Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
#50621
Buongiorno, a tutti scrivo perchè da circa un mese ho un forte raffreddore con muco verdastro che non riesco a fermare simile all'allergia che avevo prima di iniziare la dieta, da premettere che qualche sgarro l'ho sempre fatto, chiedo consigli a tutti voi , se a qualcuno è capitata la mia stessa situazione. Più di qualche volta ho pensato al digiuno ma non riesco perchè non mi sento pronto, i miei sgarri sono farinacei da cui non riesco a staccarmi. Vi seguo tutti i giorni anche se scrivo poco, in questo forum sento di essere in una grande famiglia.
Saluti tutti i fratelli ehretisti,
Mimmo.
Ultima modifica di mimmo il 10 marzo 2011, 11:01, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By annalisa82
#50624
Ciao :o

8O L'eliminazione dei farinacei è tra le cose più difficili da fare anche per me.
Questi cibi, ti gratificano perchè ti danno un senso di sazietà (pensiamo a un piatto di pasta), e secondo me, agiscono come delle vere e proprie droghe: conterranno qualche sostanza che crea una qualche dipendenza :cry: che ci procura un modesto benessere sul momento :cry:
Avatar utente
By vivo
#50632
Io, anzichè mangiare cibi farinacei, consumo chicchi germogliati (kamut, segale, grano, grano saraceno), quinoa (previo ammollo di almeno 4 ore), miglio ed amaranto (ammollati dalla sera prima).
Avatar utente
By sandrod
#50633
annalisa82 ha scritto:agiscono come delle vere e proprie droghe: conterranno qualche sostanza che crea una qualche dipendenza :cry: che ci procura un modesto benessere sul momento :cry:


il consumo di carboidrati (pane e pasta) facilita la produzione di serotonina, detta anche 'ormone del buonumore'.
Senza entrare nella spiegazione scientifica (trovate migliaia di pagine 8O ) si può dire che pane e pasta sono vere e proprie 'droghe' che generano dipendenza ...
Mi ricordo un naturopata che anni fa mi consigliò di mangiare la pasta alla sera per dormire meglio!
Questa dipendenza non sono ancora riuscito a vincerla (anche perchè aiuta molto contro lo stress) :oops: ma insisto e sono fiducioso. Devo dire che è stato molto più facile smettere di fumare !

ciao
Sandro
Avatar utente
By luciano
#50643
sandrod ha scritto:...Devo dire che è stato molto più facile smettere di fumare !

ciao
Sandro
Allora dovresti cambiare avatar!
Quello di "sigaro fumante" ormai non ti si addice più. :D
By Andy82
#50654
Sono dell'opinione che le crisi di disintossicazione ci debbano purtroppo essere.
Nel mio caso, tre mesetti fa afte buccali.
Mai avute nella vita, ne ho affilate una decina dopo l'altra.
Il corpo aveva deciso di disintossicarsi da quella via.
Ci vuole pazienza e aspettare che finisca.
Mai preso un raffreddore da un anno e mezzo a questa parte... viaggetto in Olanda (freddo e umidità assurde)...pam! Muco dal naso stile sorgente! E tosse a palla.
Torno in ita, un gg di digiuno, e poi ripresa con la frutta.
Due giorni esatti ed ero di nuovo pimpantissimo (evitando ovviamente antibiotici, paracetamolo) e LATTE che la cara nonna mi voleva (in buona fede) appioppare!
Purtroppo bisogna essere costanti e cedere il meno possibile agli sgarri.
Quando ci si alimenta bene, gli sgarri si pagano sempre con eliminazioni pronte e immancabili.
By Utente cancellato
#50658
Io ho sostituito gli gnocchi vegan con le carote al vapore, che con lo stesso condimento sono anche più buone.
Senza condimento i farinacei non sono poi così appetibili.
Avatar utente
By Liam
#50660
utente cancellato ha scritto:Io ho sostituito gli gnocchi vegan


Perchè cosa ci mettono di animale negli gnocchi?
By Utente cancellato
#50661
Liam ha scritto:
utente cancellato ha scritto:Io ho sostituito gli gnocchi vegan


Perchè cosa ci mettono di animale negli gnocchi?


Le patate !
Avatar utente
By luciano
#50676
utente cancellato ha scritto:
Liam ha scritto:
utente cancellato ha scritto:Io ho sostituito gli gnocchi vegan


Perchè cosa ci mettono di animale negli gnocchi?


Le patate !
Oltre le battute cerca di spiegare cosa intendi dire per "gnocchi vegan"
By Utente cancellato
#50677
luciano ha scritto:
utente cancellato ha scritto:
Liam ha scritto:
utente cancellato ha scritto:Io ho sostituito gli gnocchi vegan


Perchè cosa ci mettono di animale negli gnocchi?


Le patate !
Oltre le battute cerca di spiegare cosa intendi dire per "gnocchi vegan"


Vero si... Bhe in quelli tradizionali ci sono le uova.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret