Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By megasabri
#53156
Volevo chiedere solo per curiosità un commento ai piu anziani ed eruditi su Ehret, cosa mi dicono dell'affermazione che lui fa alla fine del libro riguardo un esempio che porta della famiglia Medici e delle origini povere, e ad un certo punto dice che ...sarebbe nato un genio e quindi sicuramente maschio. A me fa un po pensare questa affermazione, anche se la datazione è dei primi del 900. Lungi dal voler esser un inutile pensiero ero curiosa di un vs. parere.

grazie
Avatar utente
By luciano
#53157
Credo che sia caduto anche lui nella trappola delle teorie sulla razza messe in giro all'inizio del secolo dai vari evoluzionisti e genetisti. Tuttavia ci devono essere dei fattori precisi, visto che il caso non esiste, per cui nasce un maschio piuttosto che una femmina.
Avatar utente
By Alexfl
#53164
io credo molto nella dieta di ehret, perchè sto verificando con prove reali le sue teorie, e quindi non a caso ,penso, abbia scritto quelle parole, ti ripeto è una mia idea a conferma di quella di ehret ma prendila solo per questo.
Credo a convalida di ehret in quello che a scritto, evidentemente aveva dati a sufficienza per suffragarlo. Pensa che quello che ha scritto sull'alimentazione ehret lo ritrovi in alcuni libri antichi perfino ai tempi di gesù, pitagora ecc... ed è suggerito da tutti gli specialisti in alimentazione onesti, quindi credo che anche quella parte a cui ti riferisci sia stata da lui convalidata con dati in suo possesso e comunque non credo che l'abbia scritto tanto per scrivere o suggestionato dal tempo di allora, credo che ehret sia stato o meglio lo è ancora un genio sull'alimentazione e in seguito di tutte le malattie.
By Yngwie79
#53185
Credo che da Ehret come da tutti del resto bisogna prendere ciò che serve.
Flessibilità è la regola numero 1.

Come ha detto Luciano i primi del '900 sono stati caratterizzati da un fanatismo sulla purezza della razza e sull'eugenetica.

Vedi Endgame Alex Jones parte 10 su youtube. (non so se posso scrivere questo, alle brutte si può togliere).

Se non mi sbaglio pure Tesla parlava di Eugenetica.

Ragione o non ragione è cmq una cosa irrilevante ai fini del sistema e ai suoi risultati.
Avatar utente
By luciano
#53193
Yngwie79 ha scritto:Vedi Endgame Alex Jones parte 10 su youtube. (non so se posso scrivere questo, alle brutte si può togliere).
Non capisco perchè presupponi che non possa essere scritto, visto che contribuisce a chiarire l'argomento oggetto del topic.

Anzi invito a guardare tutto Endgame, che da un'idea di come siamo messi e del nostro futuro se continuiamo ad andare in giro come Heidi.

Da diversi anni ho dei nastri con tutto il piano elencato punto per punto, ho tradotto il primo, anche questo può essere utile.

Raggiungere la salute perfetta per vivere da schiavi in perfetta salute non è un bell'obbiettivo! :lol:

http://www.medicinenon.it/modules.php?n ... age&pid=63
By megasabri
#53330
leggo con interesse i vs. commenti, e la ricerca scientifica è vero esige prove. A parte il fatto che inorridisco al solo pensiero di un'affermazione di questo tipo "solo un maschio può esser un genio", mi vien da pensare come lui stesso insegna: con i fatti e vedo oggi come nella storia (anche se limitate dalla svantaggiosa posizione nella società) molte donne che, come gli uomini hanno regalato il loro genio al mondo.
Ecco perchè mi ha lasciato molto perplessa questa affermazione, tra l'altro un po' gratuita in quel contesto, poteva semplicemente fermarsi col dire che "sarebbe nato un genio" o altrimenti spiegare e motivare tale affermazione. Peccato questa cosa ....
Avatar utente
By Alexfl
#53337
buonasera quello che sto dicendo è solo una mia opinione e va presa come tale: sono convinto che una persona come ehret che ha scoperto un sistema di una perfezione scientifica, che tale metodo è stato ripreso da tante persone con risultati di cura di innumerevoli malattie, penso e sono convinto che quello che ha scritto non è stato scritto tanto per scrivere, evidentemente aveva delle certezze su cui fondare le sue parole e penso siano esatte infatti bisogna vedere cosa intendesse per "genio", puo' essere che anche una donna nasca o diventa genio ma probabilmente non ha lo stesso significato che intendeva ehret ma il significato odierno, inoltre la scienza puo' camminare quanto vuole ma gli insegnamenti di pitagora, gesu' e ehret e così molti altri ancora sono eterni, ovvero 2+2=4 e non ci piove, così amarsi significa amore per se' stesso o due o piu' persone e comunque significa "non guerra" quella che succede oggi, e così la frutta, verdura, semi e qualche cereale leggero faranno per l'uomo sempre bene ma non prima, non adesso ma per sempre.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret