Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By violante
#53812
Salve a tutti.

Sto seguendo da circa un anno una dieta di transizione assieme a mia moglie solo che quest'ultima è molto più rigorosa di me. Comunque...
Lavoro da circa due anni per 5 ore al giorno x 5 giorni a settimana davanti al pc.
Erano circa due mesi che avvertivo una pesantezza agli occhi, fino a quando due settimane fa, forse anche x le difese immunitarie basse, ho preso una fortissima congiuntivite batterica, con produzione di pus da entrambi gli occhi, prima un pò più solido e colloso, poi, nello stato più violente praticamente liquido. Gli occhi erano completamente rossi e il dolore era allucinante (avrei preferito il più forte mal di denti della mia vita).
Fatto stà che non ho potuto sopportare il dolore e sono andato al p.s. oftalmico dove mi hanno prescritto un collirio antibiotico x 12 gg.
Questo ovviamente ha calmato il tutto, ma anche bloccato nella maniera errata un processo di disintossicazione degli occhi.
Ora, a parte un piccolissimo bruciore, gli occhi hanno leggerissimamente ripreso a produrre del pus (tra l'altro, anche il pus è muco?) forse perchè, dovendo riprendere a lavorare, la vista è di nuovo sotto sforzo, tutto ok.
Ma la cosa che mi deprima maggiormente è questa:
da quando ho potuto riprendere le mie normali attività mi sono accorto che quel senso di appannamento non è lo stato di una graduale normalizzazione della vista, ma è praticamente è uno sdoppiamento della vista stessa: ci vedo doppio, e i sintomi sono simili a quelli della diplopia.
Posso sperare che il processo infiammatorio che ha coinvolto i nervi ottici e alterato la mia vista, così come si è presentato possa svanire? Cosa dovrei fare? C'è qualcuno o sapete di qualcuno che ha avuto una tale esperienza? Per favore aiutatemi, grazie.
Avatar utente
By violante
#53913
Possibile che nessuno abbia avuto la stessa cosa?
Avatar utente
By davide32
#53914
allora ti do un consiglio che ti portera' a guarire:
non prendere piu' collirio e lava sempre la faccia tante volte al giorno con acqua fredda ; dimentica tutti i colliri anch'io ci sono passato!!indeboliscono l'occhio!!!!fidati !!!in pochi giorni tutto passera' e si risolvera' in maniera naturale.

avevo il tuo stesso problema.


ora e' scomparso definitivamente ma ricordati che e' causato da un'alimentazione errata!!!!
Avatar utente
By Aleth
#53936
io ho avuto problemi agli occhi, di appannamento e bruciore, a volte come una velatura. Cmq non do peso alla cosa. Ho scoperto che c'era un olio per capelli che mi provocava questi problemi agli occhi: fai una verifica...
Avatar utente
By davide32
#53944
il fastidio agli occhi e' causato da una digestione faticosa dove a risentirne sono sicuramente gli occhi!!!

idem una fermentazione di cibi puo' causare lo stesso problema(per fermentazione intendo cibi errati con cibi nutrienti come la frutta).

prova un digiuno e dimmi se hai gli stessi problemi. :D
AVOGADO TOSSICO?

Non penso che l'avocado sia tossico. Però bisogna […]

Non bisogna generalizzare. Io sono crudista, ma no[…]

Bhe estrarre un incisivo per creare spazio è propr[…]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret