Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By curiosoboy
#50513
Si sa che verrà il giorno in cui dovremo lasciare il nostro corpo e non potremo più tornare indietro per risolvere questo o quel problema... e io mi chiedo qual'è il miglior modo di vivere? Esistono regole da seguire?
Ognuno di noi ha un obiettivo nella vita?
Avatar utente
By annalisa82
#50520
:wink: 1) rispettare la natura del proprio corpo, con lo stile di vita che lo mantenga sano, che parte da quello che mangiamo e da come lo teniamo pulito dentro :!:

:wink: 2) impegnarsi per vivere serenamente e felicemente, evitando persone o cose che ci creano malessere :!:

:wink: 3) non procurare dolore e sofferenza al nostro prossimo, per il quale, non si intendono soltando gli altri uomini e donne, ma tutto ciò che è vivo :!:
Avatar utente
By curiosoboy
#50522
Ciao Annalisa82, dici cose giuste... ma l'umanità intera (anche noi) è ancora in una fase di sonno, ha la Verità davanti agli occhi e non la vede... Solo le persone illuminate riescono a farcela vedere senza fatica, tipo Ehret con l'alimentazione... Secondo me Ehret verrà preso più in considerazione nel futuro, è ancora troppo avanti rispetto al resto dell'umanità, salvo qualche eccezione... Non vedo l'ora che finisca quest'era.
By alkampfer
#50535
appena finisce questa era, inizierà quella che ci ha descritto orwell in 1984 :D
Avatar utente
By bactabeven
#50540
Anche io mi muovo in cerca di risposte, nel frattempo cammino questa strada di verità che è descritta nel link che propongo di seguito.

http://www.misoghi.it/

ciao a tutti :D
Avatar utente
By luciano
#50541
alkampfer ha scritto:appena finisce questa era, inizierà quella che ci ha descritto orwell in 1984 :D
E' da parecchio che ci stanno lavorando. Ho dei nastri dove viene riassunto un convegno avvenuto nel 1969 (sto parlando di più di 40 anni fa!) che spiegano perchè le cose vanno così come vanno oggi.

Il primo nastro è quasi tradotto, manca qualche pezzetto, poi tradurrò gli altri, che ho in realtà già tradotto da anni, ma non li trovo, devo cercare fra i vari computer che ho in giro.
Intanto questo potrebbe essere interessante.

Per molti l'obiettivo della vita è già stato formulato in formato standard:

Il nuovo ordine dei barbari
By Utente cancellato
#50546
bactabeven ha scritto:Anche io mi muovo in cerca di risposte, nel frattempo cammino questa strada di verità che è descritta nel link che propongo di seguito.

http://www.misoghi.it/

ciao a tutti :D


Fortissimo ! io lo pratico già però non sapevo fosse misoghi, quello che c'è scritto è vero, fà benissimo, anche ehret lo consiglia.
Adesso sono ancora più motivato.
By Utente cancellato
#50558
luciano ha scritto:
alkampfer ha scritto:appena finisce questa era, inizierà quella che ci ha descritto orwell in 1984 :D
E' da parecchio che ci stanno lavorando. Ho dei nastri dove viene riassunto un convegno avvenuto nel 1969 (sto parlando di più di 40 anni fa!) che spiegano perchè le cose vanno così come vanno oggi.

Il primo nastro è quasi tradotto, manca qualche pezzetto, poi tradurrò gli altri, che ho in realtà già tradotto da anni, ma non li trovo, devo cercare fra i vari computer che ho in giro.
Intanto questo potrebbe essere interessante.

Per molti l'obiettivo della vita è già stato formulato in formato standard:

Il nuovo ordine dei barbari


Sessant'anni fa si aveva paura di tenere le lampade in casa per paura che scoppiassero. Le cose nuove mettono sempre paura..

Non so se qualcuno ha letto il libro di Osho "La grande sfida".

In questo libro viene descritto come l'umanità presto si auto-distruggerà continuando di questo passo, il controllo demografico è necessario, è ostacolato dalle religioni che sono contro pillole e cose simili, è un peccato contro Dio.

Anche il permesso di fare figli è una cosa che và fatta, se tutti ci mettiamo a fare figli, quanti pianeti servono?

Il sistema familiare è l'origine di ogni male, è basato sul possesso e sull'illusione dell'uomo di essere immortare trasmettendo il proprio io, vi è più violenza in famiglia che in altri posti.

Dalla famiglia nasce lo Stato che è una rappresentazione più grande del sistema familiare.

Una umanità evoluta non può non avere che un'unico governo ! L'umanità è una, se vi è un solo governo non c'è bisogno nè di eserciti e nè di armi e a chi si dichiara guerra? niente peggiori prodotti illegali perchè siamo spammer, un'unica costituzione e nessun ego attaccato ad un pezzo di stoffa.
E oggi più che mai c'è il pericolo di finire in una terza guerra mondiale per via del petrolio.

Le religioni organizzate vanno eliminate. Il credo è un'insulto all'intelligenza, eliminano l'indagine, la scoperta. Hanno reso schizofrenica e dissociata l'umanità, condannando il corpo e il sesso, facendo rivoltare la persona contro se stessa, loro interesse è mantenere l'uomo infelice.

Osho descrive come dovrebbe essere una buona forma di governo, di come tutti devono essere deprogrammati.

Se vi è un'unico governo, al potere non possono più esserci persone con complessi d'inferiorità in quanto non avrebbero un potere reale, perchè non ci sarebbe più il problema di invasioni, si limiterebbero a far funzionare le ferrovie, gli uffici postali ecc nei loro rispettivi paesi.

Gli scienziati non produrrebbero strumenti di morte ma strumenti di vita.

Sarebbe già un passo avanti per l'evoluzione dell'umanità, l'alternativa è l'autodistruzione, oggi è una neccessità.

Può essere che siano cattivi questi che vogliono fare un governo mondiale ma potrebbe essere tutto fondato sullo stesso principio della paura delle lampade che scoppiano, e così nascono cose come i chip d'identificazione, controllo di 24 su 24 dove i satelliti e i governatori ci seguono anche nei bagni e mettiamoci che nei bagni si nascondono pure degli alieni.

Credo che in questo secolo si vedranno grossi cambiamenti come se ne sono visti in ogni secolo, se non dovuti ad un unico governo, per via di altre cose.

Speriamo bene !
Avatar utente
By mauropud
#50561
utente cancellato ha scritto:Credo che in questo secolo si vedranno grossi cambiamenti come se ne sono visti in ogni secolo, se non dovuti ad un unico governo, per via di altre cose.


E' esattamente il piano del NWO come da piu' parti viene rappresentato: un unico governo mondiale come "soluzione" ai conflitti e a tutto il resto.

Il problema e' che qualsiasi governo creato da quei signori non "governa" ma "opprime" i sudditi (cittadini), per cui si andrebbe dalla padella nella brace con l'aggravante di accentrare ulteriormente i poteri trasferendoli a una manciata di personaggi. 8O

L'unica soluzione sarebbe un VERO governo del popolo (invece che di psicopatici banchieri e affaristi vari dediti a tutte le possibili attivita' crminali) , ma e' quasi utopia, come sperare che un giorno tutti ci svegliassimo illuminati e uniti per liberarci tutti assieme della schiavitu'. :wink:
By Utente cancellato
#50577
mauropud ha scritto:
utente cancellato ha scritto:Credo che in questo secolo si vedranno grossi cambiamenti come se ne sono visti in ogni secolo, se non dovuti ad un unico governo, per via di altre cose.


E' esattamente il piano del NWO come da piu' parti viene rappresentato: un unico governo mondiale come "soluzione" ai conflitti e a tutto il resto.

Il problema e' che qualsiasi governo creato da quei signori non "governa" ma "opprime" i sudditi (cittadini), per cui si andrebbe dalla padella nella brace con l'aggravante di accentrare ulteriormente i poteri trasferendoli a una manciata di personaggi. 8O

L'unica soluzione sarebbe un VERO governo del popolo (invece che di psicopatici banchieri e affaristi vari dediti a tutte le possibili attivita' crminali) , ma e' quasi utopia, come sperare che un giorno tutti ci svegliassimo illuminati e uniti per liberarci tutti assieme della schiavitu'. :wink:


Il popolo non può governane perchè se governa il popolo come in occidente vuole tutti i confort e vuole fare la bella vita, 1 miliardo di persone hanno la democrazia e stanno sfruttando il pianeta, adesso anche gli altri 6 miliardi vedendo come stiamo bene noi attraverso il web (una bella arma creata dagli USA) vogliono la democrazia e vogliono sfruttare il pianeta come noi, attraverso internet sono state pilotate le rivolte in nord Africa per portare anche li democrazia, e ovvio per il petrolio, e sempre attraverso internet molto probabillmente i preti e i politici pilotano i complottisti contro un solo governo.

L'esperienza ci ha sempre insegnato che ciò che appare buono non lo è e ciò che appare cattivo è il contrario.

Il governo come ha scritto Osho nel suo libro dev'essere per il popolo, a favore del popolo, ma non dal popolo !

Anche se sono cattivi questi qua non abbiamo alternative, più bambini nascono e più Maria Teresa di Calcutta servono, di questo passo non ci resterà nessun uomo nessun animale nessun albero e il pianeta sarà inospitale per tanto tempo.

Se restiamo divisi entro la fine del secolo ci sarà una terza guerra mondiale.

Per me comunque tante cose sono solo gonfiate a dismisura, e c'è anche il fatto che quando si presenta una cosa nuova le parti negative sono evidenziate ed elevate all'ennesima potenza.
Avatar utente
By luciano
#50582
utente cancellato ha scritto:.... ecc..
C'è già la Cina che sta facendo quello che dici tu, figlio unico, controllo delle nascite, ecc. Penso che l'immigrazione non sia ostacolata...

Il popolo non potrà mai governare se stesso, perché i banchieri (anche loro fanno parte del popolo, a meno che io non sappia cos'è un popolo) vorranno cose diverse da chi invece vuole solo mangiare bere e dormire, anche questi ultimi parte del popolo) Poi ognuno del popolo avrà una sua idea diversa di come debbano essere fatte le cose, chi secondo osho chi secondo malthus, ecc.

Quello che mi pare che tu voglia proporre è una specie di vita di gregge. Un mondo di uguali.
Avatar utente
By mauropud
#50588
Sottoscrivo quello che dice Luciano. :D

E aggiungo che la "democrazia" come "governo del popolo" non esiste e non e' mai esistita, dato che tutti i paesi "democratici" sono stati da sempre sotto il dominio della stessa oligarchia (che e' quella che controlla la quasi totalita' della ricchezza nel mondo).

Quello che viene spacciato per "democrazia" e' un'illusione che cade come un castello di carte appena vai ad indagare sotto la superficie e scopri che chiunque tu voti fa sempre le stesse cose: quelle che gli dice di fare il "padrone" dietro le quinte. :wink:
By Utente cancellato
#50590
Io non propongo niente dico solo che è meglio un governo da gregge che una terza guerra mondiale, oggia abbiamo le bombe atomiche, ed è meglio di un collasso del pianeta dovuto ad una sovrapopolazione umana.
Comunque mi sembra esagerato dire governo da gregge, perchè resterebbe tutto uguale solo che si ha una nazionalità mondiale, l'Italia sarebbe come oggi è la lombardia o un'altra regione.. E non c'è più bisogno di eserciti e armi.

Se i cinesi stessero bene come noi quanti pianeti servirebbero? anche noi ben presto dovremo ridimensionare la qualità di vita.
Avatar utente
By luciano
#50606
utente cancellato ha scritto:Se i cinesi stessero bene come noi quanti pianeti servirebbero? anche noi ben presto dovremo ridimensionare la qualità di vita.
Anche loro hanno i tuoi stessi diritti.
By Utente cancellato
#50612
luciano ha scritto:
utente cancellato ha scritto:Se i cinesi stessero bene come noi quanti pianeti servirebbero? anche noi ben presto dovremo ridimensionare la qualità di vita.
Anche loro hanno i tuoi stessi diritti.


Giusto ! bisognerebbe cambiare il sistema in modo che stiano bene tutti.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret