Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By ciliegia08
#50272
Buongiorno a tutti,
ho cominciato da poco a fare clisteri.
la prima volta mezzo litro...ed è andata benino.
poi ieri mattina una cosa stranissima:
ne ho effettuato uno con un litro e mezzo di acqua bollita alla quale ho aggiunto un cucchiaio di sale.
il problema è stato che dopo averlo fatto non avevo lo stimolo!
sono riuscita a tenermi dentro per quasi 2 ore quell'acqua...
poi ho dovuto quasi sforzarmi per farla uscire e ne è uscita poca....
come mai secondo voi? ho letto che l'organismo la assorbe se sei carente di liquidi..in effetti non bevo molto...può dipendere da quello?
forse dovrei aggiungere più sale o farlo con la camomilla?
e il fatto di trattenere l'acqua così tanto può fare "danni"?
illuminatemi....
grazie
Avatar utente
By davide32
#50274
sparate un altro e vedrai che esce...
anche a me e' capitato il motivo non lo so ma penso che sia dovuto a dei tappi da sciogliere.
Avatar utente
By bactabeven
#50276
ciliegia08 ha scritto:la prima volta mezzo litro...ed è andata benino.


Cosa vuoi dire con è andata benino ?

Ciao a tutti
Avatar utente
By Raffaele
#50277
Beata te ...
Io fino ad ora ho provato tre volte ... e più di mezzo bicchiere (e per pochi secondi) non riesco a tenerlo !
A proposito. qualche consiglio dai più esperti ?
Avatar utente
By bactabeven
#50278
Raffaele ha scritto:Beata te ...
Io fino ad ora ho provato tre volte ... e più di mezzo bicchiere (e per pochi secondi) non riesco a tenerlo !
A proposito. qualche consiglio dai più esperti ?


Cosa metti nel clistere?

Hai pensato di provarci dopo aver evacuato a seguito di un lassativo di erboristeria?

Ciao a tutti :D
Avatar utente
By Raffaele
#50279
Ne ho fatto 1 con camomilla, uno con bicarbonato e 1 con limone.
Il risulato non cambia. Non riesco a tenerlo.
Sono certo che quando li ho fatti l'intestino era libero (24 ore di digiuno) ed evacuazioni precedenti.
Ho provato sdraiato a destra, poi a sinistra, poi a pancia all'aria ....
Mah ... riproverò appena ho un giorno libero.
Avatar utente
By ciliegia08
#50281
e' andata benino nel senso che in quell'occasione ho avuto lo stimolo...anche se ho fatto quasi tutta acqua...
e poi dopo un quarto d'ora!
ma questa volta....1 litro e mezzo tenuto così tanto??
possibile che non mi scappi??
e poi vi dirò che non ho nemmeno fatto tanta pipì... :oops:
scusate tutta la terminologia eh...
Avatar utente
By bactabeven
#50306
Raffaele ha scritto:Ne ho fatto 1 con camomilla, uno con bicarbonato e 1 con limone.
Il risulato non cambia. Non riesco a tenerlo.
Sono certo che quando li ho fatti l'intestino era libero (24 ore di digiuno) ed evacuazioni precedenti.
Ho provato sdraiato a destra, poi a sinistra, poi a pancia all'aria ....
Mah ... riproverò appena ho un giorno libero.


Se non riesci a tenerlo mi sono fatto l'idea che hai una ostruzione di feci da rimuovere, forse dovresti privilegiare l'uso di lassativi in un primo momento, e coadiuvare il tutto col clistere, ma attenzione a non farlo col limone, a me mi manda velocemente di corpo, al contrario del sale.

Comunque se evacui i primi liquidi, potresti provare a ripetere appena dopo cercando di capire il quantitativo massimo che riesci a contenere prima dell'evacuazione, più mandi in profondità, e più qualcosa riesce a smuovere, non necessariamente poi fuoriesce nella stessa sessione, magari dopo uno o due giorni.
Avatar utente
By bactabeven
#50307
ciliegia08 ha scritto:e' andata benino nel senso che in quell'occasione ho avuto lo stimolo...anche se ho fatto quasi tutta acqua...
e poi dopo un quarto d'ora!
ma questa volta....1 litro e mezzo tenuto così tanto??
possibile che non mi scappi??
e poi vi dirò che non ho nemmeno fatto tanta pipì... :oops:
scusate tutta la terminologia eh...


Il colon non è una parte periferica del nostro sistema digerente, ma è una parte finale che continua ad assorbere sostanze dal bolo alimentare, in questo caso dal clistere. Si usa il sale propio per non far assorbire l'acqua dalla superficie del colon. Il tuo colon sta reagendo secondo copione, ossia fa quello che ritiene più giusto per rientrare in carreggiata.

Datti un po' di tempo e diventerai esperta nel gestire questa situazione.

Ciao a tutti
Avatar utente
By ciliegia08
#50314
grazie bactabeven! continuerò il percorso...salutoni
Avatar utente
By ursamajor
#50347
Anche a me l'acqua e sale fa un effetto per così dire ritardante. Sarà per il fatto che si viene a formare una soluzione fisiologica tollerata bene dal nostro corpo. Io ne metto sempre circa 2,5 - 3 lt. quindi alla fine ne esce parecchia, ma non con la modalità con cui funzionano le altre soluzioni più aggressive (tipo limone). Faccio anche molta pipì quindi presumo venga assorbita dai tessuti. Questa soluzione la uso raramente. Forse bisognerebbe provare ad aumentare la salinità per vedere se c'è una reazione diversa.
Guarda, per dirla tutta mi fa molto più effetto un clistere con sola acqua calda!
Avatar utente
By ciliegia08
#50350
..penso che provero' anch'io con sola acqua!

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret