Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

#51478
Buon pomeriggio,

mi presento brevemente prima di postarvi il mio quesito.

Da circa un anno ho eliminato dalla mia alimentazione carne e latticini e da gennaio ho deciso di far sparire dalla mia dieta i restanti prodotti di origine animale (pesce e uova); ora in pratica sono vegana.
Nella mia dieta ho sempre privilegiato e fatto largo utilizzo di verdure crude (megainsalate miste) e verdure cotte (purtroppo la cottura non era proprio conservativa come consigliato da Ehret) poca carne, pochi formaggi, uova e pesce e quasi totale assenza di carboidrati raffinati e ad alta densità (pane, pasta, patate, pizza, riso, legumi).

A causa dei miei problemi intestinali, poco tempo fa mi sono imbattuta in internet in alcune notizie riguardanti le scoperte di Ehret e con una nuova consapevolezza ho capito che sarebbe stato il mio percorso per aiutare il mio corpo a trovare il benessere completo di cui lo avevo privato nel corso degli anni con un’alimentazione onnivora inconsapevole.
Il passo successivo è stato leggere il libro SGDSM che ho trovato a dir poco illuminante e mi sono ripromessa di leggerlo e rileggerlo nel tempo perché sono certa che ogni volta riuscirò a comprendere più profondamente un concetto al quale magari alla prima lettura non ho dato la giusta importanza.

Ma veniamo al dunque. Leggendo il libro, sono rimasta affascinata dal potere di guarigione del digiuno e ho quindi provato a metterlo in pratica seguendo le indicazioni di Ehret.

Il mio primo digiuno è durato 3 giorni; il secondo 7 giorni e il terzo 3 giorni.
In tutti i miei digiuni ho assunto ai pasti solo una leggera limonata e miele, come avevo compreso essere raccomandato da Ehret e ho praticato i clisteri (che io faccio alla sera con 1 lt. di acqua tiepida + 1 cucchiaio di bicarbonato).
Devo dire che non faccio alcuna fatica ad applicare il digiuno; anche quello di 7 giorni non mi ha creato alcun problema e da qui infatti scaturisce il quesito che vorrei sottoporvi.

Ma è possibile che in tutti i miei tre digiuni io abbia avuto solo la patina bianca sulla lingua, alito pesante e un leggero senso di debolezza della durata di qualche ora nei primi due giorni e niente di più significativo che mi desse l’idea di aver avviato almeno un piccolo processo di pulizia?
Nel corso dell’ultimo digiuno ( 3 giorni) addirittura non ho avuto neppure la lingua bianca 

Tutto ciò mi porta a pensare che quasi certamente sto sbagliando qualcosa mentre pratico il digiuno. Questa mi convinzione è rafforzata dal fatto che soffrendo io di sinusite mi aspettavo almeno di riscontrare un'accresciuta eliminazione di muco dal naso o gola mentre invece è rimasto tutto limitato alle abituali manifestazioni di poco conto senza alcun cambiamento significativo.

Leggendo le testimonianze di alcuni di voi (in particolare il digiuno dettagliato di arca) ho visto che raramente assumente limonata e miele ma preferite optare per centrifugati di verdure o frullati di frutta. E inoltre suggerite di assumere degli alcalinizzanti durante alcune fasi della giornata.

Ecco quindi che sono un po’ confusa poiché probabilmente mi deve essere sfuggito qualche concetto importante esposto da Ehret in merito a questa pratica e che voi invece state mettendo in atto con successo aiutando il vostro corpo a depurarsi in modo evidente in quanto supportato da tutta una serie di sintomi che venivano accuratamente menzionati nel libro.
Qualcuno di voi potrebbe aiutarmi a capire cosa devo modificare per poter aiutare e agevolare il mio corpo a iniziare il suo graduale processo di pulizia?

Vi sono grata per qualsiasi vostro parere e consiglio in merito.

Grazie
Gumi
Avatar utente
By davide32
#51479
potrebbe essere che il muco e' talmente ben attaccato alle pareti che per muoverlo occorrera' santa pazienza oppure che sei ad un buon punto di pulizia interiore.

sentiamo i piu' esperti in digiuno.
Avatar utente
By Gumi
#51480
Ciao Davide,

propenderei più per la prima della tue ipotesi, :-( visto che mi sento abbastanza spesso il naso chiuso e le orecchie che compensano e quindi imputo questo alla presenza di muco.
Avatar utente
By davide32
#51483
Gumi ha scritto:Ciao Davide,

propenderei più per la prima della tue ipotesi, :-( visto che mi sento abbastanza spesso il naso chiuso e le orecchie che compensano e quindi imputo questo alla presenza di muco.
sicuramente anche le orecchie sono una volvola di sfogo infatti se tu fai un bel clistere ti accorgerai che le orecchie e il naso come per incanto si apriranno, almeno cosi' capita per me; chiaro che se hai un tappo grosso devi usare un'altra soluzione...basta usare il tasto cerca e troverai soluzioni fai da te :D

tornando a noi se hai la possibilita' compra l'innerclean e vedrai che qualcosa muoverai :D altrimenti l'idrocolon 2 o 3 sedute se hai la possibilita' e' il top .
Avatar utente
By Gumi
#51486
davide32 ha scritto:

tornando a noi se hai la possibilita' compra l'innerclean e vedrai che qualcosa muoverai :D altrimenti l'idrocolon 2 o 3 sedute se hai la possibilita' e' il top .


Grazie Davide per il suggerimento.

Per l'Innerclean sto cercando di capire quale ordinare perchè ho letto qua e là che esiste in versione capsule oppure polvere e quindi volevo documentarmi leggendo altri topic per fare la scelta più corretta.

E anche per l'idrocolon sto cercando di trovare dei topic dove qualcuno indichi un medico valido nella zona di Milano/Legnano che lo pratichi
Avatar utente
By davide32
#51489
vai con quello in polvere fidati :D

per l'idrocolon ce' un topic apposito se non erro ora devo andare magari ci guardo stasera.
Avatar utente
By davide32
#51499
E anche per l'idrocolon sto cercando di trovare dei topic dove qualcuno indichi un medico valido nella zona di Milano/Legnano che lo pratichi

guarda qui :
http://www.idrocolon.it/
Avatar utente
By Gumi
#51512
Grazie mille Davide,

sei stato gentilissimo a fornirmi le informazioni sul tipo di Idroclean da preferire e sui professionisti che praticano l'idrocolon.
:-)
Avatar utente
By davide32
#51523
Gumi ha scritto:Grazie mille Davide,

sei stato gentilissimo a fornirmi le informazioni sul tipo di Idroclean da preferire e sui professionisti che praticano l'idrocolon.
:-)
un dovere in passato sai quanto aiuto mi hanno dato a me qui nel forum? :D :D
Avatar utente
By Gumi
#51524
Sei veramente gentile.

Ho letto anche con interesse nel forum dedicato allo sport alcuni interventi, tra cui i tuoi, sul fatto di come la massa muscolare vecchia debba prima demolirsi per costruirsi quella nuova.

Molto interessante perchè stavo riscontrando, dopo aver fatto i digiuni, alcuni cambiamenti sul fisico che mi lasciavano un po' perplessa, ma ora ho compreso che devo considerarli benvenuti perchè mi permetteranno nel tempo di sostituire il vecchio fisico intossicato con uno nuovo, più forte e pulito.

Grazie ancora Davide e spero ora che anche qualcuno esperto in digiuni possa rispondere al mio quesito iniziale :-)

Se comunque ritieni di volermi suggerire altri ulteriori passi utili per questo mio nuovo percorso, ti sono grata fin d'ora per tutto quanto mi indicherai.
Avatar utente
By mauropud
#51531
Io credo che sia tutto normale: non e' che uno deve aspettarsi di accusare gli stessi sintomi di altri durante un digiuno: ognuno e' diverso! :D

Anch'io ho fatto dei digiuni (il piu' lungo di 8 giorni) senza avvertire nessun sintomo "violento" ma questo non vuol dire che l'organismo non si sia ripulito durante il digiuno.
Anzi io credo che ogni digiuno che ho fatto ha dato una bella "ripulita" tanto che dopo il digiuno mi sono sempre sentito molto meglio. :D

Forse il tuo corpo e' pronto a fare un digiuno ancora piu' lungo o ancora piu' aggressivo: potresti provare 10-12 giorni o magari a sola acqua.
Avatar utente
By dodo
#51790
Ciao gumi
leggo solo ora il tuo post, come ti hanno già accennato ognuno di noi e diverso e quindi il fisico si comporta di conseguenza, stando alla mia esperienza, un anno e mezzo dii transizione esattamente come sul libro i risultati sono stati a dir poco straordinari, ho degli alti e dei bassi come e normale che sia, secondo me sei sulla buona strada devi solo avere pazienza, ti posso consigliare di aggiungere un litro all'entero clisma perchè credo che 1 lt di acqua sia poca, fai una ricerca sui clisteri ce ne sono per tutti i casi, per sciogliere muco nell'intestino ci vuole il limone, due litri di acqua e 4 limoni spremuti e due cucchiai di sale grosso, fa filtrato il tutto (solo il limone) altrimenti ti si ceca il beccuccio di uscita dai pezzetti di limone, ti crea un po di coliche, ma sono sopportabili, una volta uscito tutto passa, importante trattenere il più possibile ( 10 min.) e massaggiare l'intestino per aiutare l'evacuazione,, vedrai cosa esce, durante il digiuno secondo me non e corretto bere centrifugati, in quanto ho sempre letto le esperienze altrui dove nessuno scendeva di peso, qualcosa vuole dire, io nei miei digiuni scendo sempre di qualche kg, ma credo sia normale, in quanto manca il cibo solido, e dopo l'innerclear prima durante e dopo, si svuota tutto quindi qualche kg e normale credo, io durante i digiuni bevo solo acqua limone e succo d'acero, per il fisico vedrai come cambia in meglio, la pelle brilla sotto il sole non lo mai notato prima, anch'io all'inizio ero molto preoccupato per il dimagrimento, sono passato da 65 kg a 55 nel giro di sei mesi, su consiglio di Luciano ho portato avanti la dieta e ora posso dire che sono felice per quello che vedo, secondo me la transizione sarà diversa per ognuno di noi, ma credo che dopo 40/50 anni di alimentazione sbagliata non si può pretendere di sistemare il tutto con sei mesi o un anno, la mia lingua dice almeno dai tre ai quattro anni se non di più, chi passa a sola frutta dopo sei mesi e in pericolo, comunque tieni sotto controllo la lingua, come dice Ehret, togliendo con lo spazzolino la patina che si forma normalmente, in quanto tempo si riforma e di che spessore è, li puoi capire come sei messa internamente con la mucosa, consiglio rileggi e poi rileggi il libro molte cose sfuggono, ciao...
By Pedro
#51892
Gumi ha scritto:
davide32 ha scritto:

tornando a noi se hai la possibilita' compra l'innerclean e vedrai che qualcosa muoverai :D altrimenti l'idrocolon 2 o 3 sedute se hai la possibilita' e' il top .


Grazie Davide per il suggerimento.

Per l'Innerclean sto cercando di capire quale ordinare perchè ho letto qua e là che esiste in versione capsule oppure polvere e quindi volevo documentarmi leggendo altri topic per fare la scelta più corretta.

E anche per l'idrocolon sto cercando di trovare dei topic dove qualcuno indichi un medico valido nella zona di Milano/Legnano che lo pratichi

Riguardo Innerclean, io ho comprato la confezione di 200 pastiglie, ne prendo 4 ogni sera e puntualmente dopo circa 12 ore il corpo da "l'impulso".
L'idrocolon l'ho fatta 2 volte, e' un bel ciclo di pulizia, addirittura dopo circa 20 minuti di massaggio il medico e' riuscito a "scollare" roba che era li da chissa quanto.
L'idrocolon da una profonda pulizia, esce anche il muco disponibile, pero' non toglie il muco incollato e "pietrificatro" sull'intestino", tra l'altro il dottore mi diceva che quando molti rifiuti permangono molto tempo nel colon, il colon tende a "farli suoi", percio' e' molto dura staccarli perche' lui reagira' e non vorra'.
Una volta che l'intestino e' pulito, e' sufficiente fare Idrocolon una volta o 2 l'anno, dipende da cio' che si mangia.
Avatar utente
By luciano
#51900
Interessante quello che dice questo medico che ti ha fatto l''idrocolon. Mi sembra competente in materia, non lo sono tutti quelli che praticano l'idrocolon. Dove ha lo studio?
By Pedro
#51917
luciano ha scritto:Interessante quello che dice questo medico che ti ha fatto l''idrocolon. Mi sembra competente in materia, non lo sono tutti quelli che praticano l'idrocolon. Dove ha lo studio?

A Brescia, vuole circa 100 euro e dura circa un'ora.

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Libri di Arnold Ehret