Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

#47573
Ciao racconto la mia storia perchè ho bisogno di un confronto.
Sono in menopausa da oltre 10 anni (ne ho solo 25) a seguito di cicli di chemioterapie e di radioterapie fatte per uccidere un tumore maligno.

Oggi sono venuta a scoprire che c'erano altri 10 modi senza farmaci per curare il cancro inventati non oggi, ma da ben 100 anni! e intanto mi devo subire dei danni orribili che mi dovrò portare dietro per tutta la mia (spero breve) vita.

I maggiori danni che ho subito (elencarli tutti è impossibile) sono i seguenti:
- Fallimento ovarico prematuro (menopausa precoce)
- Perdita di memoria e di concentrazione
- Depressione cronica

Sono 6 mesi che effettuo la dieta senza muco e pratico il digiuno una volta lla settimana. Ho effettuato l'analisi dei dosaggi ormonali per tre volte in questo periodo, ma i risultati sono sempre pessimi (i valori assomigliano molto a quelli di una persona sopra i 75 anni di età). Sono molto preoccupata, la dieta senza muco è per me l'ultima spiaggia, dopodiché non so cosa fare.

Ho ovviamente condotto delle terapie ormonali, ma le ho dovute sospendere per colpa degli effetti collaterali.

Vorrei sapere se qualcuna di voi che ha avuto questa malattia è riuscita a far "ripartire" le ovaie e ad avere dei valori ormonali accettabili (almeno 90 di estradiolo) o se avete dei suggerimenti

Grazie in anticipo
Avatar utente
By celestia
#47576
Ciao Melinda
Ti capisco perfettamente: hanno cercato di usarmi come cavia, sputavo le medicine in faccia la medico senza farmi scoprire... Ma per fortuna in menopausa sono andata a 50 anni, pure tanti considerando quello che ho passato con il ciclo
L'unica cosa che posso dirTi è di eliminare gli ormoni, perchè non Ti servono: impigrisci il fisico che avendoli dall'esterno smette ancora di più di produrli, esistono gli ormoni dell'omeopatia, che invece "insegnano" al fisico a produrre bene i suoi. Puoi fare l'idrocolonterapia, così Ti liberi delle schifezze chimiche accumulate e usare alcune erbe emmenagoghe come la salvia, il cui olio essenziale si usa proprio per la regolarità fisica, o l'olio essenziale di cipresso che è specifico per stimolare le ovaie
Cerca dalle Tue parti un buon omeotossicologo, usa Google digitando sulla stringa come K-Word: Omeopati a segiuto dal nome della Tua città. Purtroppo devi andare a pagamento, perchè l'ASL non ha nessun interesse a che Tu guarisca, sono farmaci costosi ma non hanno effetti collaterali, se il medico è bravo fai il test con la macchinetta e puoi curare TUTTO il fisico, non fare cure a pezzi che non servono
Se hai bisogno chiedi pure
Auguri e Buon Proseguimento
Un abbraccio :D
#47581
Benvenuta melindagn.

melindagn ha scritto:...per tutta la mia (spero breve) vita.
Questo è un presupposto che va sistemato, ovvero devi cambiare atteggiamento perchè altrimenti non ne verrai fuori. Una persona che fa qualcosa per risolvere i suoi problemi e poi spera che la sua vita sia breve non può aver successo.

melindagn ha scritto:Sono 6 mesi che effettuo la dieta senza muco e pratico il digiuno una volta lla settimana....ma i risultati sono sempre pessimi
Sei mesi non sono pochi, che cosa intendi per "effettuare la dieta senza muco"? Cosa hai fatto nello specifico?

melindagn ha scritto:Sono molto preoccupata, la dieta senza muco è per me l'ultima spiaggia, dopodiché non so cosa fare.
La preoccupazione deriva da non conoscenza. Ristudia i libri di Ehret. Tutte le malattie hanno un'unica causa primaria.
Avatar utente
By davide32
#47610
troppa fretta di risolvere i tuoi malesseri!!!leggi il libro bene e procurati anche una sacca x enteroclismi da ripulirti tutte le tossine!!!i risultati se applichi il sistema di guarigione di ehret devono per forza arrivare !!!!!!
FIDATI.
Avatar utente
By erre
#47617
Ciao melindagn,

devi prendere il sistema di guarigione della dieta senza muco come filosofia di vita da raggiungere gradualmente.

Il corpo ha bisogno di tempo per iniziare a ripulirsi e funzionare come natura vuole. Il fatto che ancora persistono i valori degli esami fuori della norma non vuol dire che il processo non stia funzionando.

Per ora focalizzati sugli aspetti positivi che la dieta ti ha portato e quali altri benefici hai avuto. Se ne hai vuol dire che lo sforzo di ripulirsi e' proficuo.

Non e' il caso di abbattersi. Puoi solo migliorare. :wink:
Avatar utente
By peonia
#47625
Con questa dieta non puoi avere fretta devi avere solo fiducia, il sistema funziona ma i tempi sono soggettivi alle condizioni del proprio corpo, bisogna lasciarsi guidare dall' intuito, capire profondamente se questa è la condizione adatta a noi e nel qual caso procedere con decisione e attuando il meglio possibile i consigli di Ehret ciao e tanti auguri peonia
Avatar utente
By melindagn
#47686
Mi avete tirato su di morale, grazie mille.
Ho degli sbalzi di umore spaventosi da un giorno all'altro. Ho detto cose che in questo momento non avrei mai detto.

La dieta che attualmente seguo è:
- colazione: niente
- pranzo: frutta (Arance/Kiwi oppure Mele/Banane oppure Mele/Pere oppure Banane/Pere)
- Cena: verdura (patate/piselli oppure patate/fagioli oppure insalata/carote grattuggiate/piselli oppure piselli/carote grattuggiate + macedonia in combinazione come sopra

Ogni tanto mangio frutta secca (mandorle e nocciole assieme) perchè mi aiutano a vincere la voglia di dolci e pane. ne mangio 200 gr al giorno in media fuori pasto.

Non nego che ho avuto enormi benefici, anche se i vegetali non sono biologici, ma spesso mi sento ancora affamata e sono calata molto di peso. per questo uso la frutta secca e degli integratori.

Sono rimasta per un periodo senza usare ormoni (quelli sintestici tipo cerotti), ma la mia pelle è diventata bruttissima e cascante, come quella delle vecchie, nel giro di pochi giorni. Ho fatto le analisi dei dosaggi ormonali e ho preso spavento!! Fsh schizzato alle stelle sopra i 100 ed estradiolo inferiore a 20!!. Per cui ho ricominciato a riassumere il cerotto e ho visto che la pelle è diventata piu lucida ed idratata.

Mi sono sempre chiesta come mai gli stessi ormoni che assumo vnegono assunti dalle donne come contraccettivo ed infatti i miei sospetti erano ben fondati. Secondo voi non devo piu assumere ormoni? Li ho assunti per anni, ci sono ancora speranze per le mie ovaie o sono state rovinate definitivamente, considerando il fatto che oltre alle chemioterapie ho fatto anche dei cicli di radioterapia in prossimità delle ovaie? Non è meglio calare la dose del farmaco gradualmente, invece di sospendere tutto un colpo?

Grazie ancora.
Ciao e grazie
Avatar utente
By melindagn
#47687
Mi avete tirato su di morale, grazie mille.
Ho degli sbalzi di umore spaventosi da un giorno all'altro. Ho detto cose che in questo momento non avrei mai detto.

La dieta che attualmente seguo è:
- colazione: niente
- pranzo: frutta (Arance/Kiwi oppure Mele/Banane oppure Mele/Pere oppure Banane/Pere)
- Cena: verdura (patate/piselli oppure patate/fagioli oppure insalata/carote grattuggiate/piselli oppure piselli/carote grattuggiate + macedonia in combinazione come sopra

Ogni tanto mangio frutta secca (mandorle e nocciole assieme) perchè mi aiutano a vincere la voglia di dolci e pane. ne mangio 200 gr al giorno in media fuori pasto.

Non nego che ho avuto enormi benefici, anche se i vegetali non sono biologici, ma spesso mi sento ancora affamata e sono calata molto di peso. per questo uso la frutta secca e degli integratori.

Sono rimasta per un periodo senza usare ormoni (quelli sintestici tipo cerotti), ma la mia pelle è diventata bruttissima e cascante, come quella delle vecchie, nel giro di pochi giorni. Ho fatto le analisi dei dosaggi ormonali e ho preso spavento!! Fsh schizzato alle stelle sopra i 100 ed estradiolo inferiore a 20!!. Per cui ho ricominciato a riassumere il cerotto e ho visto che la pelle è diventata piu lucida ed idratata.

Mi sono sempre chiesta come mai gli stessi ormoni che assumo vnegono assunti dalle donne come contraccettivo ed infatti i miei sospetti erano ben fondati. Secondo voi non devo piu assumere ormoni? Li ho assunti per anni, ci sono ancora speranze per le mie ovaie o sono state rovinate definitivamente, considerando il fatto che oltre alle chemioterapie ho fatto anche dei cicli di radioterapia in prossimità delle ovaie? Non è meglio calare la dose del farmaco gradualmente, invece di sospendere tutto un colpo?

Grazie ancora.
Ciao e grazie
Avatar utente
By sibillina
#47694
melindagn ha scritto:Mi avete tirato su di morale, grazie mille.
Ho degli sbalzi di umore spaventosi da un giorno all'altro. Ho detto cose che in questo momento non avrei mai detto.

La dieta che attualmente seguo è:
- colazione: niente
- pranzo: frutta (Arance/Kiwi oppure Mele/Banane oppure Mele/Pere oppure Banane/Pere)
- Cena: verdura (patate/piselli oppure patate/fagioli oppure insalata/carote grattuggiate/piselli oppure piselli/carote grattuggiate + macedonia in combinazione come sopra

Ogni tanto mangio frutta secca (mandorle e nocciole assieme) perchè mi aiutano a vincere la voglia di dolci e pane. ne mangio 200 gr al giorno in media fuori pasto.

Non nego che ho avuto enormi benefici, anche se i vegetali non sono biologici, ma spesso mi sento ancora affamata e sono calata molto di peso. per questo uso la frutta secca e degli integratori.

Sono rimasta per un periodo senza usare ormoni (quelli sintestici tipo cerotti), ma la mia pelle è diventata bruttissima e cascante, come quella delle vecchie, nel giro di pochi giorni. Ho fatto le analisi dei dosaggi ormonali e ho preso spavento!! Fsh schizzato alle stelle sopra i 100 ed estradiolo inferiore a 20!!. Per cui ho ricominciato a riassumere il cerotto e ho visto che la pelle è diventata piu lucida ed idratata.

Mi sono sempre chiesta come mai gli stessi ormoni che assumo vnegono assunti dalle donne come contraccettivo ed infatti i miei sospetti erano ben fondati. Secondo voi non devo piu assumere ormoni? Li ho assunti per anni, ci sono ancora speranze per le mie ovaie o sono state rovinate definitivamente, considerando il fatto che oltre alle chemioterapie ho fatto anche dei cicli di radioterapia in prossimità delle ovaie? Non è meglio calare la dose del farmaco gradualmente, invece di sospendere tutto un colpo?

Grazie ancora.
Ciao e grazie


Le speranze ci sono, io ci credo tantissimo e soprattutto ho visto i risultati su me stessa!

Vai avanti con questa tua dieta e te ne accorgerai. Ovvio che ci vuole molto tempo ma il corpo, è vero, ha la capacità di guarire se stesso, propio come si rimargina un taglio. :wink:

Aggiungo anche il suggerimento di prendere del cardo mariano ( silybum marianum ) che contiene una gran quantità di complessi di bioflavonoidi (fitoestrogeni) chiamati flavonolignani, e che comprendono principalmente la silibina insieme alla isosilibina, deidrosilibina, silidianina, silicristina, ecc.. Questi fitoestrogen regolano la produzione ormonale femminile, inoltre il cardo mariano è un forte riparatore del fegato.


abbi pazienza e non scoraggiarti che è la cosa piu' importante!

buona continuazione
Avatar utente
By Foca
#47696
:D Ciao Melinda

Volevo mettere una faccina con bacio, ma non è prevista, quindi usa l'immaginazione: Ti mando un bacio :lol:


Oltre al SdGdDsM perchè non provi a cercare un medico di questo genere? http://www.melelliroia.com/

Le due cose messe insieme sicuramente ti farebbero RINASCERE.

Sii positiva, vedrai..... :wink:
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret