mia essenza. Altrettanto chiara è la necessità di allineare anche lo stato fisico a quello "spirtuale", raggiungendo una grande armonia/serenità.

Arrivando al sodo: sono in grande sovrappeso (20kg) nonostante cerchi di limitarmi nel mangiare, evitando soprattutto gli eccessi. Devo confessare che non faccio attività sportiva.
Mentre attendevo l'arrivo del libro iniziai a cibarmi di verdura a pranzo ed a cena, facendo gli spuntini (ma non sempre) con la frutta.
Credo che dovrò arrivare a primavera per rinunciare al cappuccino del mattino; ora continuo con latte scremato e decaffeinato...
(Colazione circa ore 06:00; pranzo ore 12:00 in mensa e cena verso le 19:00/19:30)
Contestualmente bevevo il mix di succo di mirtillo e mela consigliato per il sistema linfatico, arrivando a bere 2/3 litri di liquidi al giorno.

Ed ecco i risultati:
la pelle è liscia e setosa, tanto che non uso più creme idratanti per le mani, che quando le lavo, sembra siano idrorepellenti. Lo stesso succede anche al contatto con i detersivi.
E' sparita la forfora ed i capelli sono come rinvigoriti.
La couperose è diminuita parecchio, nonostante il clima rigido
Sento le articolazioni più slegate/sciolte.
Non ho avuto dolori durante l'ultimo ciclo mestruale
L'addome è meno globoso, ed ho dovuto stringere la cintura.
Il sonno è ristoratore, anche se dormo non più di 5 ore.
I primi giorni le minzioni erano frequentissime, circa ogni 2 ore, giorno e notte. Il colore si è talmente schiarito che difficilmente colora l'acqua del wc.
Le feci sono scure e puzzano di fogna, cosa che credo sia positiva.
Ho sentito liberarsi prima le narici e successivamente la gola - ho sempre sofferto di "costipazioni delle vie aeree superiori" e fatto inalazioni/aerosol come mucolotici per anni.

Inutile dire che all'inizio sentivo la lingua impastata per via del muco, mi sembrava di avere la leucorrea ed avevo una sete pazzesca, come pure il forte sapore di salato in bocca, tipo quando capita di bere l'acqua del mare. E non mi son fatta mancare qualche incubo che mi dava palpitazioni ed angoscia. (difficilmente mi ricordo i sogni...)
Ora riposo bene, sono molto più tollerante, ed il sapore di salato è intermittente.
Ho finito in questi giorni di leggere il libro: mi ha convinto ancor di più il consiglio di arrivare al digiuno in maniera lenta e progressiva, tarando la cura secondo la risposta del proprio corpo, imparando ad ascoltare i segnali che lo stesso ci manda (smisi di mangiare carne proprio dopo che il mio corpo mi trasmise una sensazione negativa/un odore di morte/putrefazione mentra stavo cucinando carne "fresca").
E pensare che mi è pure venuta voglia di fare i mestieri, cosa che ho sempre detestato...
Grazie della pazienza e dell'ospitalità!
Avatar utente
By erre
#47419
benvenuta mschivardi
e complimenti per tanto successo in cosi' poco tempo di transizione. :lol:

L' approccio graduale, ma costante nel limitare ed infine eliminare i cibi mucosi, e' il fondamento per riuscire in questo cammino.
Avatar utente
By mschivardi
#47424
Grazie. Passin Passino... Spero che i risultati continuino a confortarmi!
Avatar utente
By EnricoPro
#47427
Ciao mschivardi benvenuta nel nostro grupppo.
Avatar utente
By mschivardi
#47964
Per via delle festività è dal 13 dicembre che partecipo a convivi con onnivori.
Devo dire che sin dall'assaggio di un golosissimo risotto con funghi la reazione del mio corpo, a meno di un mese dall'inizio della transizione, è stata veramente negativa.
Il messaggio immediato appena ho messo il cibo in bocca è stato: "cosa stai facendo? cos'è questa porcheria?"
Immaginavo che sarebbe potuto succedere, ma certo non in modo così aggressivo ed immediato! La reazione successiva è stata da parte dell'intestino, che si è manifestata con una incontrollabile dissenteria.

Lo stesso ieri, dopo il pranzo di Natale.

E' da ieri pomeriggio che non vedevo l'ora di tornare alla mia insalata ed ai miei mandarini. Ora devo cercare di "svicolare" fino all'Epifania, per riprendere la transizione integralmente. E non vedo l'ora che arrivi! :D
Avatar utente
By adda
#47973
mschivardi ha scritto:Per via delle festività è dal 13 dicembre che partecipo a convivi con onnivori.
Devo dire che sin dall'assaggio di un golosissimo risotto con funghi la reazione del mio corpo, a meno di un mese dall'inizio della transizione, è stata veramente negativa.
Il messaggio immediato appena ho messo il cibo in bocca è stato: "cosa stai facendo? cos'è questa porcheria?"
Immaginavo che sarebbe potuto succedere, ma certo non in modo così aggressivo ed immediato! La reazione successiva è stata da parte dell'intestino, che si è manifestata con una incontrollabile dissenteria.

Lo stesso ieri, dopo il pranzo di Natale.

E' da ieri pomeriggio che non vedevo l'ora di tornare alla mia insalata ed ai miei mandarini. Ora devo cercare di "svicolare" fino all'Epifania, per riprendere la transizione integralmente. E non vedo l'ora che arrivi! :D


Ciao!
Le festività natalizie portano a diversi di noi la necessità di adeguarci a chi ci circonda.
Hai fatto grandi passi.Complimentoni!
Tranquille, stiamo tranquille.
Sappiamo quello che vogliamo .
Lo scorrere del tempo e la nostra determinazione ci aiuteranno.
Per fortuna Natale viene solo una volta l'anno .
Pasqua con chi vuoi.
:lol: :lol:
Salutoni
Avatar utente
By mschivardi
#48113
Ho notato che con il passare del tempo il cerume è pressochè inesistente: qualcuno mi potrebbe gentilmente dire se è sempre effetto della dieta senza muco?
Grazie e buon anno
Avatar utente
By cicala
#48143
io sto seguendo un cammino molto diverso.. ho eliminato la colazione.. mangio un bel po' di frutta e solo pasta integrale ora.. a pranzo e cena mangio cibo mucosi.. il mio obiettivo è eliminarli piano piano perchè altrimenti ci si frega o sbaglio??
conto entro questa estate di arrivare a fare solo un pasto con muco per poi eliminarlo dopo qualche mese.. secondo voi va bene o devo eliminare totalmente i cibi mucosi?
Avatar utente
By luciano
#48145
cicala ha scritto:io sto seguendo un cammino molto diverso.. ho eliminato la colazione.. mangio un bel po' di frutta e solo pasta integrale ora.. a pranzo e cena mangio cibo mucosi.. il mio obiettivo è eliminarli piano piano perchè altrimenti ci si frega o sbaglio??
Direi che stai facendo nel modo corretto. Pian pianino! :D
Non deve per forza essere così, ma è il modo più sicuro.
Avatar utente
By mschivardi
#48146
Frutta e verdura hanno sempre fatto parte della mia dieta, anche da onnivora. Per me la DSM non è un sacrificio, ma qualcosa di piacevole, anche se devo essere onnivora una volta a settimana, quando sono da mio padre. Leggendo il libro della DSM ho semplicemente imparato ad ascoltare i segnali del corpo, capendo di aver individuato la strada giusta. Sono passata tranquillamente a frutta e verdura senza muco, perchè già ero orientata in questo senso. Non penso di aver fatto tutto troppo in fretta... quindi il cerume in via di sparizione conferma che sto procedendo con l'eliminazione delle ostruzioni? Che bello!!!
Avatar utente
By EnricoPro
#48177
mschivardi ha scritto:Ho notato che con il passare del tempo il cerume è pressochè inesistente: qualcuno mi potrebbe gentilmente dire se è sempre effetto della dieta senza muco?
Grazie e buon anno


Qualche volta ho provato a non pulire le orecchie per vedere se si formava meno cerume ma per ora non è cambiato nulla nel mio caso. Sono contento che tu invece hai avuto dei risultati. Comunque il cerume è un prodotto mucoso e anche quello prima o poi non si dovrà formare di nuovo una volta puliti completamente ed con una alimentazione di Frutta.
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret