Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By ciupinix
#52939
luciano ha scritto:Ooooohps! :!:

Ho avuto una svista, per fare il programma le gocce devono essere al 35%.
Ho corretto il dato anche nella tesina.


Ciao...

Chiedo scusa, ma non ci sto capendo molto. Ho acquistato la soluzione al 3% da natureland, il sito italiano. Adesso non so come utilizzarla, le tesine erano chiare e le ho lette bene, ma se le gocce devono essere al 35% per seguire il programma, vuol dire che se uso quella al 3% devono moltiplicare per 11 le gocce nella stessa quantità di acqua ?
Avatar utente
By poveraccio
#52942
Ciao Ciupinix,
il calcolo mi sembra giusto, sì. Certo che contare 100 o 200 gocce sarà un po' stressante... :(
Avatar utente
By ciupinix
#52972
poveraccio ha scritto:Ciao Ciupinix,
il calcolo mi sembra giusto, sì. Certo che contare 100 o 200 gocce sarà un po' stressante... :(



Mi armerò di pazienza, oppure acquisterò quella al 35% :D
Avatar utente
By ciupinix
#52983
luciano ha scritto:Ooooohps! :!:

Ho avuto una svista, per fare il programma le gocce devono essere al 35%.
Ho corretto il dato anche nella tesina.


Ho chiesto al titolare del sito che mi ha venduto il perossido http://natureland.it/ e il programma è con il perossido al 3%, quindi le gocce sono diluite al 3%.

Se qualcuno sa essere più preciso, ma penso sia come mi ha detto lui.
Avatar utente
By davide32
#52985
ciupinix ha scritto:
luciano ha scritto:Ooooohps! :!:

Ho avuto una svista, per fare il programma le gocce devono essere al 35%.
Ho corretto il dato anche nella tesina.


Ho chiesto al titolare del sito che mi ha venduto il perossido http://natureland.it/ e il programma è con il perossido al 3%, quindi le gocce sono diluite al 3%.

Se qualcuno sa essere più preciso, ma penso sia come mi ha detto lui.
ti hanno dato il contagocce?l'acqua distillata(per uso alimentare) l'hai presa in farmacia?
Avatar utente
By ciupinix
#52988
davide32 ha scritto:
ciupinix ha scritto:
luciano ha scritto:Ooooohps! :!:

Ho avuto una svista, per fare il programma le gocce devono essere al 35%.
Ho corretto il dato anche nella tesina.


Ho chiesto al titolare del sito che mi ha venduto il perossido http://natureland.it/ e il programma è con il perossido al 3%, quindi le gocce sono diluite al 3%.

ti hanno dato il contagocce?l'acqua distillata(per uso alimentare) l'hai presa in farmacia?


Il contagocce non c'è, ma quello è il meno visto che vendono boccette con contagocce al costo di circa 2 euri. L'acqua distillata non l'ho ancora cercata, ma mi ha detto che se non la trovo, posso usare quella della sant'anna che ha un residuo fisso bassissimo
Avatar utente
By luciano
#52993
ciupinix ha scritto:Se qualcuno sa essere più preciso, ma penso sia come mi ha detto lui.
Il programma va fatto con il perossido al 35%. Ho chiesto conferma al sito inglese bobby's
Avatar utente
By ciupinix
#52995
luciano ha scritto:
ciupinix ha scritto:Se qualcuno sa essere più preciso, ma penso sia come mi ha detto lui.
Il programma va fatto con il perossido al 35%. Ho chiesto conferma al sito inglese bobby's


Però le gocce sono diluite al 3%, nel senso che se sono 2 gocce non sono 2 gocce al 35% ma al 3%.. Ti hanno detto così ?
Avatar utente
By poveraccio
#52998
Ho letto diverse cose e anche lì le indicazioni sono al 35%.
L'acqua distillata (demineralizzata) per uso interno si trova in farmacia.
Insieme alla bottiglia di H2O2 c'è anche un contagocce. Io mi sono procurato una piccola bottiglia da 30 ml con contagocce dove tengo la soluzione al 35% che sta in frigo in modo da conservare il resto nel freezer.
Avatar utente
By davide32
#53010
facciamo un po di chiarezza se no ci complichiamo anzi mi complico la vita per un po d'acqua ossigenata :D :

n1 la soluzione da ordinare non e' piu' al 3% ma al 35%?e quella si trova da naturasi o l'altro sito.

n2 ti arriva la soluzione in una bottiglietta ma come fare per conservarla?

n3 manca l'acqua distillata per uso alimentare e il contagocce entrambi li trovo in farmacia?

n4 occorre poi creare la soluzione da mettere nel contagocce e conservare in frigor giusto?

dubbi perplessita' e certezze vamos .
scusate se sono ripetitivo ma onestamente aspettavo uno che sperimentasse per primo prima di spendere soldi senza chiarezza.

per il metodo non ho dubbi che sia efficace anzi se la detto luciano ci credo(forse :wink: )

non sono una raspa eh ma mi piace muovermi nella chiarezza e non nella confusione anzi bisogna che mi faccia uno schemino per capire meglio il tutto se no mi tocca rileggere tutta la tesina sempre.
Avatar utente
By poveraccio
#53029
Ok, il programma di 16 giorni si fa col perossido al 35%.

Io l'ho preso su Natureland e c'era compreso il contagocce. Ma puoi usare un qualsiasi contagocce. La goccia è sempre uguale.
Si conserva in frigo o nel freezer. Non so quanto dura in frigo ma si parla di mesi. Ovvio che se la prendi ogni giorno dalla confezione stessa non puoi tenerla in freezer. Per questo io ne ho tolto 30 ml che tengo in una boccetta (con il tappo con contagocce annesso che si trova in farmacia o in erboristeria) in frigo che è quella che uso tutti i giorni e il resto è nel freezer.
L'acqua distillata la trovi in farmacia.
Le gocce al 35%, cioè così come ti arrivano, si mettono in un bicchiere con l'acqua distillata e si bevono, non si conservano.

La soluzione al 3% si fa per gli altri usi tipo sciacquarsi la bocca ecc. Quindi non è necessaria.

Ciupinix, avendo acquistato la soluzione al 3%, potrà usare questa moltiplicando ogni goccia per 11 a meno che non voglia comprare la soluzione al 35%.
Avatar utente
By ciupinix
#53030
poveraccio ha scritto:Ok, il programma di 16 giorni si fa col perossido al 35%.

Io l'ho preso su Natureland e c'era compreso il contagocce. Ma puoi usare un qualsiasi contagocce. La goccia è sempre uguale.
Si conserva in frigo o nel freezer. Non so quanto dura in frigo ma si parla di mesi. Ovvio che se la prendi ogni giorno dalla confezione stessa non puoi tenerla in freezer. Per questo io ne ho tolto 30 ml che tengo in una boccetta (con il tappo con contagocce annesso che si trova in farmacia o in erboristeria) in frigo che è quella che uso tutti i giorni e il resto è nel freezer.
L'acqua distillata la trovi in farmacia.
Le gocce al 35%, cioè così come ti arrivano, si mettono in un bicchiere con l'acqua distillata e si bevono, non si conservano.

La soluzione al 3% si fa per gli altri usi tipo sciacquarsi la bocca ecc. Quindi non è necessaria.

Ciupinix, avendo acquistato la soluzione al 3%, potrà usare questa moltiplicando ogni goccia per 11 a meno che non voglia comprare la soluzione al 35%.



Mitico....

Grazie per la chiarezza totale : :D
Avatar utente
By davide32
#53037
ma tenerla in frizer si congela non perde poi le propieta'? 8O

grazie per la chiarezza,ora comincio anch' io ordino.
Avatar utente
By poveraccio
#53057
davide32 ha scritto:ma tenerla in frizer si congela non perde poi le propieta'? 8O

grazie per la chiarezza,ora comincio anch' io ordino.


Me lo sono chiesto anch'io. Luciano, come il fornitore, indica di conservarlo in frigo. Sul web ho trovato indicazioni per il freezer. L'H2O2 non congela, almeno alla temperatura di freezer quindi penso che sia solo questione di scelta.

Allora, BUON PROGRAMMA. :D
Avatar utente
By luciano
#53062
L'H2O2 non ha proprietà da perdere, ma solo una struttura fatta di legami atomici. Il freddo del freezer mantiene stabile per molto tempo tali legami.
Al contrario il calore rende più facile il vanificarsi dei legami con conseguente rilascio dell'ossigeno supplementare quindi rimarrebbero molecole di acqua e atomi di ossigeno liberi.

Quando lo si usa nel programma l'H2O2 viene assorbito e l'ideale sarebbe che le sue molecole arrivino intere alle cellule trasportate dal flusso sanguigno insieme agli altri nutrienti e una volta lì si scomponga lasciando ossigeno e acqua.

Il freddo del freezer serve solo a mantenere intatta la struttura quando l'H2O2 non viene usato per lungo tempo.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret