Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By gianluca17
#52363
Per Davide32 innanzi tutto grazie per l' invito e poi volevo dire che non sono arrabbiato con nessuno io ho solo esternato le mie considerazioni sulla risposta che poi ha cancellato madreperla,e basta.

Per Veravy io il libro l ' ho letto...lo so cosa dice Ehret, ma volevo sapere la vostra esperienza "meglio, peggio uguale..." P.S. è possibile che non riesco a spiegarmi?! eppure molti mi hanno risposto in maniera concisa e soddisfacente. vi prego basta con questo tribunale!E concentriamoci a dare le risposte alla domanda del topic vi prego!
riguardo la tua domanda be io preferirei vivere pienamente la mia vita.
ti faccio io una domanda:la tua carica sessuale dopo che sei diventato Ehretista è aumentata diminuita o rimasta la stessa?


Un abbraccio a tutti e un augurio di vivere con serenità la transizione perché ne serve tanta di serenità!
Avatar utente
By gianluca17
#52364
Per Veravy volevo dire dopo che sei diventata Ehretista! invece che diventato scusami Vera ciao.
Avatar utente
By veravy
#52365
La mia carica sessuale dopo essere diventata ehretista è rimasta la stessa.

Ti sei spiegato benissimo e forse è proprio per questo motivo che molti (oltre a quelli che lo hanno fatto in maniera "concisa e soddisfacente") ti hanno risposto, come dire, allargando un po' la visuale rispetto ad una domanda così secca.
Nessun tribunale, chi ti risponde lo fa con le migliori intenzioni e credo che questo forum serva per confrontarsi ed esprimere delle idee che si sviluppano a volte al di là del quesito di partenza.

Secondo me (e sottolineo secondo me) dovresti sentirti orgoglioso di aver scatenato una discussione a riguardo, piuttosto che seccato o "vittimizzato" da tutte le risposte, a tuo parere, non pertinenti.

Non ho messo in dubbio che tu abbia letto il libro, ti ho solo chiesto se lo hai letto bene, dove bene sta per "essere passato attraverso" gli scritti varie volte, è una delle poche garanzie di comprensione reale.

Poi, per quanto riguarda "vivere pienamente la propria vita", beh!, ognuno ha un concetto di pienezza di vita e non mi permetterei di mettere in discussione il tuo, neanche se lo avessi espresso.

Un saluto caro caro caro
Vera :)
Avatar utente
By veravy
#52366
gianluca17 ha scritto:Per Veravy volevo dire dopo che sei diventata Ehretista! invece che diventato scusami Vera ciao.


Tranquillo, nessun problema per il sesso attribuitomi, tanto siamo in argomento :lol:
Avatar utente
By luciano
#52368
Mi pare che questo thread è più una polemica che qualcosa di costruttivo.

Per concludere, se anche si rispondesse uguale, meglio , peggio, non avrebbe alcun valore perchè occorrerebbe sapere da che piano o livello di consapevolezza viene posta la domanda e da dove viene data la risposta.

Per fare un esempio, senza soffermarmi sulle motivazioni che possono esserci dietro ai vari comportamenti, un individuo ossessionato dall'avere più rapporti possibili, slegati da sentimenti di amore, potrebbe ritrovarsi con una diminuzione dell'intensità del desiderio sessuale tale da ridurre la frequenza dei rapporti e per lui potrebbe essere male.

Per un altro invece potrebbe essere una cosa gradita, nel caso che punti più sui sentimenti che sul mero rapporto sessuale.

Oppure se prima, essendo intossicato, il desiderio di fare esso era un po' spento potrebbe ravvivarsi una volta che il corpo si è disintossicato.

In definitiva viene ovvio che se uno si disintossica e si nutre adeguatamente tutti gli organi migliorano nel loro funzionamento incluso gli organi sessuali.

Tutto il resto, il desiderio, cosa è considerato desiderabile o meno in materia di sesso dipende dalla personalità dell'individuo, da cosa è rilevante per lui, dai suoi valori e principi o dalla mancanza di essi.

Quindi dire che il sesso va meglio o peggio di prima che si intraprendesse il sistema di guarigione di Ehret, per un individuo potrebbe avere un significato opposto a quello che avrebbe per un altro.

Qui non ci sono bigotti istupiditi, e non c'è nessun problema a parlare di sesso. il problema è che c'è una marcata confusione di significati sulla stessa parola e ognuno ha una definizione differente per lo stesso termine convinto che sia la stessa anche per gli altri.

Il consiglio che posso dare a gianluca17 e di iniziare a mettere in pratica il sistema di guarigione e osservarne gli effetti su di lui riguardo all'aspetto sessuale e se il risultato non è desiderabile può sempre ritornare all'alimentazione e stile di vita precedenti senza problemi, nulla è irreversibile.

Non c'è nient'altro di meglio perchè trattandosi di un argomento complesso che coinvolge diversi fattori e diverse aspettative personali qualsiasi risposta lascia il tempo che trova e non è di alcuna utilità.
Avatar utente
By veravy
#52372
luciano ha scritto:se anche si rispondesse uguale, meglio , peggio, non avrebbe alcun valore perchè occorrerebbe sapere da che piano o livello di consapevolezza viene posta la domanda e da dove viene data la risposta
.

Infatti, caro Luciano, io ho dato la risposta solo per non ricevere nuovamente la domanda e l'ho data "positiva", anche se molto ambigua, per non fare una figuraccia :lol: :lol: :lol:

A parte gli scherzi, non credo che questo sia un thread non costruttivo. Il sesso riguarda tutti, sia che lo si pratichi, sia che ci si astenga proprio perché, come credo tu sappia bene, è "una delle dinamiche della sopravvivenza" (virgoletto perché non ho detto io questa cosa ma un individuo molto più arguto di me).
E credo che abbia parecchio a che fare con l'ehretismo, in fondo una sessualità soddisfacente, come tutte le attività che attengono alla vita terrena, ha come base la salute che a sua volta ha come base una sana alimentazione.
Che poi ognuno abbia il suo concetto di sesso è abbastanza comprensibile vista la dimensione sociale, filosofica emozionale e mentale che investe.
Con affetto
Vera
Avatar utente
By gianluca17
#52376
Volevo dire che io sono felicemente innamorato e fidanzato da 4 anni e che sono da circa tre mesi in transizione con buoni risultati cioe la pelle è più liscia,fisicamente sono più resistente,sono più sereno e più lucido,e non ho improvvisi attacchi di fame di schifezze degni di nota,e sinceramente anche se un anno fa non ero un Ehretista la mia alimentazione è sempre stata a maggioranza di frutta e verdura(mi piacciono tanto!)
Prima di essere Ehretista la mia vita sessuale era soddisfacente( penso nella media),dopo questi tre mesi devo dire che più o meno è tutto come prima però sono meno teso durante i giorni di astinenza forzata(per motivi di studio e lavoro può capitare che io e la mia ragazza non possiamo vederci anche per 7, 8 giorni di fila)e poi un altra cosa che è cambiata rispetto a prima è che ora ho l'alza bandiera mattutino tutti i giorni nessuno escluso mentre prima non lo avevo tutti i giorni!

Bene visto che ognuno può interpretare a suo modo il meglio peggio o uguale.per quanto mi riguarda dico:
meglio=aumento delle sensazioni emozioni e in generale del piacere durante l atto sessuale,aumento delle capacità di mantenere un erezione,risoluzione di problemi di eiaculazione ritardata o precoce(per i maschietti),aumento del controllo degli impulsi sessuali,miglioramento( per chi li aveva o li ha)dei dolori e problemi inerenti prostata e varicocele,aumento del desiderio ma vissuto in modo felice e non morboso,ecc. ecc...
peggio=diminuzione del desiderio,delle erezioni,in generale della vitalità nella sfera sessuale,diminuzione delle sensazioni di piacere durante l atto sessuale ecc. ecc...


Spero di non essere stato volgare per i vostri criteri di valutazione di cio che è volgare o non lo è :!:
Un abbraccio a tutti :roll: ciao
Fatemi sapere le vostre esperienze!
Avatar utente
By davide32
#52379
quello dell'alza bandiera e' forte pero' :D :D :D
Avatar utente
By annalisa82
#52380
davide32 ha scritto:no comment seguo il segnale uscita a :arrow:

le metafore preti e suore non mi garbano.

:lol:


Non è che le battute le puoi fare solo tu, eh eh!!!!!!

:twisted: E poi cosa ti infastidisce di quello che ho detto, non è mica la tua categoria quella dei preti e delle suore :lol: , con tutto il rispetto possibile per i religiosi :wink:

Saluti.
Avatar utente
By luciano
#52412
gianluca17 ha scritto:Spero di non essere stato volgare per i vostri criteri di valutazione di cio che è volgare o non lo è :!:
Un abbraccio a tutti :roll: ciao
Fatemi sapere le vostre esperienze!
Direi che sei stato schietto, non vedo volgarità di sorta, niente che possa essere ragione di offesa verso altri. :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret