Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Marcello
#55372
Buongiorno a tutti,
volevo sapere da voi un parere,e' qualche mattina che seppur non mangio cibi mucosi alla sera, intorno alle 10.30 del mattino seguente sento del leggero bruciore discontinuo alla bocca dello stomaco
( soprattutto quando digerisco non so cosa perche non faccio colazione )

Ricordo che quando mi capitava di mangiare cibi mucosi alla sera non mi e' mai capitato di avere questi bruciori al mattino.

Questo effetto non mi era mai capitato, rientra negli "EFFETTI COLLATERALI" della disintossicazione secondo voi ?

Grazie
Ciao e buonagiornata a tutti.

Marcello
Avatar utente
By peonia
#55387
Allora capita anche a me più o meno verso quell'ora, ma in genere mangio un frutto e sento questo bruciore come se gli acidi dello stomaco si radunassero proprio in quel momento, sembra scontata la risposta ma ho la netta sensazione che si tratti proprio di disintossicazione poi ti dico che a distanza di un paio di mesi la cosa si stà attenuando teniamo il tutto sotto controllo ma non è niente di grave anzi io lo leggo come un buon segno. Ciao Peonia
Avatar utente
By Raffaele
#55390
Se soffri di reflusso gastro esofageo l'organismo ci metterà un bel po di tempo ... a rigenerarsi. Anche mangiando cibi poco mucosi o non mucosi i problemi di acidità e dolori allo stomaco non andrando via facilmente e subito.
Avatar utente
By Marcello
#55391
Ciao PEONIA,
diciamo che non capita tutti i giorni.
Capita quando sono a stomaco vuoto, di solito verso le 11 ( 2 ore prima del pasto ) mangio della frutta succosa e il bruciore di stomaco passa.
Capita anche a te?

Io penso proprio che faccia parte di segnali di disintossicazione

Grazie
Ciao[/quote]
Avatar utente
By Marcello
#55431
Ciao Raffaele,
no non ho mai sofferto di reflusso gastro esofageo.
Il bruciore dura dalle 10.30 - 11 fino a pranzo poi niente tutto il giorno.
E gli episodi sono saltuari non tutti i giorni

Grazie
Ciao
Marcello
Avatar utente
By poveraccio
#55507
Ciao Marcello,
non ho un'esperienza diretta ma in teoria sarebbe un segno di guarigione. Il bruciore si presenta in quel momento perché con il digiuno dalla sera prima l'organismo trova la forza di reagire per guarire. Infatti quando inizi a mangiare il disturbo scompare perché il corpo è di nuovo impegnato a fare altre cose più urgenti; in pratica blocchi questa fase rigenerativa.
Aiuterebbe fare digiuni brevi in modo tale da offrire al corpo più tempo "libero" per compiere questo processo indisturbato e bere il succo di limone + acqua al mattino.
Avatar utente
By Selli
#55538
Anche a me capita verso quell'ora io l'ho sempre interpretata come fame, così visto che manca poco al pranzo, mangio un po' di frutta e mi passa e quando arrivo a casa faccio il pranzo ufficiale.
Una curiosità: quando lavoravo al macrobiotico mi dicevano che l'ora ideale per mangiare sarebbero le 11 per il pranzo e le 18 per la cena. In effetti ho sempre riscontrato appetito giusto intorno alle 10 30- 11 e verso le 17,30 - 18. Anche se non posso organizzarmi così per gli orari di lavoro per me sarebbe l'ideale perchè salterei con maggior facilità la colazione e la sera avrei tutto il tempo di digerire.
Qualcuno ne sa di più in proposito?
Avatar utente
By jennifer
#55540
...io so che sarebbe auspicabile digiuno dalle 04:00 alle 12:00 x fase di disintossicazione del corpo,seguita poi da assunzione di cibi dalle 12:00 alle 20:00,poi inizia l'assimilazione dalle 20:00 alle 04:00!

Resta il fatto che se si mangia un pò prima o un pò dopo non casca il mondo...e poi come la mettiamo con l'ora legale ?!?! :roll: :roll: :roll:

Ahahahahaha :D :D :D :D
Avatar utente
By Selli
#55542
E' vero Jennifer, secondo i ritmi circadiani e il vangelo esseno della pace (fino a che il sole non è alto) digiuno fino a mezzogiorno.
Ma rimane un mistero: perchè proprio a quell'ora, che si sia fatta la colazione o no, lo stomaco brucia o si ha sensazione di fame? :roll: Boh!

In effetti anche Ehret consiglia di mangiare fra le 10 e le 11 del mattino e la cena fra le 17 e le 18, pag. 98 nel libro del Sistema!

Comunque come dici tu, non è un grosso problema!

Grazie per avermi risposto.. :D
A presto!

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret