Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By EnricoPro
#54925
aggiornamento giugno 2011


1 fattore (finesta aperta)
2 fattore (peperoni crudi)


Mi è successo che si è ripetuto un scioglimento di muco dalle vie nasali.
Questa volta però era diverso perchè oltre il fatto che mi ha stupido che
è successo di nuovo con questa intensità nonostante avessi raggiunto
uno stato di pulizia abbastanza da farmi pensare che un ulteriore scioglimento di muco
non si rappresentasse in modo così marcato, si è verificato
contemporaneamente nell'introduzione di due nuovi fattori o meglio cambiamento nella
dieta senza muco.

Il primo fattore è dovuto al fatto che ho introdotto nella mia dieta peperoni gialli e rossi
crudi.

Il secondo fattore è dovuto al fatto che ho dormito alla sera con le finestra della camera aperte
tenendo chiuso però le veneziane per non fare enterare troppo aria ma bensì far
circolare la stessa visto che siamo nel periodo un pò caldo.

La cosa interessante è stato che sono bastati appena due giorni in questo modo ossia (mangiare
peperoni crudi) abbinato con il dormire ( con le finestre aperte) che è scattato
una reazione di intasamento nasale con difficoltà respiratorie . Soffrivo di brividi di freddo
come quando sta per arrivare
la febbre. Infatti mi sono detto (ci siamo mi sta venendo la
febbre). Naturalmene non nascondo che per me sarebbe stato veramente un colpo duro da
ricevere visto che le mie condizioni fisiche stavano andando in salita e non in discesa che questa
cosa non mi sembrava che mi stava accadendo o meglio non volevo che accadesse.
Fortuna o no la febbre non mi è arrivata.

Sta il fatto che il secondo giorno
non sono riuscito a dormire tantè che per poter portare la situazione un pò
più confortevole ho preso una caramella alla menta mi sono messo della crema (burro di Karitè)ma va bene anche
qualsiasi crema tipo (Glysolid, Leocrema, ecc., dietro consiglio di mia madre che diceva che era un metodo di
mio padre)
sulle narici per ammorbidire il naso visto che lo sentivo addirittura pulsare dalla rigidà
che aveva e pressione che si creava cercando di riuscire di fare passare un pelino
d'aria.Così facendo si è scatenato nel giro di qualche minuto un'espulsione di muco dal naso che finalmente
era sufficiente per prendere almeno sonno e riposare senza troppi fastidi riuscendo a respirare un pò meglio.
Comunque l'espulsione è continuato anche nei giorni successivi con starnuti sensazione di
avere preso di nuovo un' allergia di cui un tempo ne soffrivo ma che ormai ne ero guarito da
molti anni.

Ho consumato tanti di quei fazzoletti di carta che solo (Dio) sà in memoria dei vecchi tempi
quando di fazzoletti e muco dal naso me ne usciva in gran quantità.

La mia risposta in quel momento visto che era una situazione che doveva essere rallentata e non
sapendo quale dei due fattori sia stato veramente determinante (magari lo erano tutte e due) per
prudenza gli ho eliminati tutte e due. Promettendomi di riprovare più avanti appena
la condizione me lo permette introducendo questa volta un fattore solo alla volta e stare a
vedere cosa succede per avere un quadro più comprensivo.

E' ovvio che enrambi i fattori possono essere stati respondabili di questo fenomeno.
Avatar utente
By daleo
#54931
Io propendo per il "fattore finestra". Approfitto che Luciano è in ferie:novità per l'anima gemella ehretista?
Avatar utente
By swami863
#54937
Ah grande Daleo!!

Il gatto non c'è, i topini ballano?! :wink:
Avatar utente
By EnricoPro
#54939
daleo ha scritto:Io propendo per il "fattore finestra". Approfitto che Luciano è in ferie:novità per l'anima gemella ehretista?


Ciao daleo,

staremo a vedere se il motivo era solo la finestra appena farò di nuovo la prova separatamente.

Per quanto riguarda l'animalle gemella nulla da fare.

E' già difficile trovarla con differenti cose comuni figuriamoci trovarla con più cose comuni soprattutto quando si tratta di cose molto importanti e determinanti come stile di vita. Qui non si tratta di andare a bere un caffè oppure una cioccolata. Non fà molta differenza per uno che beve caffè ripiegare sulla cioccolata o viceversa. Ma c'è in gioco molto di più. Stravolgere completamente tutto un modo di vedere e vivere uno stile di vita completamente diverso. Ma si vedremo cosa succederà in seguito. Grazie per l'interessamento. Se vuoi chiedermi l'amicizia su Facebook potrai sicuramente conoscermi un pò meglio l'importante che ti fai riconoscere che sei del Forum di Ehret. Enrico Tufanisco facebook
Avatar utente
By luciano
#54942
daleo ha scritto:Approfitto che Luciano è in ferie:novità per l'anima gemella ehretista?
Sempre presente comunque, anche se con una schifosissima connessione gprs tramite cellulare con wind 50 ore a 9 euro che butterò non appena sono finite le ore! :D
L'UMTS qui non sanno nemmeno che cos'è!
Avatar utente
By luciano
#54944
EnricoPro ha scritto:aggiornamento giugno 2011


1 fattore (finesta aperta)
2 fattore (peperoni crudi) ecc.
Secondo me elabori più del necessario, molta significanza, quando in sostanza i peperoni rossi e gialli potrebbero non avere nulla a che fare.
Con i peperoni verdi cosa potrebbe succedere?
Avatar utente
By daleo
#54947
Enrico, io per mancanza di interesse al computer non so fare niente. Sono approdato al sito di Ehret dopo oltre un anno di transizione in solitaria. Hai la faccia da buono e qui tutti siamo tuoi amici. Auguroni per tutto. Non so neanche cos'è l'UMTS .

Hai scritto "animalle" potrebbe essere un lapsus froidiano.
Avatar utente
By EnricoPro
#54951
luciano ha scritto:
EnricoPro ha scritto:aggiornamento giugno 2011


1 fattore (finesta aperta)
2 fattore (peperoni crudi) ecc.


Secondo me elabori più del necessario, molta significanza, quando in sostanza i peperoni rossi e gialli potrebbero non avere nulla a che fare.
Con i peperoni verdi cosa potrebbe succedere?


Ciao Luciano,
credo che ogni cibo ha un suo specifico effetto.
Quindi i peperoni potrebbero avere avuto un ruolo.

Infatti i peperoni gialli sono più dolci di quelli rossi non sono uguali.

Io elaboro per comprendere che effetto hanno dei fattori diversi introdotti nella dieta e per vedere se qualcun'altro ha avuto una esperienza simile.

Sai più informazioni si possono cogliere più utile è per tutti.

In ultima analisi mi è proprio capitato nel momento in cui ho introdotto questi due nuovi fattori la reazione di cui parlavo ed nel momento in cui ho eliminato gli stessi due fattori tutto è tornato come era prima.

Ora non posso ripetere l'esperimento perchè non posso permettermi che la cosa si ripeta in questo periodo creandomi difficoltà. Dovrò farlo in un periodo più opportuno.
Avatar utente
By paolino87
#54952
Ciao Enrico ti voglio chiedere una cosa, il sole lo prendi tutti i giorni?

Più aria favorisce una attività corporea più elevata. Sono ormai mesi che sperimento anche al freddo che stare all'aperto di notte (andare a dormire dopo essere stato al parco fino a tardi) ti fa stare diversamente rispetto a quando passi la sera al chiuso. Il corpo funziona meglio e si dorme anche molto meglio dopo l'aperto.

Per l'anima gemella il proverbio dice che trovare una buona moglie è gran fortuna, se fosse diversamente i proverbi esistenti direbbero che vai con la prima che passa che sarai felice, ma invece il proverbio dice che bisogna avere molto cu.o

Non crearti illusioni che è peggio; di donne di onesti sentimenti ce ne sono poche, come anche gli uomini, allora fai molto sport, se ti è possibile viaggia e approfondisci delle conoscenze anche pratiche, tipo corsi di qualsiasi genere.
Per il resto finisco questo post con un proverbio, chi trova un amico trova un tesoro, è difficile trovare pure quello...

Ciao :)
Avatar utente
By Antonogien
#54969
paolino87 ha scritto:Più aria favorisce una attività corporea più elevata. Sono ormai mesi che sperimento anche al freddo che stare all'aperto di notte (andare a dormire dopo essere stato al parco fino a tardi) ti fa stare diversamente rispetto a quando passi la sera al chiuso. Il corpo funziona meglio e si dorme anche molto meglio dopo l'aperto.


son d'accordo con paolino, aggiungo che ormai son un paio d'anni che dormo sempre con uno spiffero nella finestra, anche quando fuori nevica o si e' sotto 0, basta coprirsi con una coperta di lana in piu'. in questo modo l'organismo e' ben ossigenato anche di notte.
son arrivato gradualmente a questa soluzione: prima il mio organismo era piu delicato e dopo un paio di notti avevo mal d'orecchio per la corrente d'aria, adesso son insofferente se dormo in una stanza con aria viziata.
iniziare adesso che fa caldo e' perfetto, cosi quando arriva l'inverno si e' gia abituati.
ciao!
Avatar utente
By davide32
#54973
l'ho provato anch' io in inverno ma mi svegliavo col mal di gola.
Avatar utente
By flib
#54975
Io dormo estate e inverno con la finestra aperta.
In estate spalancata, con la tapparella su, sarebbe impossibile dormire al chiuso con il caldo che fa. Voi ci riuscite? come fate? 8O

In inverno tapparella giù, ma non completamente, con le "righine" che si vedono, e finestra aperta, così passa sempre un spiffero "rinfrescante" :D

Questo anche prima di conoscere Ehret.
Avatar utente
By paolino87
#54987
flib ha scritto:Io dormo estate e inverno con la finestra aperta.
In estate spalancata, con la tapparella su, sarebbe impossibile dormire al chiuso con il caldo che fa. Voi ci riuscite? come fate? 8O

In inverno tapparella giù, ma non completamente, con le "righine" che si vedono, e finestra aperta, così passa sempre un spiffero "rinfrescante" :D

Questo anche prima di conoscere Ehret.


Penso nessuno dorma al chiuso d'estate, io intendevo che a stare a cielo aperto anche non dormendo si hanno effetti benefici anche migliori del dormire in una stanza anche con la sola finestra aperta o spalancata. In una stanza è sempre "il chiuso".
I miei parenti che sono del sud mi raccontano che anche solo 20-30 anni fa usavano dormire all'aperto d'estate, era abitudine consolidata dalla tradizione da parte di tutti.
Avatar utente
By EnricoPro
#55052
Si sono consapevole che dormire e stare all'aria aperta fà bene ma la cosa deve succedere con gradualità così come prendere il sole.

Tutto questo fà parte della Dieta di Guarigione Senza Muco.

Ogni cosa a suo Tempo.
Avatar utente
By poveraccio
#55233
Ciao Enrico,
peccato che tu abbia dovuto interrompere questa disintossicazione. Di solito quando è così forte non dura molto. Speriamo che si ripresenti in un momento più "opportuno".
Se succedesse a me riterrei ogni momento 'molto opportuno'. :lol:
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret