Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By ciupinix
#48275
Salve,

Ehret dice che si arriverà sempre di più a condizioni fisiche e mentali sempre più elevate. Dice anche che i pensieri, la mente, gli ideali e la filosofia cambiano in modo tale che non sì può descrivere e che la dieta senza muco è la chiave che apre la porta ad una vita superiore e alla rivelazione di un mondo superiore.

Vorrei sapere se qualcuno è arrivato alla condizione che cita Ehret e ha qualcosa da specificare od aggiungere... ????

Grazie :D
By sirena
#48283
:D Ciao Ciupinix,

posso dirti la mia esperienza sono vegetariana -vegana e anche per metà
fruttariana spero di essere chiara :? comunque non mangio carne pesce
latticini , nè cibi confezionati .

ebbene posso dirti che da un anno e tre mesi non ho ancora raggiunto le
mete che menziona Ehret nel sdgdsm , ma ho acquistato molta sicurezza
in me stessa , più serenità , la depressione è un ricordo più tranquillità
meno stress , dormo molto meglio , più chiarezza mentale , e tutto senza
farmaci ! :wink:

personalmente non mi sembra poco e quindi vado avanti , se poi arriveranno
mete paradisiache più avanti le aspetto a braccia aperte con serenità :D

Sirena
Avatar utente
By luciano
#48285
ciupinix ha scritto:Vorrei sapere se qualcuno è arrivato alla condizione che cita Ehret e ha qualcosa da specificare od aggiungere... ????
E chi lo sa! :D

L'importante per ognuno di noi è che abbia questa possibilità. Se poi non ci arriva non inficia quello che dice Ehret.

Quando il corpo è libero di ostruzioni, completamente libero, allora i flussi di energia possono scorrere liberamente e posso aprirsi aree di comprensione mai immaginate.

Nel frattempo si possono avere sprazzi di questa condizione che una volta sperimentati ci fanno capire che quanto dice Ehret potrebbe essere vero.

Ma prima occorre ripulire il corpo abbastanza, e ci vuole un po' di tempo.

Nel frattempo si può godere della vera buona salute senza farmaci molto al di sopra di quella di qualsiasi onnivoro, per quanto le apparenze possano ingannare.
#48295
ciupinix ha scritto:...Dice anche che i pensieri, la mente, gli ideali e la filosofia cambiano...


Io togliendo carne e caffé, già dai primi mesi ho ridimensionato certi miei atteggiamenti nel rapporto di coppia, aumentando di conseguenza il rispetto per mia moglie e per i suoi ritmi.
Questo per dire che non bisogna grattare troppo sotto la superficie, per cercare cose che si trovano solo in India o in cima al K2 dopo anni di trascendenza, ma basta girare un po' lo sguardo nella vita reale per accorgersi di piccoli Grandi cambiamenti indice di un nuovo fluire della Coscienza verso un sentiero nuovo.
Adesso poi ho un po' di bronchite e per questo mi vado a cercare nel Forum qualche discussione a riguardo: altro segnale di cambiamento...

Ciao a tutti :D
Ultima modifica di bactabeven il 7 gennaio 2011, 9:17, modificato 1 volta in totale.
#48317
ciupinix ha scritto:Ehret dice che si arriverà sempre di più a condizioni fisiche e mentali sempre più elevate. Dice anche che i pensieri, la mente, gli ideali e la filosofia cambiano in modo tale che non sì può descrivere. . .

Esattamente !
..direi proprio che si fatica a descrivere lo stato psico-fisico a cui si perviene.

Io ci sono arrivato da quanto mi nutro con succo di verdure come primo pasto e monopasto di frutta serale, cioè da 6 mesi a questa parte -interrotti solo un paio di giorni durante le feste, ma sempre mangiando verdure crude e cotte- .

Potrei descriverti un'infinita' di cambiamenti, ma te ne dico solo alcuni, secondo me piu' rilevanti :
- incredibile aumento del livello energetico generale, maggiormente l'energia cerebrale, la "vera energia" dell'essere umano
- non sono mai stanco, alcune notti dormo solo 3/4 ore e mi sento completamente rigenerato
- tranquillita' e serenita' mentali sempre elevate e costanti, che mi permettono un'ottima resistenza a qualsiasi forma di stress
- la memoria e l'intuizione si sono sviluppate come non mai
- il recupero muscolare è impressionante
- aumentata notevolmente la resistenza al freddo ( per esempio una sera mi sono allenato a corpo libero sul portico di casa, in cui c'erano 0°, con pantaloni della tuta e "solo" canottiera di lana, e non ho avuto nessun problema, ne durante ne dopo )

Praticamente mi sento onnipotente :D ..ho appena letto che anche N. Walker, che si nutriva solo di succhi, raggiunse uno stato identico di salute, cimentandosi in imprese "d'altri tempi".

L'unica nota negativa è che penso troppo spesso al cibo, alla preparazione dei pasti, con rispettivi acquisti dei vegetali, e quest'approcio al Sistema è troppo mentale e poco istintivo, come dovrebbe essere.

Anche se comunque Ehret ripete piu' volte nel libro che la transizione va modificata costantemente durante il percorso, il che implica appunto un metodo piu' ragionato, piuttosto che istintivo.

luciano ha scritto:Quando il corpo è libero di ostruzioni, completamente libero, allora i flussi di energia possono scorrere liberamente e posso aprirsi aree di comprensione mai immaginate.

Straquoto :!:

P.S. aggiungo che durante queste feste ho sgarrato qualche volta col cibo e col "bere" ( scolata una bottiglia di spumante durante la notte "dell'ultimo" :D ), un po' per debolezza mentale ed un po' per sperimentare, senza nessun problema.
Il corpo ha reagito bene e si è ripreso alla grande.

Penso che una persona debole di mente, ripulendosi bene a livello fisico, possa andare incontro a sgarri "troppo pesanti", per il fatto che il corpo sopporta meglio e reagisce bene..che ne pensate :?:
Avatar utente
By ciupinix
#48319
Sicuramente se un corpo è sano reagisce meglio in tutte le circostanze, anche nello "sgarro", altrimenti, non mi parrebbe sano...

Grazie delle spiegazioni, mi sarei stupito se non fosse stato così, infatti credo che in un corpo sano ci sai più chiarezza di pensiero e della reale realtà, che non è tanto male!!!. Credo che il sistema di Ehret sia ciò di più giusto e naturale che possa esistere come alimentazione. Sempre con le dovute premesse di transizione.. :D
Avatar utente
By braveheart
#48322
ciupinix ha scritto:Sicuramente se un corpo è sano reagisce meglio in tutte le circostanze, anche nello "sgarro", altrimenti, non mi parrebbe sano...

Eppure nutro ancora molti dubbi su questo : Ehret ha scritto che quando ricadeva a mangiare cibi mucosi -pane bianco e latticini-, gli ritornavano i problemi di salute debellati in precedenza, ed il suo corpo lo manifestava subito..a me questo ancora non succede :roll:

ciupinix ha scritto:Credo che il sistema di Ehret sia ciò di più giusto e naturale che possa esistere come alimentazione.

La dieta originaria dell'essere umano, che Ehret ha ribattezzato come "Dieta senza muco", sta scritta anche nella Genesi .
Avatar utente
By flib
#48327
braveheart ha scritto:Io ci sono arrivato da quanto mi nutro con succo di verdure come primo pasto e monopasto di frutta serale, cioè da 6 mesi a questa parte -interrotti solo un paio di giorni durante le feste, ma sempre mangiando verdure crude e cotte- .


Mi convinco sempre di più dell'utilità dei succhi per apportare minerali necessari ad una più veloce disintossicazione.

Ma per comprare la Angel 7500 in Italia dobbiamo per forza spendere 1080,00 EURI!!! :D :D
Avatar utente
By EnricoPro
#48348
ciupinix ha scritto:Sicuramente se un corpo è sano reagisce meglio in tutte le circostanze, anche nello "sgarro", altrimenti, non mi parrebbe sano...


braveheart ha scritto:

Eppure nutro ancora molti dubbi su questo : Ehret ha scritto che quando ricadeva a mangiare cibi mucosi -pane bianco e latticini-, gli ritornavano i problemi di salute debellati in precedenza, ed il suo corpo lo manifestava subito..a me questo ancora non succede.


Ciao qui credo che possa dare una risposta interessante sul quesito di cui sopra.

Credo che cose stiano in questo modo che quando un corpo è pieno di muco si diventa insensibili ai malesseri come se non c'è li avessimo ma quando il corpo non c'è la fà più allora i malesseri saltano fuori facendosi sentire e questo spiega il fatto che ci sono persone che fino il giorno prima si sentivano bene ed il giorno dopo gli diagnosticano un tumore con una diagnosi di qualche mese di vita al mal capitato. Invece quando un corpo ha poco muco si riesce a tollerare cibi mucosi dandoci l'idea che i cibi mucosi poi così tanto male non fanno cadendo nella golosità eccessiva per i cibi mucosi fino a quando poi si arrivarà al punto di cui sopra se continuamo su questa strada. Mentre quanto un corpo è pulito oppure molto pulito, appena si mangia un pò di cibi mucosi si sentono subito i malesseri ed questo dovrebbe essere il caso un cui Ehret manifestava da subito dei malesseri appena mangiava anche un solo pezzetto di pane. Quindi se tu (braveheart) non manifesti questi sintomi significa che sei in punto di pulizia che comprende il secondo caso di cui sopra senza naturalmente sminuire tutte le tue fatiche e buona volontà del lavoro svolto sino ad ora. Ma devi comprendere che per raggiungere quello stato di cui parla ed raggiunto Ehret noi purtroppo siamo ancora lontani molto lontani che ancora non ci rendiamo conto di ciò che ci aspetta. Dobbiamo sicuramente perseverare ed i risultati arriveranno anche se qualche risultato già lo conseguiamo ma rispetto a quello che ci aspetta credo che sia veramente poco a confronto. Ciao a tutti e a presto.
By Utente cancellato
#48352
io credo che quando raggiungi uno stato d'essere migliore neanche te ne rendi conto. Avviene gradualmente, quindi non riesci a vederlo come uno stato più elevato.

Se si smetti di mangiare carne si ha gia una coscienza e mentalità superiore, ma non ce ne rendiamo conto..... (!)

ripudiamo il nostro stato dess'essere passato e inferiore, criticando e attribuendo ad altre circostanze i nostri errori, senza accettazione, come l'errore di esser stati inferiori mangiatori di carne con una coscienza minore, invece di farne tesoro per comprendere gli altri e vederli come noi stessi, altrimenti si vede solo il mostro che crea la mente.

E' come scalare tranquillamente una montagna, concellando le tracce e rifiutandosi di guardare sotto.
E poi il problema è che quando si arriva in cima ci si rende conto che bignogna anche scendere.
Avatar utente
By EnricoPro
#48355
utente cancellato ha scritto:io credo che quando raggiungi uno stato d'essere migliore neanche te ne rendi conto. Avviene gradualmente, quindi non riesci a vederlo come uno stato più elevato.

Se si smetti di mangiare carne si ha gia una coscienza e mentalità superiore, ma non ce ne rendiamo conto..... (!)

..


Non sono d'accordo perché se non te ne rendi conto non puoi avere la consapevolezza del tuo cambiamento e quindi significa che non hai osservato tale cambiamento che a sua volta significa non avere sperimentato privandoti il riconoscimento non potendo affermare che ciò è successo corrisponde al vero dato che non è successo non rendendotene conto.

Spero che sono riuscito a farmi capire anche se il discorso sembra un pò contorto con un giro di parole ma ciò che conta è il concetto che sia arrivato.
By Utente cancellato
#48357
EnricoPro ha scritto:
utente cancellato ha scritto:io credo che quando raggiungi uno stato d'essere migliore neanche te ne rendi conto. Avviene gradualmente, quindi non riesci a vederlo come uno stato più elevato.

Se si smetti di mangiare carne si ha gia una coscienza e mentalità superiore, ma non ce ne rendiamo conto..... (!)

..


Non sono d'accordo perché se non te ne rendi conto non puoi avere la consapevolezza del tuo cambiamento e quindi significa che non hai osservato tale cambiamento che a sua volta significa non avere sperimentato privandoti il riconoscimento non potendo affermare che ciò è successo corrisponde al vero dato che non è successo non rendendotene conto.

Spero che sono riuscito a farmi capire anche se il discorso sembra un pò contorto con un giro di parole ma ciò che conta è il concetto che sia arrivato.


Ciò che voglio dire è che solo smettendo di mangiare carne si ha raggiunto una coscienza piu elevata , un modo di pensare diverso e anche un modo diverso di vedere gli altri esseri viventi, condizioni fisiche e mentali più elevate, ideali e filosofia,
ma tuttavia non la interpretiamo in questo modo, bisogna apprezzare anche il valore delle piccole cose perchè la mente a volte ci fa vedere le cose troppo in grande e magari non è così.
Tu hai raggiunto il cambiamento ma tuttavia può essere che non eri consapevole di aver raggiunto gia da ora questo stato d'essere superiore di coscienza.
Avatar utente
By ciupinix
#48426
Mentre quanto un corpo è pulito oppure molto pulito, appena si mangia un pò di cibi mucosi si sentono subito i malesseri ed questo dovrebbe essere il caso un cui Ehret manifestava da subito dei malesseri appena mangiava anche un solo pezzetto di pane. Quindi se tu (braveheart) non manifesti questi sintomi significa che sei in punto di pulizia che comprende il secondo caso di cui sopra senza naturalmente sminuire tutte le tue fatiche e buona volontà del lavoro svolto sino ad ora. Ma devi comprendere che per raggiungere quello stato di cui parla ed raggiunto Ehret noi purtroppo siamo ancora lontani molto lontani che ancora non ci rendiamo conto di ciò che ci aspetta. Dobbiamo sicuramente perseverare ed i risultati arriveranno anche se qualche risultato già lo conseguiamo ma rispetto a quello che ci aspetta credo che sia veramente poco a confronto. Ciao a tutti e a presto.[/quote]

Concordo perfettamente con te... in effetti le risposte che ho ricevuto fin ora mi hanno fatto capire che per adesso ancora nessuno abbia raggiunto quello stato, che per ora ne è stata vista sola l'ombra... condizioni paradisiache e stati che ha descritto Ehret sfuggono dalla comprensione umana e le vibrazioni di cui parlava erano sicuramente appartenenti a stati divini... lui è stato chiaro, molto chiaro..

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret