Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By gianfri
#53894
ciao,
ho incontrato il Libro di Ehret SGDSM qualche mese fa, da vegano, e ho iniziato a praticare alcuni dei consigli che vengono dati, con risultati positivi. Recentemente ho letto, con interesse, della pulizia del fegato secondo il protocollo Clarck e ho provato ad applicarlo. Solo che, credendomi più forte e saggio di madre natura, dunque non ascoltando veramente il mio corpo, non ho rispettato a dovere la fase di ripresa a fine protocollo e mi sono procurato un blocco intestinale (che ho risolto con un lavaggio intestinale).
Chiedendo consiglio al mio dottore, perchè avevo dei disagi postumi, mi ha detto che va prima ripristinato "l'ambiente" con un prodotto specifico(Eubiflor n. 1) e poi mi vuole dare dei pro-biotici per ripristinare la flora.
Dato che non ho conoscenze in questo campo, dove sto muovendo i primi passi, chiedo se qualcuno ha dei consigli da darmi per affrontare questa situazione e anche dei prodotti validi (altrimenti ricasco nella medicina convenzionale, di cui non mi fido), per riuscire a ripristianre l'ambiente e la flora intestinale.
ciao e grazie
Avatar utente
By jennifer
#53903
Purtroppo non so come aiutarti,ma grazie x il tuo post...sto pensando da un pò di fare questo lavaggio ma ho un pò paura....
Avatar utente
By luciano
#53912
jennifer ha scritto:...sto pensando da un pò di fare questo lavaggio ma ho un pò paura....
La paura è una cattiva consigliera figlia dell'ignoranza.
Documentati molto bene su come funziona l'idrocolonterapia, chiedi a info, solo conoscendo bene una cosa allontana la paura a riguardo. :D
Avatar utente
By jennifer
#53922
E' vero,"ha paura colui che non sa "diceva qualcuno che non ricordo...

La mia paura è più che altro legata alle quantità degli "ingredienti"...x esempio,le buste di sale,vanno bene x chiunque in quella quantità o possono crear problemi?Ho solo il timore che assumendone troppo(sale)possa essere aggressivo e farmi star male oltremodo...cmq ora mi documenterò!Grazie!!!!
Avatar utente
By gianfri
#53941
luciano ha scritto:Rileggi il libro e inizia a fare la dieta di transizione.
Se non vai in bagno ogni giorno fai i clisteri.


in effetti il problema è stato che il mio corpo diceva di stare tranquillo, riprendere con spremute. Ma la mente ha detto "sei debilitato, devi mangiare". Così ho mangiato la cosa più sbagliata (ovviamente) : del pane bianco. Di base è sempre lo stesso problema: la paura.
E adesso mi trovo a cercare di rimettere in sesto la situazione.
grazie del consiglio
Avatar utente
By Selli
#54099
jennifer ha scritto:E' vero,"ha paura colui che non sa "diceva qualcuno che non ricordo...

La mia paura è più che altro legata alle quantità degli "ingredienti"...x esempio,le buste di sale,vanno bene x chiunque in quella quantità o possono crear problemi?Ho solo il timore che assumendone troppo(sale)possa essere aggressivo e farmi star male oltremodo...cmq ora mi documenterò!Grazie!!!!


Tu ti riferisci alla pulizia yoga dell'intestino col sale. Io l'ho fatta l'anno scorso, ho seguito le istruzioni di Pierre Pellizzari del libro "Ripulire i propri organi" e se ti dico come ho iniziato a mangiare mi prendi per pazza: cioccolata! Comunque voglio rassicurarti che non assorbi il sale, quello che entra esce, nel giro di 2-3 ore. Alla fine ero comunque un po' stanca, ma ne è valsa la pena perchè i giorni seguenti a parte un po' di occhiaie e voglia di mangiare leggero, ero più sgonfia e rilassata.
Se vuoi la procedura precisa dimmelo che te la copio dal libro.
ciao!
Avatar utente
By jennifer
#54101
Selli ha scritto:
jennifer ha scritto:E' vero,"ha paura colui che non sa "diceva qualcuno che non ricordo...

La mia paura è più che altro legata alle quantità degli "ingredienti"...x esempio,le buste di sale,vanno bene x chiunque in quella quantità o possono crear problemi?Ho solo il timore che assumendone troppo(sale)possa essere aggressivo e farmi star male oltremodo...cmq ora mi documenterò!Grazie!!!!


Tu ti riferisci alla pulizia yoga dell'intestino col sale. Io l'ho fatta l'anno scorso, ho seguito le istruzioni di Pierre Pellizzari del libro "Ripulire i propri organi" e se ti dico come ho iniziato a mangiare mi prendi per pazza: cioccolata! Comunque voglio rassicurarti che non assorbi il sale, quello che entra esce, nel giro di 2-3 ore. Alla fine ero comunque un po' stanca, ma ne è valsa la pena perchè i giorni seguenti a parte un po' di occhiaie e voglia di mangiare leggero, ero più sgonfia e rilassata.
Se vuoi la procedura precisa dimmelo che te la copio dal libro.
ciao!


...mi riferivo al fatto che ho saputo di qualcuno(non ricordo in che 3D l'ho letto però)che è poi stato all'ospedale con diarrea fulminante o qualcosa del genere.....di quello ho paura 8O ..e delle conseguenze...!!!!!

Grazie x avermi risposto!!!!!!!
Avatar utente
By Selli
#54102
Ciao Jennifer oggi ci incontriamo spesso! Io non so, dipende uno cosa si aspetta, da una pulizia intestinale, se non un fiume di ...., :lol: in effetti anche a me è successo così, ma non è che sono andata in ospedale, pensavo facesse parte della cura! :D Comunque se hai bisogno delle dosi precise dimmelo, ho il libro a portata di mano.
Ciao!
Avatar utente
By jennifer
#54104
@Selli:si,oggi siamo dappertutto :lol: !
Grazie,x ora xò credo aspetterò ancora un pò :wink: !!!!!!!
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret