Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By Michael
#49922
Sono una new entry nel club degli ehretisti. Casualmente, navigando su internet alla ricerca di siti che trattavano di salute e benessere, sono capitato nella location di Luciano; ho letto tantissimo dell'opera di Arnold Ehret e delle sue illuminate intuizioni sul benessere fisico e la cosa mi ha talmente incuriosito che ho subito voluto richiedere il primo volume (La dieta senza muco); l'ho letteralmente mandato giù in due soli giorni, tanto mi ha intrigato l'argomento. :o
Premetto che provengo da una esperienza salutista, che dura ormai da 3 anni, in conseguenza della quale ho riaggiustato il mio stile di vita imparando a cibarmi di alimenti che soprattutto nutrono il corpo (e parlo ovviamente di vegetali), a farlo nei tempi e nei modi convenienti, utilizzando anche una sana integrazione alimentare proveniente da un'azienda di provata esperienza nel campo della nutrizione. Ho perso 19 chili (e adesso ho rimesso 4 kg di massa magra). Ho ripreso a fare quotidiana attività fisica, oramai divenuta routine, faccio jogging e camminate spesso lunghe varie decine di chilometri, mi godo il mare per più di 5 mesi l'anno (vivo sul mare di Sicilia) e prendo la vita in maniera soft, senza stress e con molta tranquillità. Fuori pasto bevo tantissima acqua e il mio corpo è abbastanza ben idratato. In bagno sono di regolarità mono-giornaliera.
Bene! Avevo già letto qualcosa sull'autointossicazione causata dal colon costipato e questo mi ha molto incuriosito anche perché credo che, sebbene a questo punto dovrei essere internamente abbastanza pulito, il mio colon abbia ancora bisogno di un aiutino per liberarsi completamente di antichi residui incistati.
Adesso comincerò (in effetti ho già iniziato ieri con 24 ore di digiuno da alimenti solidi) a mettere in pratica i suggerimenti di Ehret, applicandoli con buonsenso e con molta serenità. Non mi aspetto miracoli immediati, ma certamente i risultati arriveranno.
P.S.: ah, dimenticavo, non mangio carne né uova né latte, ma tanta frutta di stagione e verdure acquistate al mercato del contadino vicino casa, legumi e cereali integrali, tante mandorle e frutta con guscio.
Una buona giornata a tutti.
Ultima modifica di Michael il 13 aprile 2011, 23:24, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By adda
#49942
Benarrivato Michael!

Sei già sul buon cammino!
Avatar utente
By Michael
#49943
Grazie dell'accoglienza, ragazzi! :lol:
Avatar utente
By peonia
#49950
benvenuto anche da me ciao Peonia
Avatar utente
By Michael
#49952
Hi, Peonia.
By lucamanni
#49962
Benvenuto!
Avatar utente
By Michael
#49963
Ciao Luca. Bentrovato.(':lol:')
Avatar utente
By Michael
#50244
Un sentito ringraziamento al moderatore (Luciano?).

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret