Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

By Luana
#50611
Ciao a tutti,oggi ho avuto una esperienza molto cattiva,ho tolto due denti che erano nel ultimo grado,i denti non erano marci,ma cosi al improvviso hanno cominciato a muoversi fino ad oggi che sono andata a togliere a malincuore :( Ho quasi un anno e mezzo che seguo la dieta di arnold,mangio solo frutta,da 2 messi mangio solo mele al mattino e a sera,non mi sono mai ammalata in questi mesi di transizione,non ho avuta ne anche il raffreddore anche nel periodo che tutti in torno a me erano ammalati.Ho cercato su questo sito per questo mio problema e ho trovato una risposta su questo link
http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... =0&thold=0
Io mangiavo solo frutta senza prendere nessun integratore multi-minerali .La mia domanda e cosa sono integratori multi -minerale?Siccome non sono italiana e non capisco molto bene parole particolare me lo spiegate per favore con un esempio??Mi date qualche consiglio per mantenere sani almeno altri denti che sono cominciato a muoversi ? :(
#50614
Luana ha scritto:Ciao a tutti,oggi ho avuto una esperienza molto cattiva,ho tolto due denti che erano nel ultimo grado,i denti non erano marci,ma cosi al improvviso hanno cominciato a muoversi fino ad oggi che sono andata a togliere con malincuore
Non si tolgono i denti se non sono guasti, se si muovono è un problema di gengive, probabilmente il dentista non sa bene il suo mestiere.

Sarebbe stato meglio se scrivevi prima di farti togliere due denti.
Avatar utente
By flib
#50617
Ciao, prima di ricorrere a cure drastiche e "senza ritorno" occorre riflettere bene.

Se hai letto i libri di Ehret dovresti sapere che la frutta è un potente scioglimuco. In un corpo intossicato, come quello della persona media, dopo un primo periodo positivo si può incorrere in crisi di disintossicazione che possono generare disturbi gravi.
La disintossicazione va guidata con l'utilizzo del "Sistema di Guarigione" ovvero frutta, verdure cotte e crude, digiuni, cibi poco mucosi, clisteri, etc.
Bisogna utilizzare sapientemente questi "ingredienti" sulla base dei segnali del ns. organismo. Questa è la Dieta di Transizione.

Gli integratori di minerali possono servire ad aiutare l'organismo durante la transizione. La frutta scioglie gli acidi depositati nel ns. organismo e lui ha bisogno dei minerali per renderli innocui ed espellerli. Se i minerali non sono disponibili perchè ne assumiamo troppo pochi con gli alimenti li preleva da altre parti del corpo e, principalmente, dalle ossa.

Ti consiglierei di reintrodurre nella tua dieta le verdure crude ed i cenrifugati di verdure. Poi degli integratori, le alghe potrebbero aiutare.

Per i problemi di bocca/denti può essere utile ricorrere anche ad altri mezzi che diano sollievo immediato.
Leggi questo post dove cito un prodotto che mi sta aiutando nella soluzione dei problemi dentali:
http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... pic&t=5273
By Luana
#50619
posso prendere questo integratore per il mio problema?http://www.zeam.it/nutrigea/klamath
Avatar utente
By flib
#50620
Luana ha scritto:posso prendere questo integratore per il mio problema? http://www.zeam.it/nutrigea/klamath


Ciao, la klamath sembra un ottimo integratore di minerali. Io la uso praticamente da 2 anni, ciclicamente.

Non so dirti se è per questo che non ho sofferto di crisi di disintossicazione o altri disturbi durante i miei due anni di transizione.:wink:

Altra cosa che non so se posso collegare alla klamath è il fatto che, nonostante avessi in bocca 10 otturazioni in amalgama quando ho fatto un mineralogramma di controllo prima di iniziare le rimozioni, ho scoperto di non avere problemi di intossicazione da metalli pesanti.
Ho detto al dentista che prendevo la klamath da un anno e lui ha risposto che sarebbe stato interessante avere un mineralogramma precedente per chiarire se la klamath possa aver fornito un contributo.

Nel dubbio continuo a prenderla :D

Preferisco prendere confezioni grosse che quindi hanno un costo/grammo inferiore. Uso questa oppure questa
#50726
Luana ha scritto:Mi date qualche consiglio per mantenere sani almeno altri denti che sono cominciato a muoversi ? :(


Ciao Luana :) mi dispiace per i tuoi due denti, spero di esserti utile per proteggere gli altri.

In questi giorni sto approfondendo l'argomento sui denti, sto leggendo questo libro "Denti Tachionici di Lorenzo Acerra http://www.bioenergyresearch.com/ita/de ... ionici.htm la pag. 14 forse ti potrebbe aiutare, ti trascrivo il testo:

********Cari colleghi ho visitato nei giorni scorsi un paziente parodontopatico con pochi elementi, notevole riassorbimento osseo e MOBILITA' DI PRIMO GRADO. All'anamnesi mi ha riferito che, circa un anno fa, gli elementi erano molto più mobili (da come si è espresso presumo che la mobilità sia stata di 3° grado), tanto che il collega aveva deciso di estrarli. Il paziente rifiutò tale soluzione e volle tentare una terapia omeopatica.
Si rivolse ad un omeopata che gli prescrisse:

TARASSACO 30 CH
SOLIDACO 30 CH
CHELIDONIUM 30 CH

un granulo di ognuno per tre volte al dì per due mesi e poi sospendere per 3 mesi.

I risultati ci sono stati, i denti sono molto meno mobili di prima.
Io sono rimasto sorpreso da quanto mi ha detto il paziente e chiedo lumi a Voi, avete notizie al riguardo?
cari saluti, A. **********************

(è una lettera di un medico a dei colleghi)


Spero di esserti stata utile. :wink:
#82711
Ciao Luana,

Hai novità su questo trattamento?

Interessa anche a me in quanto l ortodonzia su alcuni denti mi ha di fatto dimezzato le radici!

P.s. prima dell ortodonzia le radici erano decisamente più lunghe, in particolar modo quelle degli incisivi (guarda caso proprio dove ho tenuto il bloccaggio). Percio l unica causa attribuibile al riassorbimento radicolare è quella ortodonzistica. Il dentista però non mi ha fatto firmare nessun consenso informato (ero già maggiorenne). Non mi ha avvisata che per raddrizzare i denti avrei corso dei rischi, anche molto gravi... altrimenti mi conveniva decisamente tenermi i denti storti e avrei cercato altro... cmq secondo voi ho titolo oggi per impiantare causa al dentista alla luce di quanto scoperto?
#82764
luciano ha scritto:Non credo che avresti sicuramente successo in una causa, verrebbero richieste perizie da ambo le parti (€€€€€€ 8O ), per poi concludere che non ci sono sufficienti evidenze che quell'intervento sia l'origine dei problemi per cui tiri in causa il dentista.


Leggendo alcuni consensi informati per ortodonzia, che ho preso a caso su internet, c'e tra i vari effetti collaterali (gravi) anche il riassorbimento radicolare.

Quanto potrebbe costare una perizia?
#82774
Phabia ha scritto:
luciano ha scritto:Non credo che avresti sicuramente successo in una causa, verrebbero richieste perizie da ambo le parti (€€€€€€ 8O ), per poi concludere che non ci sono sufficienti evidenze che quell'intervento sia l'origine dei problemi per cui tiri in causa il dentista.


Leggendo alcuni consensi informati per ortodonzia, che ho preso a caso su internet, c'e tra i vari effetti collaterali (gravi) anche il riassorbimento radicolare.

Quanto potrebbe costare una perizia?
Non ne ho idea, ma credo che siano cifre con 3 zeri come minimo.
Poi dipende da come vanno le cose, se la controparte chiede approfondimenti, e il giudice concorda, possono essere necessarie altre perizie, ecc. ecc.
Prova consultare un legale.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret