Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By iljnka
#53259
Che carino che sei Paolino..sei davvero gentile :D Il consiglio dell'aglio lo seguirò sicuramente...mi avevano già detto che fosse ottimo contro le infezioni e ora proverò :wink: Tu lo prendi di solito a stomaco vuoto o non c'è un criterio da seguire? Per quanto riguarda i fichi secchi e non solo, li amo da morire :lol: ma ho paura che in questo periodo siano troppo aggrissivi per me...Intanto ho fatto qualche passo indietro ed ho introdotto per pranzo un panino di mais con le verdure...tutto ciò è frustrante però quando desideri la frutta e non puoi averla per paura che ti faccia stare male :( Comunque noto che i sintomi si vanno pian piano alleviando...sono fiduciosa :)
Avatar utente
By paolino87
#53263
L'aglio è un ottimo disinfettante come lo è il limone. Ovviamente non ti ho consigliato il limone perchè è decisamente molto aggressivo, ma pensa di prenderlo nel caso vedi che aumentano i dolori, meglio ricadute nel cibo in più che nel tempo recuperi, piuttosto che danni da riparare. :wink:
L'aglio puoi prenderlo un ora o un paio d'ore prima di andare a dormire, ma lo puoi prendere sempre, meglio da solo a mio avviso. Prova, siccome uccide molti batteri di qualsiasi tipo provoca tossine in circolo da portare verso l'uscita, questo l'ho visto molte volte con sintomi di forte disintossicazione, quindi devi alcalinizzare il più possibile e magari abbinare l'aglio ad una giornata in cui farai movimento o proprio sport. Arriva ovunque, anche i miei hanno sentito l'odore sui vestiti dopo che ero tornato da una corsa. Io a volte lo prendevo cinque o sei volte, adesso ne tengo uno spicchio nel caso noto che ci sia una infiammazione che ritengo pericolosa. Ultimamente ti dirò che ho avuto un arrossamento alla gola probabilmente con placche in seguito a due giorni di febbre, non riuscivo a mangiare bene. Non ho fatto molto, anzi ho solo aspettato, adesso non c'è niente. Ti dirò di più, una sera per lavare i denti ho usato il classico dentifricio al fluoro, una puntina appena, lavati - sciaquati 10 volte per evitare che rimanesse il fluoro in bocca, dopo 10 minuti la gola non mi faceva più male, dopo un paio d'ore ritorno al dolore.
Pazzesco!!! 8O E' bastata una quantità microscopica inesistente per bloccare l'organismo nella sua disintossicazione per due ore!!! e se penso all'inquinamento che c'è nell'aria mi sento male dopo questa esperienza!!! 8O

Per i fichi mangiali senza problemi, secchi è come se fossero cotti, la frutta la vorrai mangiare un poco almeno! :D
Per i freschi sono meglio come integratori di calcio e magnesio. Se ti piacciono aspetta ancora un mesetto. A Roma se non sbaglio c'è il mercato dove vanno i produttori, visti i prezzi se ti piacciono prenditi una cassetta poi, e visto che hai detto che sei in stanza magari li condividi magari poi diventano più mangiatori di frutta i coinquilini :wink:
Avatar utente
By Selli
#53295
Ciao a tutti! A proposito di aglio e candida. Ho letto non so dove che si può metterlo direttamente...dentro, avvolgendolo con una garza e chiudendolo con un filo per poterlo estrarre! Si deve tenere tutta la notte ed eventualmente ripetere l'applicazione. Te l'ho buttata lì, poi non so se possa funzionare! :)
By Homar
#53371
Foca ha scritto:
iljnka ha scritto:Ragazzi oggi la cosa è più drastica di ieri :cry: Ho una pancia gonfissima, bruciori fortissimi e una debolezza atroce...Appena uscita dal lavoro sono andata in erboristeria e ho preso dei fermenti lattici e un detergente bio...Uff credo di avere il sistema immunitario stravolto e si avrei bisogno almeno di qualche seduta di idrocolon terapia...Sapreste per caso indicarmi qualcuno a Roma a cui potermi rivolgere e dirmi più o meno il prezzo delle sedute..grazie ragazzi siete fantastici ;)


mentre ti organizzi per l'idrocolon perchè non provi a fare delle lavande interne con acqua e bicarbonato?
Forse ti potrebbe aiutare temporaneamente.

Puoi usare la stessa sacchetta dei clisteri, applicando la cannula specifica per le lavande.


Quoto, io e la mia compagna l'abbiamo risolta così!
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret