Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
#49401
Ciao ragazzi, sono Massimo, tra un pò compio 35 anni e scrivo da Roma.
Non sembrerò originale ma dopo aver letto il capolavoro di Ehret mi si è aperto un mondo nuovo.
Già da un paio di anni ho smesso di mangiare carne, per ragioni che vanno dall'amore per gli animali, alla salute personale (non che abbia malattie evidenti ma per prevenzione) ma continuavo a mangiare pasta, riso,un pò di pesce, derivati animali come latte e formaggi (senza esagerare) e legumi vari.
Appunto dopo aver letto il libro e reputato tutto molto logico, ho iniziato anch'io la transizione.
Da circa 4 giorni a questa parte ho cambiato le mie abitudini, sperando di non fare passi indietro.
Non faccio più colazione, una spremuta di agrumi in tarda mattinata (arance o limonata o pompelmi) o frutta di stagione, a pranzo e a cena inizio con la frutta, dopo 20/30 min verdure lesse o crude solo con olio e limone (porzioni piccole), sparito anche il sale e se mi viene una fame insopportabile tra un pasto e l'altro, mangio solo frutta fresca di stagione o disidratata.
Ho fatto, qualche giorno fà, il mio primo clistere ma non ne sono rimasto troppo soddisfatto, il prossimo sarà sicuramente più proficuo.
Il mio sogno nel cassetto è vivere da fruttariano a 360 gradi, cioè anche l'ambiente intorno a me deve cambiare, considero le città il muco del pianeta terra e anche perchè la frutta migliore (come tutto del resto) è quella "autoprodotta" (travirgolette perchè alla fine fà tutto la natura anche là, se non la ostacoliamo).
Che dire, fin'ora nessun problema insopportabile anche perchè accetto meglio i momenti difficili con questa mentalità.
Mi sembra di aver detto tutto per il momento, ho mille pensieri, idee e proggetti in testa ma ancora sono troppo caotici (penso troppo co tutto sto muco), non vedo l'ora che mi si schiarisca per bene la mente, ho bisogno di condividere....
Ciao a tutti e a presto.

ps: meno 4 kg.
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret