Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By EnricoPro
#48359
erre ha scritto:Si, EnricoPro questi parametri li ritengo corretti per un corpo sano, anche se provengono dalla classe medica. Non e' tutto da buttare.

Su google ho trovato parecchi punti in cui si discute o riportano questi argomernti, uno e' questo:

http://www.albanesi.it/Salute/cosafare/colesterolo.htm

Un saluto


Per me è tutta spazzatura dato che sono legati alla vecchia fisiologia.
Quando ci sarà una persona perfettamente pulita e gli si faranno le analisi, quelli poi saranno i parametri giusti da rispettare. Mi dispiace ma non concordo con il tuo punto di vista. Non si può stare con due piedi nella stessa scarpa e servire due padroni.
Avatar utente
By erre
#48362
EnricoPro

Un certo Prahlad Jani di recente si e' sottoposto a degli accertamenti clinici per uno studio di un gruppo di medici per provare, sotto stretta sorveglianza, di capire quale fosse il segreto di quest' uomo per restare anni senza bere ne mangiare. Anche in questo forum se ne' parlato. Di sicuro lo sai.
Dopo un certo periodo l' hanno dimesso e dalle analisi hanno riscontratto che la persona era piuttosto sana e che possedeva valori da sembrare un giovane ragazzo.

Piu puro di cosi?? :lol:
Le tabelle di riferimento credo siano le stesse che utilizzano per tutti quanti.

Ma ripeto ancora che avvalersi di tabelle per delle ulteriori verifiche non ha niente di male.

Ehret si e' avvalso nel suo libro di inserire le tavole di Ragnar Berg per avvalorare quello che egli stesso aveva intuito e Berg gli e ne da' conferma. Tu stesso tramite queste tabelle sai quali cibi creano muco e quali non.

Non vedo i due padroni, e' come se per controllare la pressione sanguigna
lo fai con qualsiasi cosa empirica anziche' farlo col giusto strumento di precisione.

Concordo con te, se ho intuito il tuo ragionamento, che se si cade nell' errore consapevole di affidare la propria salute agli altri dopo aver scoperto l' importanza di tale fatto sarebbe grave e contradditirio.
Non e' il mio caso. Per decisione individuale ho voluto intraprendere e continuare questo percorso fino in fondo. :lol:
Avatar utente
By EnricoPro
#48438
Certo erre

potrebbe discutere all'infinito su questo argomento ma devi sapere che i parametri che oggi vengono considerati giusti dalla medicina ufficiale, un domani potrebbero essere diversi ritoccando i parametri stessi. Infatti la pressione sia quella sistolica e quella diastolica (credo che si chiamano così) se non erro hanno oppure devono essere modificati i parametri perchè quelli attuali sembrerebbero non più validi. Per quanto riguarda quel diciamo "guru" che hai menzionato di cui ho visto la discussione sul forum non so se corrisponde a verità tutte le cose che si dicono su di lui e gli eventuali accertamenti e analisi fatte. Quindi credo che ognuno di noi deve prendere coscienza su cosa sia meglio oppure no confrontando le varie informazioni che girano nel mondo.
Avatar utente
By erre
#48440
Infatti, aldila' delle proprie posizioni, l' importante che la salute di cui si gode sia piena. :lol:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret