Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

#50718
Ciao a tutti, presto diventerò zia!!!
Sono felicissima, mia sorella è in dolce attesa!!! :-)
Problema? Oggi, in una piacevole riunione di famiglia, parlando del futuro svezzamento del cucciolo in arrivo dice di aver letto in un giornale di "salute" che svezzare il bimbo semplicemente con frutta fresca grattugiata non apporta sufficienti nutrienti al bambino (!!!!!) e che solo gli omogenizzati avrebbero risolto tale problema (!!!!!)
Oddio disperazione mia !!!! ... Lei stessa aggiunge che nell'apprendere l'informazione ne è rimasta confusa, dato che in modo logico, una sostanza naturale e fresca e semplice dovrebbe essere migliore di una elaborata e confezionata!!!
Mi sono lanciata in modo contenuto alla questione!!
Le ho detto con pieno fiato: "CERTO!!! Più un cibo si allontana dalla natura, meno l'organismo lo riconosce e di conseguenza ne assorbe meno nutrienti o niente... La verità è esattamente l'opposto di ciò che hai letto... I giornali scrivono una marea di xxx ( SI EBBENE, HO USATO UNA PAROLA POCO ELEGANTE!!!) solo per business..."
Insomma, per farla breve, vorrei che mia sorella leggesse tutto quello che ho letto io, ma non è possibile dato che ho letto una valanga di informazioni sul tema alimentare da molti anni...
Vorrei inviarle qualche link, ma temo che poi lo interpreterebbe come un tentativo di dissuaderla dalle sue ideologie alimentari per potarla dalla mia... Ma non è così... Cioè certo che sarei felicissima un giorno diventasse vegana ehretista, ma so che non avverrà... Ma almeno che si convinca di non dar retta alla marea di informazioni aberranti che ci propinano dalla mattina alla sera!!!
Soffro nel pensare al mio dolce nipotino sotto le "grinfie di un latte in polvere o di un omogeneizzato al vitellino!!!!!!!!!" Mi piange il cuore!!!
E' una missione impossibile lo so...
Vi ringrazio per qualsiasi parola avrete per me!!
So bene è un tema già perfettamente attraversato da Luciano, in modo egregio, che condivido appieno e cioè, che tutto, in ognuno di noi, deve avvenire in modo spontaneo e naturale e che più si tenta di convincere una persona di una cosa, più questa si può pietrificare nelle sue schematiche mentali di vita.... Mia sorella è una persona intelligente, ma caratterialmente siamo diverse in questo lato, il giorno e la notte...
Meglio non provi a far niente??
Le dovrei mandare una mail con dei link?
Che ansia...

Un grazie a tutti
Viva Ehret
:D :D
Avatar utente
By bichette
#50748
Ciao DeaZoe!
Credo che la nostra posizione sia molto dura perchè conosciamo il segreto della salute, della bellezza e della felicità ma non quello della comunicazione!!!
Questo perchè partiamo dal presupposto di aver ragione e vogliamo dimostrarlo a tutti i costi. Per un attimo mi metto nei panni di tua sorella sommersa da consigli di medici e parenti e TV che credono meglio di lei di sapere cos'è giusto mangiare per il SUO bambino. Lo sò che è tuo nipote, a me piange il cuore quando vedo il bimbo di uno sconosciuto ingozzarsi di merendine... Però è prima di tutto suo figlio e bisogna rispettare questo. Inoltre bisogna aiutare le persone solo se te lo chiedono, dai l'esempio con il tuo stile di vita e quando il bimbo starà male consigliala senza insistere.
Sò che è difficile, ma devi accettare che lei e il suo bimbo facciano le loro esperienze, non per forza uguali alle nostre...
Mi spiace forse non ti piacerà la mia rispota :roll:
Avatar utente
By DeaZoe
#50755
No affatto, non mi aspettavo alcuna risposta diversa...
In effetti il mio topic è solo pura retorica... La risposta noi tutti la sappiamo già (come ho accennato a fine scritto), ma sentirla da una voce esterna al mio pensiero, dunque ora la tua, mi dà più forza per affrontare quello che potrà essere per mio nipotino adorato.

E'solo col silenzio e la pazienza che riusciremo a comunicare la saggezza che portiamo avanti giorno dopo giorno.

Solo una cosa vorrei puntualizzare del tuo scritto, io non parto dal presupposto che ho ragione a tutti i costi esattamente sulla dieta di Ehret ma che tutti i prodotti confezionati sono spazzatura e questo fatto, è incontestabile a priori!

Dunque al di là di vegetarianismi o "veganismi", concedetemi l'errato termine, di fondo dovrebbe essere almeno diffuso il concetto che tutto ciò che è come la natura ce lo offre " è " SALUTE: tutto il resto non è salute.

Spero di essermi spiegata al meglio... Questo concetto appena sovrascritto, viene prima anche di Ehret. Ehret è la ciliegia sulla torta, il massimo della consacrazione salutistica e alimentare.

Grazie di avermi risposta!!!! :-)
Avatar utente
By DeaZoe
#50757
E aggiungo anche che farò come consigli tu: quando capiterà l'occasione esprimerò il mio parere in modo fermo ma contenuto, non c'è altra soluzione... :-/
By Saretta
#50772
DeaZoe ha scritto:E aggiungo anche che farò come consigli tu: quando capiterà l'occasione esprimerò il mio parere in modo fermo ma contenuto, non c'è altra soluzione... :-/


Anche secondo me sarà meglio cosi :D Difatti voler dimostrare a tutti i costi la verità, magari con certo senso di impotenza e rabbia, non porta a buoni frutti.
E' probabile che il bambino crescendo apprenda bene da solo che mangiare certe cose non fa bene. Anch'io all'asilo facevo versi al ristorante per non mangiare la carne, anche se la mia mamma mi insegnava a mangiarla.
Da una zia brava come te poi, il bimbo trarra' sicuramente buona ispirazione.
Si sà che anche le zie sono un punto di riferimento per i bambini.
A quando l'uscita dal pancione? :D
Avatar utente
By bactabeven
#50843
Saretta ha scritto:A quando l'uscita dal pancione? :D


... come dal pancione?
e la cicogna...?

Cara DeaZoe, sai già tutto, ti mando con affetto una pacca sulla spalla per incoraggiamento :D
Noi (persone) se ce lo possiamo riconoscere facciamo parte di un disegno spirituale un po' più grande di noi, per acquisirne la conoscenza dobbiamo cadere e rovinarci per poi riflettere. Non è giusto a mio avviso interferire nella caduta e nell'errore, ma solo dopo, come hai già scritto se e quando ci viene chiesto un consiglio. Non è sempre sempre come ho scritto, ma penso tu abbia capito :D

Ciao a tutti
Avatar utente
By luciano
#50845
bactabeven ha scritto:Noi (persone) se ce lo possiamo riconoscere facciamo parte di un disegno spirituale un po' più grande di noi, per acquisirne la conoscenza dobbiamo cadere e rovinarci per poi riflettere.
E' una teoria del perchè noi siamo qui.

Io ne ho un'altra: se un disegno spirituale esiste non è più grande di noi, diversamente non esisterebbe il libero arbitrio, in noi esiste tutta la conoscenza e non è necessario cadere e rovinarci per poi riflettere. Non è necessario darsi una martellata sul dito per sapere che fa male.

Siamo caduti in questa trappola chiamata universo fisico e abbiamo dimenticato che siamo in una trappola e la strada per uscirne.
Avatar utente
By bactabeven
#50855
Il libero arbitrio esiste, ma non si può liberamente scegliere cosa si E' , l' Essere io lo chiamo disegno superiore.
Si può scegliere cosa si vuole essere e cosa si vuole fare della propria esistenza, e quando questo avviene in maniera troppo lotano dal proprio Essere Vero, avviene la martellata che ci fa capire che il dito fa male, ma che non necessariamente ci fa capire altro...

La trappola che dici, è nel percepire l'unverso fisico come l'unico universo esistente, ma non dimentichiamoci che questa trappola per il momento è la Vita di molti nostri affetti e amici.

Ciao a tutti :D
Avatar utente
By EnricoPro
#50861
Ciao a tutti,
esprimo anche io il mio punto di vista.

Ognuno di Noi deve fare il proprio percorso giusto o sbagliato che sia.

Una riflessione interessante è come mai noi abbiamo avuto questa possibilità adesso e non prima oppure dopo di conoscere la verità?

Probabilmente nel mondo ci sono persone che avranno anche loro questa possibilità ma non adesso. Ed alcune persone l'hanno avuto prima di noi questa possibilità.

Quindi chi adesso non si avvicina alla Dieta Senza Muco è semplicemente dovuto al fatto che non è il suo momento. Forse morirà ed non avrà mai conosciuto e sperimentato la Dieta Senza Muco.

Quanti prima di Loro e quanti dopo di Loro sono morti e moriranno senza avere conosciuto la Dieta Senza Muco!!!!

Prendiamo le cose semplicemente come sono senza farci tante menate.

In fondo Noi mica siamo dei prediletti che abbiamo avuto questa possibilità ora. Noi semplicemente l'abbiamo colta altri non la colgono.

Potevamo anche noi come loro dire che erano tutte fesserie quando ci hanno proposto la Dieta Senza Muco oppure quando Noi stavamo cercando delle risposte ed ci siamo imbattuti in Ehret.

In conclusione vivi e lascia vivere in libertà chiunque nella misura in cui ti lascia vivere in libertà.

Io vedo e parlo con persone che sembrerebbero che hanno dei muri davanti a se stessi che ti fanno sentire molto più intelligenti perchè non riescono proprio a capire certe cose come se davanti avessimo differenti universi in cui ognuno vive. Ma veramente io sono più intelligente? Credo che ci siano persone più intelligenti di me non sono di certo un "Capoccione" o una perla di Saggezza.

Però di fatto dobbiamo confrontarci anche con queste persone che hanno e continuano a vedere le cose alla loro maniera ma questo non solo per quanto riguarda alla Dieta Senza Muco ma su tutti gli aspetti della vita.
Avatar utente
By poveraccio
#50869
EnricoPro ha scritto:
Io vedo e parlo con persone che sembrerebbero che hanno dei muri davanti a se stessi che ti fanno sentire molto più intelligenti perchè non riescono proprio a capire certe cose come se davanti avessimo differenti universi in cui ognuno vive. Ma veramente io sono più intelligente? Credo che ci siano persone più intelligenti di me non sono di certo un "Capoccione" o una perla di Saggezza.


Infatti intelligenza e sapienza sono ben diverse dalla saggezza e non vanno sempre insieme.
Chissà perché mi viene in mente Margherita Hack! :)
Avatar utente
By fan75
#51070
EnricoPro ha scritto:Ciao a tutti,
esprimo anche io il mio punto di vista.

Ognuno di Noi deve fare il proprio percorso giusto o sbagliato che sia.

Una riflessione interessante è come mai noi abbiamo avuto questa possibilità adesso e non prima oppure dopo di conoscere la verità?

Probabilmente nel mondo ci sono persone che avranno anche loro questa possibilità ma non adesso. Ed alcune persone l'hanno avuto prima di noi questa possibilità.

Quindi chi adesso non si avvicina alla Dieta Senza Muco è semplicemente dovuto al fatto che non è il suo momento. Forse morirà ed non avrà mai conosciuto e sperimentato la Dieta Senza Muco.

Quanti prima di Loro e quanti dopo di Loro sono morti e moriranno senza avere conosciuto la Dieta Senza Muco!!!!

Prendiamo le cose semplicemente come sono senza farci tante menate.

In fondo Noi mica siamo dei prediletti che abbiamo avuto questa possibilità ora. Noi semplicemente l'abbiamo colta altri non la colgono.



straquoto...

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret