Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By seagull
#55036
Dal quel febbraio 2010, in cui fui introdotto in questo sito:

http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... ht=seagull

ho sperimentato la soddisfazione di un maggiore benessere, per sei mesi ho letto e riletto i libri, ho rivoluzionato il mio modo di mangiare, sono passato da 122 a 106 kg, un digiuno di 36 ore a settimana per tutto il tempo, non credo di essere mai stato meglio, ripresa dell'attività sportiva amatoriale, non ho sofferto di "mali da disintossicazione"....

...poi da Settembre 2010, molto gradualmente sono tornato al mio stile di vita pretransizione, oggi per la prima volta in vita mia ho mal di schiena, sono ripresi i mal di testa, non ho più voglia di muovermi....eccomi ancora qua, di nuovo a zero anzi a 120 kg, insomma dal paradiso all'inferno.

Alcune cose sono cambiate:
- non mangio più carne nè pesce (leggere erhet mi ha definitivamente rivelato l'assurda crudeltà di questa pratica)
- Non credevo umanamente possibile rinunciare alla colazione, e invece per più di un anno non ho mai mangiato di mattina.

In tutto questo tempo ho seguito il forum quasi ogni giorno, e non avevo il coraggio di scrivere della mia storia, ma ho fiducia nella vostra comprensione.

Come è possibile avere conoscenza dei danni di certa alimentazione e non riuscire a cambiare rotta ?

Saluto tutti con ammirazione per le Vs storie di resistenza personale.
Avatar utente
By flib
#55038
ciao seagull,

non preoccuparti. L'importantè è conoscere la verità (Ehret). C'è sempre spazio per gli errori e per ricominciare.
Forse la prima volta hai agito d'impeto ed hai fatto una transizione troppo veloce per il tuo organismo. Ad un certo punto sei crollato e ti sei rifugiato nuovamente nei cibi mucosi.

Non dare importanza a questo e vedilo come un fatto positivo. Adesso sei pronto per ricominciare con tranquillità :wink:

Qui sul forum troverai sempre qualcuno pronto a leggerti e dispensare eventuali consigli in base alle proprie esperienze personali.

Ti posso dire che anche io dopo due anni di transizione dove mi concedevo pochissimi cibi mucosi ho iniziato a rallentare mangiando più spesso una pizza (con verdure, senza formaggio) o qualche altro cibo mucoso. Questo mi fa stare meglio ed inoltre facilita il rapporto con gli altri a tutto vantaggio del nostro spirito. :wink:
Avatar utente
By luciano
#55040
Quando si cade ci si rialza e si ricomincia, senza rimpiangere come si stava bene prima.

L'importante è non preoccuparsi, soprattutto se ormai si possiede la conoscenza di come fare.

Si potrà stare bene anche dopo e anche meglio! :D
Avatar utente
By Selli
#55072
Concordo con tutti! Anch'io ho fatto due mesi di sola frutta e verdura cruda l'estate scorsa perdendo 7 kg e stavo benissimo, poi mi sono buttata a capofitto su pastasciutta, pane e dolci. Anch'io mi vergognavo di scrivere sul forum ma ora ho ricominciato a fare la dieta con più tranquillità, faccio i clisteri, prendo i fermenti lattici e mezz'ora di sole al giorno su un bel prato. Insomma mi prendo cura di me! Ho ricominciato a scrivere e ho il cuore pieno di gioia per questo. Ho anche iniziato un'amicizia con una ragazza di questo forum della mia città e questo mi dà ulteriore slancio. Non preoccuparti, ormai sai come alimentarti, è solo una questione di tempo. Un abbraccio!

P.S. Non giudicarti e non sentirti in colpa. "Tu sei il mondo." dice Osho. Accettati e prenditi la responsabilità di ciò che sei! :)
Avatar utente
By jennifer
#55075
E brava selli!!!!! :wink:
Avatar utente
By Selli
#55080
Ciao Jennifer! Grazie! Hai visto come sono brava a incoraggiare gli altri? Dovrei farlo anche con me stessa... :D ma insomma per questo ci siete voi del forum! Un abbraccio!
Avatar utente
By seagull
#55100
Sapevo già che leggere le vostre risposte mi avrebbe fatto sentire subito meglio, lo sapevo, lo avevo previsto, eppure in questo momento sono molto sorpreso dalla quantità e qualità delle sensazioni positive che le vostre considerazioni sanno suscitare.

Non sarebbe poi tanto esagerato attribuire a questo sito un Nobel per la Pace.

Spero d'aver rotto il ghiaccio e di avere a breve sempre qualcosa da scrivere, in ogni caso vi leggerò.
Grazie ancora a tutti.
By luciaca
#55130
seagull ha scritto:Alcune cose sono cambiate:
- non mangio più carne nè pesce (leggere erhet mi ha definitivamente rivelato l'assurda crudeltà di questa pratica)
- Non credevo umanamente possibile rinunciare alla colazione, e invece per più di un anno non ho mai mangiato di mattina


già questo è un risultato fantastico no? da qui è tutto in discesa :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret