Arnold Ehret Italia

Questo forum è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

By straparmon
#48767
Salve a Tutti,navigando sono venuto a conoscenza dell'esistenza del forno alogeno. non sono riuscito però a trovare nulla riguardo alla "genuinità" di questo tipo di cottura rispetto ai forni elettrici e vorrei saperne di più visto che mi sembra utile per preparare piccole porzioni ed è anche un pò più veloce rispetto al mio forno elettrico, qualcuno mi può aiutare? Grazie
By straparmon
#48776
ho fatto una ricerca conoscitiva con cui ho raccolto informazioni riguardo l'utilizzo del forno, per quanto riguarda accenni sugli effetti di questo tipo di cottura sugli alimenti ancora non ho trovato nulla. Continuo a cercare in modo più approfondito sicuramente qualcosa troverò, grazie
Avatar utente
By Antishred
#49009
Ciao!
Non ho informazioni, ma ti dico cosa ho pensato tempo fa, ragionando su elettrodomestici che cuociono meglio/più in fretta/ecc.:

Dato che la cottura rovina gli alimenti, si può considerare ogni cottura come alla pari sul piano di effetto sul cibo.
Non è il tipo di cottura che importa, è proprio la cottura in sè!
Certo, ci sono cotture migliori di altre, come al vapore o al forno a legna, ma resta il fatto che, di nuovo, la cottura guasta ogni minima traccia di vita nel cibo che hai deciso di esporre al calore oltre i 45° C.

Perciò, se hai voglia di spendere soldi per un apparecchio nuovo, fallo pure, altrimenti goditi la cottura che preferisci finchè sei in transizione.

Ricorda che la transizione è un periodo di passaggio e che il cibo che mangiamo ci deve piacere e soddisfare, quindi avendo ben in testa la conoscenza, fai pace con essa e trova il miglior compromesso nel periodo che stai vivendo :)

Un abbraccio
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret