Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By veravy
#51193
Buongiorno a tutti, premetto che sono nuova su questo forum e ho scritto il mio primo post ieri sera, ma vista la calda accoglienza ricevuta voglio condividere con tutti voi i miei primi successi e anche fare qualche domanda. Sto leggendo il libro del professor Ehret e lo trovo più che interessante illuminante e così quasi senza accorgermene ho iniziato la pratica della non colazione da una ventina di giorni. Inoltre a pranzo mangio solo frutta in quanto mi viene molto comodo al lavoro. Nel pomeriggio frutta essiccata (fichi, datteri per capirci) e/o mandorle o altra frutta a guscio. La sera insalatona, qualche "schifezzina" mucosa come fegato, uova, formaggio o pesce e della verdura cotta. Per me è stato un grosso salto di qualità perché prima, dal cappuccino della mattina passavo direttamente alla cena di carboidrati, proteine e un po' di verdura. C'è da dire che ho sempre mangiato poco ma quel poco era molto ben mucoso e in più spesso esageravo con le bevande alcoliche :oops:, di cui in realtà non sentivo il desiderio ma era, secondo me, solo una compulsione che con la frutta è completamente sparita. Dunque, per tornare ai successi devo dire che le mie evacuazioni sono aumentate da una a due o tre al giorno, che quando mi alzo la mattina il mio viso è più riposato e che spesso soffro di mal di testa, cosa che prima non mi capitava mai (tossine che fanno i capricci perché hanno capito che stanno per avere lo sfratto esecutivo! successone!). Inoltre ultimamente a causa del lavoro mi è venuto il "mal di mouse", cioè un tendine del polso infiammato e dolorante :cry:. Da quando ho iniziato questa nuova alimentazione il male è diventato molto più forte e il polso si è gonfiato ma credo proprio che la causa sia la disintossicazione e lo sto sopportando quasi con piacere (insomma!). A proposito, qualcuno conosce qualche rimedio non invasivo?

Ora chiedo qualche consiglio: se a pranzo mangio spremuta, kiwi e mele o pere è corretto far passare un po' di tempo tra i primi e i secondi? E se la sera, durante la normale cena, mi viene voglia di qualcosa di "sfizioso/mucoso" (tipo patate, pane integrale o un dolcetto), li devo mangiare dopo?

Ringrazio tutti per questo forum così interessante :). A presto
Vera
Avatar utente
By ayrton
#51200
ciao benvenuta!!!,... io sono ancora inesperto,.. per le risposte aspettiamo chi ne sa di piu'!!!!! fai anche sport?
Avatar utente
By tonio
#51203
ciao veravy, prova con i maniluvi con bicaronato (oppure sali basici)...in una bacinella d'acqua a temperatura nè calda nè fredda metti un cucchiaio o due di bicarbonato di sodio e per mezz'ora o un'ora massaggia dolcemente le mani e il punto in cui ti fà male. Questa operazione la puoi fare la sera guardando la tv o un film. Puoi farti anche degli impacchi con bicarbonato da mettere la notte, fai una soluzione di acqua e bicarbonato, immergi una stoffa nella soluzione, la strizzi per bene e la metti nel punto interessato. Sopra la stoffa umida avvolgi una stoffa asciutta in modo che non bagni il letto.

L'acqua basica neutralizza gli acidi che espelli attraverso la pelle delle mani così l'epidermide viene stimolata a espellere gli acidi principalmente attraverso la pelle.

Altri rimedi sono gli impacchi di argilla o di foglie di cavolo, ma non sò darti istruzioni in merito.

Spero bene, tienici informato...buona fortuna
Avatar utente
By veravy
#51217
ayrton ha scritto:ciao benvenuta!!!,...


Ciao Ayrton, per ora siamo inesperti ma con la lettura dei libri del professor Ehret e con l'aiuto degli altri utenti faremo dei bei passi avanti, ne sono convinta :D
Avatar utente
By veravy
#51219
tonio ha scritto:ciao veravy, prova con i maniluvi con bicaronato (oppure sali basici)...


Grazie Tonio, proprio ieri ho aperto una busta di bicarbonato per fare una torta, stasera dopo cena provo il tuo rimedio, ti farò sapere :)
Avatar utente
By veravy
#51220
ayrton ha scritto:ciao benvenuta!!!,... io sono ancora inesperto,.. per le risposte aspettiamo chi ne sa di piu'!!!!! fai anche sport?


Dimenticavo... non faccio sort, solo qualche camminata :oops:
Avatar utente
By ayrton
#51232
io nel mio piccolo ti consiglio di fare sport, è fondamentale per la buona salute!
Avatar utente
By sibillina
#51252
Ciao, io ti consiglio l'argilla, è molto disinfiammante, la uso da quasi 20 anni per mal di schiena etc. Una mia amica ha fatto andare via una ciste dalla mano con applicazione di argilla per 4 giorni (i medici avevano detto che doveva operarsi!!!)
La vendono in farmacia o erboristeria, prendi quella da impacchi, metti in una ciotola e lascia fuori al sole 2 giorni cosi' si ricarica di energia.
Poi prendine un po', metti in una ciotola di vetro con acqua e fai una pappetta/crema. Prendi un fazzoletto, metticela sopra e metti sul polso, lascia un paio d'ore o finchè si secca. Per tenerla ferma usa collant vecchi a mo' di benda. Mi raccomando la costanza per almeno una settimana. Intanto dovrebbe darti subito un sollievo se c'è dolore. provare per credere!

Lo sport aiuta si, accellera la disintossicazione attraverso il sudore, quindi espulsione tossine dalla pelle. Ma anche le camminate vanno benissimo, se fatte con costanza e in luoghi dove c'è aria buona.

buona continuazione!!!
By Homar
#51254
[quote] Ora chiedo qualche consiglio: se a pranzo mangio spremuta, kiwi e mele o pere è corretto far passare un po' di tempo tra i primi e i secondi? E se la sera, durante la normale cena, mi viene voglia di qualcosa di "sfizioso/mucoso" (tipo patate, pane integrale o un dolcetto), li devo mangiare dopo?[quote]

Come dice Ehret, non far passare comunque troppo tempo tra una portata e l'altra, per considerarsi pranzo deve essere consumato tutto entro un'ora dalla prima portata.

Per la cena, cerca di mangiare prima la frutta, poi dopo 20 minuti la verdura cruda, e se hai ancora fame dopo, quello che ti pare. Ovviamente se hai così tanta voglia di muco in questo modo te la fa passare, o come consigliava qualcuno in un altro post, alzati e fai qualcos'altro!

:)
By alkampfer
#51256
spremuta, kiwi e mele è troppo. è meglio un solo tipo di frutta per volta.
Avatar utente
By veravy
#51278
sibillina ha scritto:Ciao, io ti consiglio l'argilla, è molto disinfiammante, la uso da quasi 20 anni per mal di schiena etc. /quote] Una mia amica ha fatto andare via una ciste dalla mano con applicazione di argilla per 4 giorni (i medici avevano detto che doveva operarsi!!!)
La vendono in farmacia o erboristeria, prendi quella da impacchi, metti in una ciotola e lascia fuori al sole 2 giorni cosi' si ricarica di energia.
Poi prendine un po', metti in una ciotola di vetro con acqua e fai una pappetta/crema. Prendi un fazzoletto, metticela sopra e metti sul polso, lascia un paio d'ore o finchè si secca. Per tenerla ferma usa collant vecchi a mo' di benda. Mi raccomando la costanza per almeno una settimana. Intanto dovrebbe darti subito un sollievo se c'è dolore. provare per credere!

Lo sport aiuta si, accellera la disintossicazione attraverso il sudore, quindi espulsione tossine dalla pelle. Ma anche le camminate vanno benissimo, se fatte con costanza e in luoghi dove c'è aria buona.

buona continuazione!!!


Bene, domani compro l'argilla e provo. Ieri sera ho provato con il bicarbonato che mi aveva consigliato Tonio ed ho avuto un po' di beneficio, ma fa parecchio male. Potrei fare in questo modo: di giorno l'argilla e di sera bicarbonato fino alla mattina.
Buona continuazione anche a te e grazie, ti farò sapere!
Avatar utente
By veravy
#51279
alkampfer ha scritto:spremuta, kiwi e mele è troppo. è meglio un solo tipo di frutta per volta.


Ecco perché spesso mi viene mal di pancia! Domani farò il pranzo con un unico tipo di frutta e vediamo cosa succede. Tra l'altro mi capita una cosa strana, considerando che ho iniziato a mangiare frutta meno di un mese fa. Ho cominciato a provare disgusto per le proteine come carne, pesce, uova e formaggio. La soia non mi è mai piaciuta ed ho paura che eliminando tutte le proteine e mangiando solo frutta e verdura la transizione sia troppo veloce e violenta. Cosa ne pensi? Rivolgo la domanda anche agli altri utenti che mi leggeranno. Grazie mille
Vera
Avatar utente
By veravy
#51280
Homar ha scritto:
Ora chiedo qualche consiglio: se a pranzo mangio spremuta, kiwi e mele o pere è corretto far passare un po' di tempo tra i primi e i secondi? E se la sera, durante la normale cena, mi viene voglia di qualcosa di "sfizioso/mucoso" (tipo patate, pane integrale o un dolcetto), li devo mangiare dopo?

Come dice Ehret, non far passare comunque troppo tempo tra una portata e l'altra, per considerarsi pranzo deve essere consumato tutto entro un'ora dalla prima portata.

Per la cena, cerca di mangiare prima la frutta, poi dopo 20 minuti la verdura cruda, e se hai ancora fame dopo, quello che ti pare. Ovviamente se hai così tanta voglia di muco in questo modo te la fa passare, o come consigliava qualcuno in un altro post, alzati e fai qualcos'altro!

:)


Grazie per la dritta, io faccio passare anche un'ora considerando che sia lo stesso pasto... sbagliato! Quindi, da quello che dici posso mangiare del pane tostato a qualcos'altro dopo cena. Bene sto imparando, anzi mi state insegnando un sacco di cose :D
Avatar utente
By ayrton
#51282
il discorso delle proteine mi fa un po' timore anche a me, perchè mangio anche io solo frutta e verdura, ovvio in quantità industriali!
Avatar utente
By davide32
#51287
quando si raggiunge una certa pulizia basta alimentarsi con un solo tipo di frutta ; stufati e verdura ci aiutano per una serena transizione .

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret