Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By lucamanni
#50509
Ciao a tutti amici, c'è una mia amica, iscritta anch'essa al forum ed ehretista convinta, che è molto ammalata, ha la febbre da 3 giorni e oggi è arrivata a 40,8°...Ovviamente sta a letto e beve un po di centrifugati, oggi ha mangiato melone ma si sente ancora debole...non sa come procedere...c'è qualcuno che potrebbe consigliarmi? Qualcuno ci è già passato? Se si, quanto tempo è durata la febbre e cosa ha fatto per farla passare? Vi ringrazio anticipatamente!
Avatar utente
By celestia
#50510
Ciao Luca
Ha provato con la Propoli? E' un antibiotico naturale, insieme al limone e all'origano, serve anche per rafforzare le difese immunitarie
Io da un pò di tempo febbre d'inverno non ne ho più grazie alle cure omeopatiche, ad essere sincera ho abbondantemente "Dimenticato" cosa vuol dire febbre, mentre prima mi ammalavo di continuo, ora tra medicina naturale e dieta neppure so cos'è
Cerca l'estratto di propoli in gocce, magari risolve
Ciao e Auguri di cuore alla Tua amica
Un sorriso :D
Avatar utente
By flib
#50511
Il consiglio che posso dare io è quello fornito da Ehret. Riposo e digiuno.
I centrifugati di frutta penso che potrebbero aumentare lo scioglimento del muco e quindi peggiorare la situazione.
Meglio centrifugati di verdure, ma consiglierei anche di bere semplicemente molta acqua.

L'acqua aiuta il lavoro di smaltimento, soprattutto dei reni che in genere sono messi sotto stress durante queste crisi di eliminazione.

Utile anche fare bagni con sali basici, va benissimo il semplice bicarbonato di sodio (almeno 2 etti in una vasca da bagno).
Questo servirà ad espellere tossine attraverso la pelle diminuendo il carico sugli altri organi preposti all'eliminazione.

Ultima cosa: sorridere! la febbre è una forma di "benettia" vuol dire che il ns. corpo funziona ed è ancora in grado di svolgere i propri compiti. :)
Avatar utente
By annalisa82
#50519
Due clisteri, uno dopo l'altro e la temperatura scende subito :D
Avatar utente
By adda
#50529
Ciao
MI spiace per la tua amica. LEggo solo oggi.
A me la temperatura scende velocemente bevebdo succo d'arancia appena spremuto.
Inoltre terrei conto dei clisteri per aiutare l'organismo ad espellere tossine il più velocemente possibile.
tanti auguri alla nostra amica.
Avatar utente
By ursamajor
#50538
Fondamentali il digiuno ed i clisteri. Quando avevo la febbre io mi ricordo che ero anche stitico. Penso sia una cosa diffusa, quindo clisteri con sola acqua calda, o con olio, o con limone, ..con quello che si vuole, ma è d'obbligo evacuare.. :D
Un mio amico ehretista ha avuto febbre alta la settimana scorsa, seguendo la trafila del digiuno e clisteri il tutto si è risolto dopo 3-4 giorni a casa a letto, forse ha preso qualche tisana o del lassativo, ma ovviemente nessun medicinale.
By lucamanni
#50897
è guarita! senza medicine :D
By lucamanni
#50909
adesso non so con precisione, ma stando a ciò che mi ha detto è guarita seguendo i vostri consigli e quindi con semidigiuni e clisteri...
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret