Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Henry
#49851
Ho ovviamente letto tutti i libri di Ehret...temo però di non essere ancora pronto per affrontare un digiuno assoluto a base di sola acqua; l'ho già fatto anni fa, ma ricordo dei potenti ed assurdi mal di testa. Sono vegetariano, non mangio molto pane e pasta, volevo quindi chiedere un consiglio a chi se ne intende. Un digiuno sostenuto con cloruro di magnesio e tisane di sambuco potrebbe essere una soluzione altrettanto valida ?
Avatar utente
By ursamajor
#49856
Ciao Enry, sono curioso di sapere perchè proprio cloruro di magnesio e tisane di sambuco..
Avatar utente
By Henry
#49885
Me l'ha consigliato una mia amica; dice di fare il digiuno assumento sambuco e cloruro di magnesio e di sentire molto meno nausea e mal di testa i primi due giorni
Avatar utente
By robyvac
#49892
Mai sentito 8O mi spiace
By mandolino
#49994
Ciao, se non vuoi sentire quei sintomi basta che fai 2 clisteri al giorno: uno al mattino e uno alla sera. Ti consiglio di farli al bicarbonato, un cucchiaio.

Ti consiglio inoltre vivamente di trattenere l'acqua per 13/15 minuti col doppio scopo di idratare l'intero organismo e di ammorbidire i residui fecali più duri. L'efficacia dell'enteroclisma dipende da questo, in tutti i sensi.

Vedrai che così facendo non sarà affato difficile digiunare.

Altri accorgimenti molto utili sono:
-alzarsi sempre molto lentamente ed evitare gli scatti
-fare passeggiate all'aria aperta
-prendere almeno mezz'ora di luce solare al giorno
-se possibile fare ogni giorno esercizi a corpo libero (flessioni, piegamenti, addominali, ecc.) sempre secondo le proprie possibilità, senza strafare, ma evitando in ogni modo l'atrofismo muscolare

Good Luck!! ;D

P.S. Io eviterei minerali non organicati come il cloruro di magnesio o l'acido ascorbico in polvere, anche se su internet ci sono molte testimonianze positive. Se è vero che siamo una macchina che assimila al "minimo", come con le proteine, allora sono portato a pensare che queste alte concentrazioni minerali non verranno assimilate totalmente dall'organismo e di conseguenza potrebbero diventare scorie ulteriori. Inoltre non sono mai veramente totalmente idrosolubili, per cui rimarrebbero micro-scaglie ...

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret