Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By acquariano
#3977
Ed eccoci arrivati ad un nodo critico per chi, come me, ancora abitata (anche se staccato) con i genitori programmati da William Harvey.

Non ho fatto molta fatica per eliminare la carne dalla mano dello chef ma da quando ho drasticamente diminuito l'assunzione di pasta e latticini la preoccupazione è tanta e sacrosanta.
Dalla mia parte ci sono i fatti. Sono più dinamico, mi sveglio sempre presto, sono sempre in forma e gli occhi più sani ( grazie a cambiamenti non solo dietetici); grazie a ciò non sono ancora finito in un centro cura per i "disturbi mentali"! :lol:

Il punto è che la madre vuole vedere i risultati degli esami del sangue; se sono apposto allora farò quello che voglio. La mia preoccupazione è che trovino valori "anormali" proprio per la pulizia in corso. Sto pensando di tornare ad abuffarmi di cibi mucosi i due giorni prima dell'esame..giusto per "coprire" valori "preoccupanti", dopo di che sarò libero di tornare a riprendere la dieta senza grossi ostacoli.
NB. sono in transizione da 11 giorni

Vorrei sapere il vostro parere. Un grazie, ciao.
Avatar utente
By arca
#3979
Credo che se ti senti bene non ci dovrebbero essere analisi alterate proprio per il fatto che ti senti bene.
By acquariano
#3983
Il problema non mio ma di chi esprime il giudizio sulla mia magrezza sta nel fatto che sono veramente magro nel senso che ho ossa già molto minute ,infatti devo ancora imbattermi in uno più magro di me che non sia in cura tossicologica. Me lo fanno notare ma il mio humor è più forte e riesco sempre a smarcarmi. Causa cambiamenti di abitudini fisiche, mentali e spirituali, sto attraversando da tempo fuoco dei giudizi, inevitabile per forgiare la propria libertà e capire a fondo la natura del giudizio.

Vedo persino le vene laterali dell'addome tanto da potermi sbarazzare dell'atlante anatomico!

Quando mi imbatto nella gente noto che fissano più gli avambracci che il volto, un po' mi mette a disagio ma dall'altra penso che sia un potente contenuto meditativo per la persona che si ha di fronte quindi mi lascio osservare tutto il tempo che occorre.

Alle sagre poi non vi dico ma forse lo immaginate già. Quanto la carne abbia "potere nutrizionale" sul resto degli alimenti secondo l'homo onnivoro: per aver rifiutato la grigliata mista i commensali attorno mi hanno letteralmente riempito dei loro contorni fino a scoppiare! e ancora non bastava per quanto avessi mangiato il doppio degli altri! cioè 1 costicina=numero indefinito di polenta, fagioli, riso, patate 8O
By marcosilv
#3985
Ciao Tambourine, capita lo stesso anche a me. Sono alto 1.76 e peso poco + di 60 kg. Da quando sono in dieta ho perso 7-8 kg nel giro di poche settimane, poi mi sono fermato anche perchè ho ridotto il gradiente della dieta stessa. adesso mi sento bene così. I commenti della gente sono sempre gli stessi, a volte ci sto male anch'io ma penso che siano dovuti ai sensi di colpa di chi commenta che sanno di essere oltre peso e cercano di convincerti che sei sotto peso. Con il tempo ho guadagnato forza e convinzione interiori e i commenti mi scivolano addosso senza fare presa. Dopo un po' la gente se ne accorge e ti lascia stare. Io non ribatto più, è tempo perso, dico solo che sto molto bene, che sto investendo nella mia salute e che se vogliono informazioni su come nutrirsi in modo adeguato me lo chiedano pure. In una società dove "grasso è bello", la pancetta del maschio è naturale e via dicendo non puoi aspettarti molto di più.
Sii convinto dentro di ciò che stai facendo, contagerai anche coloro che attorno a te sono pronti a fare questo salto ma ancora non lo sanno.
Buona giornata
Marco
Avatar utente
By arca
#3986
....e ricordiamoci che queste osservazioni "preoccupanti" le fanno principalmente le persone che ci conoscevano qualche chilo fa.
L'altro giorno, in presenza di una persona preoccupata del mio peso, ho chiesto ad un medico che NON mi conosceva 24 kg fa secondo lui come stavo e la sua risposta è stata: OTTIMAMENTE.
Ho anche insistito dicendogli che "qualcuno" mi vedeva troppo magro e lui, con tranquillità, mi ha detto che ero in forma.

Certamente è importante non calare troppo velocemente di peso; se ciò dovesse accadere la cosa la si deve tamponare con patate e pane integrale tostato.

Ricordiamoci che se l'organismo è abituato a nutrirsi di schifezze e TUTTO D'UN TRATTO gli si da roba buona, esso non la riconosce/utilizza immediatamente per cui, non essendo capace di utilizzarla a pieno, dimagrisce velocemente.
Come ho già scritto in un altro post (e forse ne farò un altro specifico in futuro), non è che l'organismo ha bisogno di quegli alimenti sbagliati, solamente che non ne può fare ANCORA a meno. E quindi perde di peso troppo repentinamente.....
E se perde peso troppo repentinamente, le energie non vengono utilizzate per la guarigione, bensì per riparare un altro danno. Ecco quindi che una dieta, seppur basata su elementi perfetti, diviene non totalmente utile perché usata male.
:wink:
By acquariano
#3989
Ecco che tornano utili gli sgarri dovuti alle situazioni sociali: permettono un più morbido passaggio e nel contempo evitano di tagliare rapporti e occasioni di confronto. Una pasta o una pizza leggera ogni tanto me la concedo proprio per questo motivo e per il dimagrimento troppo veloce; penso ulteriormente che sia più difficile ragionare di dieta con un carnivoro se a tavola oltre la carne mi privo pure dei derivati animali e gli amidi; sarebbe più comprensibile per lui se mi vedesse mangiare "almeno" altri alimenti solo per accompagnarlo a riflettere sulla carne. Su tutto sarebbe un salto troppo ampio. :roll:

Venerdì sarà una giornata più mucosa per vari motivi ma ci arrivo preparato e leggero poi digiunderò sabato o domenica come ho fatto questa settimana dopo una "ricaduta" del sabato sera.
By acquariano
#4005
Il pranzo penso di affrontarlo secondo i principi della dieta ma la cena ho qualche dubbio, ecco le mie ultime cene della prima sett. di transizione:

2/3 anche 4 banane con zucchero di canna o miele bio + mele cotte

2/3 banane come sopra + 1 pera al vapore + 1 mela cruda + 4/5 fichi secchi + miele bio

2 banane...+ un cestino di fragole + 2 susine (prugne) + fichi secchi

2 banane...+2 susine + 4 albicocche + 6 fichi secchi

da notare il mio disgusto per i fichi secchi :o

...dopo la cena ne mangerei fino a scoppiare insieme al miele ma se aspetto un po' la voglia si attenua

qualche osservazione? ciao!
Avatar utente
By luciano
#4007
Tambourine ha scritto:2/3 anche 4 banane con zucchero di canna o miele bio + mele cotte

E' consigliabile non aggiungere zucchero o miele con la frutta, aumenta la fermentazione intestinale
By acquariano
#4029
Da due giorni i clisteri sono in 4 tempi nel senso che mi vien da evacuare appena dopo aver introdotto una piccola parte d'acqua nel colon; non mi da nemmeno il tempo di massaggiarmi. Mi sembra però di perdere subito l'effetto rammollente e aggregante del liquido e che una vecchia fece dura sia sul retto ma non voglia ancora uscire facendo passare le feci più molli, penso quelle formatesi in giornata.

PS. Mi sono accorto ora di non aver inserito la ricotta alla frutta durante le cene (associando cibi non corretti per via della non sazietà).
By acquariano
#4100
Alle 11 ho mangiato "soltanto" 500g di prugne secche della Sunsweet. Dalle 17 alle 22 ho liberato tutto senza clistere, bene anche se penso di avere un po' esagerato.

Cos'è tutto quel tumulto che emette l'intestino appena si libera? Sembrava una guerra di granate!

Ho intrapreso anche il programma base Algovit, vediamo se noto mi glioramenti.

Il mio peso si aggira sui 57 kg e continuo a sfoggiare la mia magrezza e benessere di spirito in mezzo alla preoccupazione (ma non eccessiva) delle mamme proteiche. :wink:
By acquariano
#4162
Ho cominciato il primo breve digiuno dopo due settimane di transizione. Sono al terzo giorno. La mattina e a pranzo bevo succo di mela, la sera un brodo vegetale. Ho però raddoppiato il consumo di caffè leggero per allietare i vuoti, 5-6 prugne secche distribuite nella giornata. Nonostante non mangi sto assumendo comunque le compresse Algovit. Sento una generale stanchezza ma sto benissimo e leggero, non ho nessun tipo di malessere, mi muovo soltanto più a rilento come fossi sott'acqua. Mi sento di continuare un altro giorno.

Il mio digiuno è corretto? Ciao.
Avatar utente
By arca
#4169
L'importante che il succo di mela sia fresco e non comprato poiché la frutta inscatolata è acidificante in quanto ossida dopo la preparazione; e se non la vuoi ossidata, ti devi sorbire i conservanti-anti-ossidanti. 8O
Se leggi dal mio diario del digiuno, vedrai che alcalinizzavo i reni (dagli scarichi acidi del digiuno) con centrifugate di carote bio.
E comunque ti faccio i miei complimenti: con successo stai passando attraverso ad una bella esperienza.
Arca :P
By acquariano
#4190
Grazie Arca,
il succo di mela lo ottengo facendo bollire 2 mele comprate dal fruttivendolo o da presunti negozi bio.

La cartina tornasole indica intorno a ph 5 delle urine.
Smetto oggi col digiuno perchè sto dimagrendo troppo, già in evidenza le spine iliache e tutta la colonna vertebrale. Siccome insegno ginnastica la gente logicamente fa fatica ad accettare uno tutto "pelle ed ossa", speriamo che la dieta delle seconde due settimane apporti qualche sano etto in più. :lol:

Ho espulso un po' di catarro dalla gola e dal naso, mi sento come se avessi mal di gola ma senza il calore e l'indisposizione tipiche. Penso di aver eliminato anche dell'acido urico attraverso le urine.

DOMANDA: siccome ho la taglia delle ossa molto piccola, sono pelle ed ossa, significa che ho acido urico che impedisce l'anabolismo degli osteociti e delle proteine dei muscoli? La mia guarigione avverrà prevalentemente urinando?

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret