Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

By ilvecchio
#57217
Rieccomi .

Ho terminato il mio digiuno , iniziato come esperimento per capire che problemi o vantaggi potessi ottenere facendo digiuno dopo il lavaggio epatico e dopo la Shank Prakshalana , ma soprattutto per contraddire ciò che dicono i vari dottori ed esperti che asseriscono la necessità assoluta di mangiare dopo le suddette procedure.
Posso confermare che , visto che ho fatto 2 lavaggi epatici e 4 Shank ... durante lo stesso digiuno , di non aver riscontrato nessuna problematica , ma solo vantaggi , benessere e pulizia interna veramente mirata.
Anzi , consiglio vivamente di fare digiuno prima e dopo il lavaggio epatico per un evidente effetto di pulizia interna : si può vedere chiaramente l'effetto pulente della procedura , senza possibilità di confondere rimasugli di cibo con il reale scarico di calcoli epatici , questo anche a distanza di 2 - 3 giorni.
Insistendo poi nel bere succo di mela durante il digiuno , come ho descritto nei precedenti post , si ottengono maggiori risultati di pulizia , assistendo a scarichi giornalieri di morchie scure e abbondante muco , questi aiutati da clisteri o idrocolon.

Quindi ..... l'esperimento è andato benone !!!!! :)

Vediamo i numeri dell'operazione :
il digiuno è durato 33 giorni , sono arrivato a 52 kg perdendone 10.
Ero veramente pelle e ossa , ma con una vitalità impagabile.
Stavo veramente bene , a tal punto che sono pentito di non aver continuato il digiuno.
Ora che mi sto alimentando , non ho quella sensazione di benessere , leggerezza e lucidità mentale che provavo prima.
Adesso sono a 58 kg dopo 7 giorni di alimentazione e da 3 giorni stabile.

Durante la 3a settimana del prossimo mese ripeterò l'operazione accompagnando il lavaggio epatico con un digiuno di 8 - 10 giorni , e così sarà ogni mese per un anno.
Il traguardo è ottenere un buon livello di pulizia interna , ma soprattutto di salute.

E' stata una bella maratona , ma mi è piaciuta moltissimo.
Il prossimo anno , visto gli ottimi risultati ottenuti , farò durare il digiuno oltre 40 giorni e penso proprio di poterlo fare senza soffrire , considerando come stavo bene fino a settimana scorsa.

A presto
Avatar utente
By jennifer
#57219
Complimentiiiiiiiiiii :D :D :D !!!!!!
By ilvecchio
#57223
jennifer ha scritto:Complimentiiiiiiiiiii :D :D :D !!!!!!


Grazie Jennifer .

La cosa è fattibile da tutti Voi !!!!!!
Ci vuole un po' di allenamento al digiuno , ovvero eliminazione tossine , per poter fare questo.
Sta proprio lì il segreto : ad ogni digiuno fatto si acquista maggior resistenza , che significa maggior pulizia interna , e quindi i futuri digiuni saranno sempre meno problematici e si soffrirà sempre meno la fame fino ad arrivare ad un punto che fare digiuno sarà una bellissima esperienza.
Provare per credere , come diceva quello là . :)
Immagino Ehret come godeva quando progettava nuovi digiuni e nuovi esperimenti , con l'allenamento che si ritrovava.
Considerate , poi , l'epoca !!!!!!!!!!!!!!
.... e quando "sistemava" i suoi pazienti con i metodi da Lui sperimentati prima sul Suo corpo ?!!
Lo invidio , invidio i suoi tempi. (invidiare ... nel senso buono del termine , ovviamente)

Spero che queste esperienze siano di aiuto a qualcuno e che vorrà provare questo iter per comparare i risultati.

Alla prossima
Ultima modifica di ilvecchio il 3 ottobre 2011, 23:40, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By davide32
#57229
il digiuno e' il top per schiarire le idee e aprire la mente ; devo farne uno anch'io questa settimana qua da martedi se ho le condizioni e la consapevolezza comincio.
By Libero2
#59839
Ciao a quanti mi leggeranno, sono interessato al prodotto per la pulizia del colon innerclean, volevo se era possibile delle testimonianze:
1) dove comprarlo
2) come si usa
3) i risultati

Grazie per la cortese attenzione.
Saluto da Libero
Avatar utente
By davide32
#59840
Libero ha scritto:Ciao a quanti mi leggeranno, sono interessato al prodotto per la pulizia del colon innerclean, volevo se era possibile delle testimonianze:
1) dove comprarlo
2) come si usa
3) i risultati

Grazie per la cortese attenzione.
Saluto da Libero
tasto cerca trovi una marea di risposte :D

http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... innerclean
By rita
#61595
interessantissimo tutto cio' . grazie Il Vecchio.

come mi è possibile voglio provare a praticare la pulizia intestinale con la pratica indiana Shank prakshalana
Avatar utente
By bichette
#61878
Il Vecchio ti mando un ringraziamento immenso per i tuoi consigli perchè grazie ai 2 lit di succo di mela il digiuno è andato benissimo!!! non avevo fame ma soprattutto la mattina eliminavo tanto muco!!!
Sono andata avanti per 5 giorni poi ho fatto la pulizia del fegato e ho eliminato tanta schifezza. Non pensavo visto che sono da parecchi mesi su una dieta quasi senza muco!!
Sono molto soddisfatta!!! non ho continuato non per fame ma mi mancava il cibo :)
consiglio: dopo ogni sorso di sali epsom prendete una puntina di miele aiuta tanto!! e non bevete succo di mela quando iniziate a prendere i sali sino all'indomani... ho avuto molta nausea!!
By rita
#62590
due settimane fa ho praticato la tecnica indiana di pulizia colon ma solo con un litro di acqua salata perchè di piu' non sono riuscita a bere , mi venivano conati di vomito.
pensavo che dovevo ascoltare il mio corpo e visto che non mi sentivo di bere di piu' oltre il litro ho smesso .

comunque devo dire che la risposta del mio colon non si è fatta attendere. in poche ore una decina di scariche le prime un po' piu' consistenti e poi sempre piu' liquide.

successivamente e sino ad oggi ho notato che (anche grazie alla sana alimentazione fatta soprattutto di frutta e verdura in prevalenza cruda e bio) le mie evacuazioni sono ...come dire...
fluide ... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

il mio fidanzato che non è ehretista (ma cerco di portarlo dalla mia parte :D ) ha provato anch egli
è riuscito a berne 2 litri e nelle feci vi ha trovato cinque sassolini neri
e tanto muco

io invece non vi ho visto nulla di strano nelle mie feci.

ho conunque intenzione di ripetere l'operazione appena mi è possibile e questa volta provo a berne almeno due litri.
Avatar utente
By luciano
#62610
Bravi ad entrambi comunque. L'ho fatta anch'io recentemente e dopo una bella ripulita non volevo mangiare per non sporcarmi di nuovo! :D

Poi più tardi il corpo ha mi ha detto: "Beh? a che ora si mangia oggi?" :D
By rita
#62636
luciano ha scritto:L'ho fatta anch'io...... e ....... non volevo mangiare per non sporcarmi di nuovo! :D



capisco perfettamente.
anch io ho questi pensieri.
col cibo che mi "inquina" il colon.

per non parlare poi delle medicine. sono decenni che non assumo farmci. in queti anni avro' preso due , forse tre pastiglie. ci sto alla larga perchè non voglio che quei veleni inquinino il mio sangue.
e poi, se penso che vi ci alloggiano per sempre....
:?
Ultima modifica di rita il 1 giugno 2012, 15:56, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By valina
#62752
Cavolo avessi letto prima questo post avrei evitato di fare un pasticcio mangiando il riso a fine lavaggio...vabbè grazie Luciano che mi hai indirizzata qui. Un dubbio: una pratica così "abbondante" dei lavaggi non danneggia i reni?
Grazie!
Avatar utente
By davide32
#78191
vorrei provare questa pulizia e volevo chiedere a chi l'ha effettuata cosa ha mangiato prima...e vari trucchi per eseguirla

in maniera semplice..insomma per 24 ore devo stare in casa.
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret