Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By sibillina
#51342
Quanto è velenoso?

Mia madre ha fatto una tac con liquido di contrasto e dopo una settimana avverte forte mal di testa, dolori all'addome e lombari e non è andata in bagno per due giorni.

Io penso che questo veleno aggiunto a tutti gli altri che già prende (medicinali x diabete, cuore e altri), abbia causato questi nuvi dolori (come se non ne avesse già di suo, poveretta)

Ma in che mani siamo? La gente si fa avvelenare pensando di trovare cure per guarire.

Sono cosi' amareggiata non potendo fare niente perchè lei si fida solo dei medici...

:( :( :( :(
Avatar utente
By annalisa82
#51355
sibillina ha scritto:Quanto è velenoso?

.

Sono cosi' amareggiata non potendo fare niente perchè lei si fida solo dei medici...

:( :( :( :(


Se si fida solo dei medici :cry:, è difficile che accolga qualche tuo consiglio per fare in modo che si disintossichi. I sistemi li conosci già: qualche clistere potrebbe servirle a smaltire le tossine del liquido di contradto più velocemente.
Generalmente i farmaci ( parola che in greco significava "veleno" oltre che rimedio) si smaltiscono tramite le urine e le feci. Quindi il modo sarebbe quello che ti ho indicato.
Potresti almeno consigliarle di bere tanta acqua :)
Avatar utente
By Madreperla
#51367
Mi sento di intervenire inerentemente a questo argomento per quello che e' la mia esperienza.
Credo che molto spesso (ma non so dire se sia l'unico) come mezzo di contrasto in risonanze magnetiche e tac venga usato il gadolinio.
Il gadolinio fa parte di quei metalli chiamati lantanidi o metalli delle terre rare.
Per esigenze mediche in dieci anni ho fatto circa 12-13 risonanze magnetiche, tutte con mezzo di contrasto.
Proprio quest'anno ho intrapreso un percorso di cura per disintossicazione da metalli pesanti attraverso terapia chelante, il quale prevede anche il dosaggio delle urine dopo la flebo, per verificare, appunto, la presenza ed il quantitativo di metalli.
Il medico presso il quale faccio la terapia chelante, con cadenza di una flebo ogni 10, suggerisce di fare un dosaggio di metalli piu' approfondito, dove, invece dei soliti 3/4 metalli che si analizzano normalmente (mercurio, allumino, piombo), viene preso in considerazione uno spettro piu' ampio di metalli analizzati, tra cui, appunto, il gadolinio.
Ebbene, nel mio referto, alcuni valori sono alti, altri molto alti ma il gadolinio li supera tutti ed addirittura nel range grafico di riferimento, il valore del gadolinio, in pratica, "esce fuori dal foglio".
Il mio medico ha detto che questa e' una costante nel pazienti che hanno fatto risonanze magnetiche, anche di vecchia data, segno evidente che l'organismo, il gadolinio non viene affatto smaltito dall'organismo, contrariamente a quanto sostiene la medicina ufficiale, che afferma che il mezzo di contrasto viene eliminato nelle 24-48 H successive l'esame diagnostico; questo come avete potuto capire, non e' vero.
Certo, io ho fatto molte risonanze magnetiche, ma in ogni caso al ritmo di una all'anno, tranne i primi due anni, che ne ho fatte una ogni 6 mesi.
L'ultima risonanza fatta inoltre, risale oramai a tre anni fa.
Eppure il mio esame e' proprio di questi giorni ed il risultato e ' quello che vi ho descritto sopra.
Avatar utente
By braveheart
#51588
Madreperla ha scritto:Credo che molto spesso (ma non so dire se sia l'unico) come mezzo di contrasto in risonanze magnetiche e tac venga usato il gadolinio.

Scusate, ma cosa significa mezzo di contrasto ?

Anch'io in passato ho fatto diverse risonanze e T.A.C. , ma non ho mai sentito nominare questa cosa.
Inoltre il gadolinio non è presente neanche nell'ultimo mineralogramma che ho effettuato dalla Mineral Test. . . :roll:
Avatar utente
By luciano
#51592
I metalli pesanti sono delle bestie grame. I vaccini sono dannosi soprattutto per li contengono. Si bloccano nei tessuti e lì rimangono fino a quando non vengono smossi.

I vari mineralogrammi testi ecc. nno sono tutti attendibili, e il gadolinio deve essere espressamente ricercato perchè risulti.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret