Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

By Andy82
#53801
ci andassero, non ci vanno sicuramente, ma se ci andassero ne vedrebbero delle belle, ma tanto non lo riferirebbero lo stesso.
Ma poi prendere come capro espiatorio i germogli di soja?!?!? cioè lo 0,01% del mercato...ma neanche.
Tutti quegli intossicati avrebbero mangiato tutti i germogli di soja?
Ma neanche se vedessi le confezioni in ogni singola casa ci crederei...
Avatar utente
By luciano
#53804
E' proprio per quello, perchè è un piccolo mercato, quindi i danni verrebbero limitati.

Pensa invece che domani la gente leggesse sui giornali: "Le deiezioni degli allevamenti dei suini sono la causa." Il mercato dei prosciutti, dello speck, del carré di maiale, dei wurstel, del lardo, delle cotolette e di tutto ciò che fanno con i maiali colerebbe a picco.

Il danno sarebbe davvero catastrofico per l'industria dei salumi, carni, ecc.

Lo sanno già che è quella la causa, gli analisti dei laboratori sono quasi tutti vegetariani. :D

A qualcuno devono dare la colpa, la danno al più piccolo.
By Andy82
#53805
luciano ha scritto:
Lo sanno già che è quella la causa, gli analisti dei laboratori sono quasi tutti vegetariani. :D


serio? veramente?
Avatar utente
By luciano
#53806
Certo. Chi analizza sa la verità. La vede al microscopio.

Quando c'è stata la gabola della suina, e imponevano la vaccinazione al personale medico, nessun analista si è fatto vaccinare, a parte qualcuno isolato, adoratore fanatico del culto dogmatico della medicina.
Avatar utente
By paolino87
#53808
In ogni caso le istituzioni hanno dato ancora un'ennesima conferma che NON tengono minimamente a noi, NON sono costituite per la salvaguardia del nostro benessere, ambiente, giustizia ecc...
Media, scienziati, analisti di laboratorio, politici, agricoltori, allevatori, commercianti, giornalisti...
TUTTI D'ACCORDO
Tutti che lavorano insieme e spassionatamente.
Sempre la solita storia, non cambia nulla, e nei secoli nulla impara l'uomo governato.
Tutto con l'obiettivo fisso di creare sofferenza. Oh da non credere quanto siano stupidi questi qui che comandano!!!

Quindi la prossima volta che ci chiedono di andare a morire o di bombardare per una istituzione o per lo stato o per la nazione, o per la libertà, o per il proletariato, o per il mondo intero o per un dentifricio, sappiamo che dobbiamo e porgli il dito medio bene in vista. In tutti i casi scappare. :wink:

Sempre NON violenza
By Utente cancellato
#53813
A quanto pare la causa sarebbe nei germogli di soia
By Utente cancellato
#53814
paolino87 ha scritto:Media, scienziati, analisti di laboratorio, politici, agricoltori, allevatori, commercianti, giornalisti...
TUTTI D'ACCORDO
Tutti che lavorano insieme e spassionatamente.
Sempre la solita storia, non cambia nulla, e nei secoli nulla impara l'uomo governato.
Tutto con l'obiettivo fisso di creare sofferenza. Oh da non credere quanto siano stupidi questi qui che comandano!!!

Me li immagino... tutti seduti a tavola mentre ingegnano nuovi metodi per seviziare il popoletto. :lol:
By Utente cancellato
#53819
Andy82 ha scritto:Cetrioli: ACQUA
Germogli: ACQUA

Ma quand'è che arriveremo a dire: FUOCHERELLO, FUOCO... :D


Ma più che ciechi fanno finta di non vedere dove sia la causa...
Secondo me a breve faranno casualmente un bel vaccino ad hoc...

:lol:
Avatar utente
By EnricoPro
#53821
Probabilmente un domani saremo colpiti a livello mondiale da un virus o un batterio letale e quelli che sopravviveranno saranno quelli con un sistema immunitario efficiente e forte.

Chi saranno costui:
I vegetariani?I vegani? I fruttariani? I carnivori? Gli onnivori?
Staremo a vedere.

Una bomba lanciata nel mucchio non fà distinzioni uccide sia vegetariani,vegani,fruttariani ecc.... ma un virus o un batterio fà la differenza e distinzioni e seleziona i più deboli nell'afferrare il suo attacco.

Si salvi chi può!!!!!!
Avatar utente
By mauropud
#53832
EnricoPro ha scritto:Probabilmente un domani saremo colpiti a livello mondiale da un virus o un batterio letale e quelli che sopravviveranno saranno quelli con un sistema immunitario efficiente e forte.


Affascinante scenario! :D

L'unico problema e' che noi sappiamo da Ehret che i batteri/virus non sono in grado di causare le malattie, e sono la conseguenza, e non la causa della malattia.
Avatar utente
By luciano
#53834
Nei TG stanno dicendo che il batterio killer colpisce proprio quelle diete di frutta e verdura che hanno condannato i farinacei.

Aggiungono quindi di mangiare pasta e brioche al sicuro dall'infezione del batterio che cotto muore!

Stanno approntando una storia come quella della suina, prepariamoci a scorte di vaccini o farmaci da pagare, Fazio sta già cercando le ditte "giuste"... :lol:
By Andy82
#53836
già mi immagino le avvertenze del tipo "Mai frutta e verdura crude, guai a voi, al massimo se proprio non riuscite a farne a meno, viziosi e ingordi masochisti, cuoceteli a lungo prima di consumarli a vostro rischio e pericolo." :lol:
Avatar utente
By paolino87
#53838
Il 02 giugno 2011 scrivevo:
paolino87 ha scritto:comunque è interessante, Ehret si propaga a macchia d'olio e fanno terrorismo alimentare...
per me il nesso c'è. :roll:


Oggi 07 giugno 2011, per me il nesso continua ad esserci.

luciano ha scritto:Nei TG stanno dicendo che il batterio killer colpisce proprio quelle diete di frutta e verdura che hanno condannato i farinacei.


Sono satanisti, dicono,fanno e pensano tutto al contrario.
By Andy82
#53842
e vuol dire che ci estingueremo allora, noi che abbiamo avuto l'ardore di condannare i farinacei.
Così saranno contenti loro e saranno tutti della loro razza.
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret