Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By mariella
#48728
Carissimi,
mi date qualche suggerimento?

Io da tempo ho problemi ai denti ma fino ad oggi non ero arrivata al punto in cui il dentista ti mette davanti al fatto compiuto: "Questo dente, devitalizzato e ricoperto vent'anni fa, adesso è da togliere, non si può più salvare. Lo togliamo e inseriamo un impianto in titanio". Io, a parte la folla paura, ho chiesto se si poteva aspettare...se si poteva al limite solo togliere il dente e poi decidere il da farsi...RISPOSTA: "Se aspetta troppo rischia di compromettere l'osso che, essendo lei in menopausa, si sta impoverendo. Col tempo può perdere così un po' di osso".

Morale: cosa devo fare? E' una soluzione buona quella di inserire un impianto in titanio, o con il tempo è un boomerang anche questo?

Chi mi illumina?...Grazie, come sempre
Avatar utente
By flib
#48732
mariella ha scritto:"Se aspetta troppo rischia di compromettere l'osso che, essendo lei in menopausa, si sta impoverendo. Col tempo può perdere così un po' di osso".


I dentisti sono dei medici e come tutti i medici hanno il brutto vizio di spaventare i pazienti con presagi nefasti e/o apocalittici.

Se siamo su questo forum è perchè seguiamo, più o meno, gli insegnamenti di Ehret e crediamo nel potere di guarigione del ns. organismo.
Certo, i denti non ricrescono, ma non mi stupirei di scoprire che anche questa affermazione è falsa :wink:

Sicuramente chi segue la dieta senza muco non avrà molto da preoccuparsi dell'osteoporosi, della menopausa ed altre cose simili.

Detto questo, rimane il fatto che un dente devitalizzato è un dente morto e può dare problemi dovuti a proliferazioni batteriche e conseguenti tentativi del ns. organismo di contrastare le infezioni che essi possono provocare.

Per una cultura in questo campo ho trovato utile leggere i libri di Lorenzo Acerra:
Denti Tossici 2 (il primo è esaurito da tempo)
Denti tachionici

Ti consiglierei comunque di sentire un altro dentista. Se sei di Milano ti posso consigliare il Dr. Federico Ronchi. Mi è stato consigliato lo scorso anno da altri utenti del forum e mi trovo benissimo. Mi sto facendo rimuovere da lui tutte le amalgame (ne avevo 10, adesso ne ho ancora 4 da rimuovere. I dettagli li trovi nel mio diario)

Dr. Ronchi
Via Giorgio Jan 5
20129 Milano (MI)
Tel: 0229533431
Ultima modifica di flib il 20 gennaio 2011, 16:16, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By luciano
#48737
Per tutti, piccola lezione d'italiano. :D

Ho letto che spesso la parola amalgama viene scritta come se fosse un sostantivo femminile,

In realtà amalgama è maschile, si scrive un amalgama e non un'amalgama.

Il plurale è gli amalgami

Ps.: No voglio dare dell'ignorante a nessuno, anch'io credevo che fosse femminile, sapere la verità anche sulle parole fa parte del sistema di guarigione! :D
Ultima modifica di luciano il 20 gennaio 2011, 16:06, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
By flib
#48738
ooopppssssss :D :D :D :D :D
Avatar utente
By mariella
#48740
Luciano,

qual'è la tua posizione sugli impianti al titanio?
By papessa
#48780
[quote="flib"] Certo, i denti non ricrescono, ma non mi stupirei di scoprire che anche questa affermazione è falsa

Sono convinta che i denti ricrescono ed è proprio Lorenzo Acerra, uno di tanti che lo riesce a dimostrare :-)
Avatar utente
By robyvac
#48782
Beh, se si rigenerano le cellule cosa impedisce a degli insiemi di cellule di rigenerarsi?
Avatar utente
By luciano
#48787
mariella ha scritto:Luciano,

qual'è la tua posizione sugli impianti al titanio?
Non sono informato al riguardo, ma piuttosto che la dentiera metto gli impianti anche di ghisa! :lol:
Avatar utente
By braveheart
#48790
flib ha scritto:Certo, i denti non ricrescono, ma non mi stupirei di scoprire che anche questa affermazione è falsa :wink:

A tutti gli animali ricrescono i denti quando li perdono, tranne all'essere umano.

Proprio Lorenzo Acerra dice in questo documento che l'essere umano possiede una ghiandola sotto il mento, la quale è preposta per la ricrescita dei denti ed è atrofizzata causa millenni di alimentazione sbagliata, intossicazioni, deGENErazione, ecc.

Secondo lui, ritornando ad un'alimentazione frugivora e con una serie di lunghi digiuni, si possono riattivare quei "programmi genetici" per la ricrescita dentale.

Da un paio d'anni si è trasferito in Inghilterra e lo sta sperimentando di persona, dopo essersi fatto estrarre ben 8 denti malmessi :D .

mariella ha scritto:Luciano,

qual'è la tua posizione sugli impianti al titanio?

Il titanio è un metallo tossico, attenzione !
Avatar utente
By poveraccio
#48824
luciano ha scritto:
mariella ha scritto:Luciano,

qual'è la tua posizione sugli impianti al titanio?
Non sono informato al riguardo, ma piuttosto che la dentiera metto gli impianti anche di ghisa! :lol:


Purtroppo ho paura che in un corpo ben funzionante gli impianti non durerebbero in quanto corpi estranei e quindi da eliminare.
By costina
#48886
l'impianto è una vite di titanio che ti viene avvitata nella (nell'osso della) gengiva.
E'del tutto naturale che sia a rischio infezione.
Per prevenire l'infezione ti avvisano che dovrai seguire tutta una serie di pratiche igieniche, non fumare, lavarsi e quant'altro.
Penso che un ehretista è comunque meno soggetto a infezioni.
Ciononostante, non farei mai un impianto, e lo sconsiglio a tutti.
I miei genitori sono stati i primi a farsi gli impianti, qualche decennio fa, e poi li hanno fatti rimuovere e sono passati alla dentiera, tutti e due.
Altri particolari, sulla loro storia a riguardo, non so.

Cerca di capire bene a cosa vai incontro, e cos'è un impianto - comunque è una vite avvitata nell'osso.

A me volevano fare due impianti, non ne ho fatto neanche uno, da una parte ho un mezzo ponte (già quasi una bestemmia per i dentisti), dall'altra una protesi in ceramica su un dente devitalizzato, non danno nessun problema e io mastico.
Avatar utente
By mariella
#48887
Un grandissimo grazie a tutti, incomincio a capire meglio!...e, soprattutto, a sentire altri punti di vista, più genuini.
Avatar utente
By luciano
#48899
Si ma ragazzi, la dentiera! 8O
Mi vengono in mente quelle scene delle commedie dove il tipo prima di addormentarsi la toglie e la mette nel bicchiere pieno d'acqua!
Avatar utente
By flib
#48900
Nutrendosi solo di frutta e verdura liquide si potrebbe anche fare a meno della dentiera :D :D

Sono contrario agli impianti, credo che a lungo andare siano dannosi, inoltre bisogna rivolgersi a odontoiatri veramente esperti per evitare che facciano danni durante l'inserimento. Ho un conoscente che ha avuto parecchi problemi a causa di impianti inseriti male; bisogna precisare che è onnivoro, quindi la sua alimentazione ha sicuramente contribuito ad aggravare i problemi.

Procedendo nella mia "sanificazione dentale" (devo ancora togliere 4 amalgami su 10 totali che avevo) pensavo anche di rimuovere gli altri 3 corpi estranei in oro/ceramica che mi ritrovo; sono 3 capsule fatte su denti devitalizzati.

Lorenzo Acerra purtroppo non ha più aggiornato il suo sito e nemmeno pubblicato nuovi libri. So anche io che si è fatto estrarre i denti devitalizzati e voleva dimostrare la possibilità di ricrescita. Se qualcuno è al corrente di novità in questo campo lo dica :wink:
Vorrei sperimentare la ricrescita di nuovi denti in sostituzione dei miei 3 devitalizzati. Quando avrò raggiunto la "Salute Superiore" mi farò estrarre quelli devitalizzati e sperimenterò :D :D

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret