Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By antfer
#50569
Ho 47 anni.

Condivido l'idea di rileggere più volte il libro.

E' VERISSIMO che, dopo delle brevi astinenze dagli amidacei, ho delle profonde crisi di astinenza a cui non riesco a resistere.

Dovrei rispettare di più il mio corpo.

Penso di aver capito che lo traumatizzo troppo ed allora lui, giustamente provato, non mi risponde come vorrei.

Per prima cosa dovrei cominciare a dialogare con il mio corpo, il che per me è molto difficile. Io sono una matematica e vorrei tutto preciso e funzionante. Ma la NATURA è ben altra cosa!!

Cmq ho iniziato a mangiare più frutta....un gonfiore dolorante mi ha attanagliato tutto il pomeriggio..saranno state le banane!!!!

Attendo vostre importanti osservazioni.

Un saluto a tutti

Antonella
Avatar utente
By davide32
#50570
intanto ciao :D , sicuramente saranno state errate combinazioni alimentari ; la frutta lontano ma lontano dai pasti!!!!le banane mangiale bene mature altrimenti l'amido non viene trasformato in zuccheo :lol:

l'esperto in banane e' antishred :D
Avatar utente
By Raffaele
#50573
Anch'io ho attacchi da astinenza di amidi .... e fin'ora non sono ancora riuscito a mollarli ... vedremo col tempo. La volontà c'è.
Avatar utente
By Foca
#50592
A Giugno saranno tre anni che seguo il sistema, anche io ho fatto passi avanti e passi indietro.

Ancora adesso qualche fettina di pane integrale tostato lo mangio.

Sono pochi mesi che mi sono accorta che il mio corpo NON mi chiede più la pasta....quindi ....considerando che ognuno di noi è in una situazione diversa dall'altro, io direi la solita cosa che dico sempre a tutti: Andate con calma, con DETERMINAZIONE, ma con calma, se a volte avete voglia di mangiare "cibi sbagliati", fatelo, senza rimorsi, consapevoli che siamo "sul tavolo operatorio della natura" (Ehret)

Magari dopo uno sgarro preoccupatevi di liberare l'intestino prima possibile e vedrete che il cammino sarà più facile. :D :wink:

Buona guarigione
Avatar utente
By antfer
#50596
Grazie Foca,
seguirò il tuo consiglio.

Andare piano, senza sensi di colpa, facendo attenzione a tenere sempre libero l'intestino.

V=F-O dove O è la cosa più importante.

Sicuramente sarà dura, ma che dico, durissima... ma intanto voglio provarci . . .

Grazie e continuate con i vostri preziosi consigli, senza il FORUM sarebbe molto più difficile. (in fondo la vostra è una missione sociale che renderà il mondo migliore).

A presto.

Antonella
AVOGADO TOSSICO?

Non penso che l'avocado sia tossico. Però bisogna […]

Non bisogna generalizzare. Io sono crudista, ma no[…]

Bhe estrarre un incisivo per creare spazio è propr[…]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret