Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By manu74
#55398
ciao..
chiedo aiuto a voi perchè non so cosa mi sta capitando.
non ho tenuto bene i conti ma è da poco meno di un mese che non mangio più grosse quantità di carne uova latticini, e pochissimi farinacei.
non riesco ad evacuare, credo a causa delle emorroidi abbastanza grosse ma non infiammate, e quando ho un accenno di stimolo lo perdo perchè faccio veramente fatica ad espellere, ieri ho fatto un clistere con sale, fatto per metà e a 3 riprese, non riiuscivo a trattenete l'acqua.
ho un costante mal di testa, appena finisco di mangiare qualcosa mi sento pesantissima e gonfia, sono poco lucida..
leggo spesso nel forum e allora mi chiedo..
da dove partire? come fare per star meglio? idrocolon..pulizia del fegato..clisteri..dieta di transizione....ce n'è di cose che si dovrebbero seguire..ma da dove parto per non fare malanni, per non sentirmi dire che "sono bacata in testa"??
Avatar utente
By jennifer
#55400
Prova con l'astensione dal cibo...più ne introduci non espellendo + ti intasi...
Avatar utente
By manu74
#55406
jennifer ha scritto:Prova con l'astensione dal cibo...più ne introduci non espellendo + ti intasi...


ciao jennifer...
ce la farò???
nel senso domani pensavo di fare prorpio così..
mi sveglierò presto tipo 5.20 e tornerò a casa dal lavoro verso le 22
e dato che sicuramente per pranzo e cena mi toccherà qualcosa tipo panino e pizza, pensavo di afre digiuno, ma come inizio?
limonata tiepida al mattino e poi?? dovrò bere acqua o cos'altro?
Avatar utente
By Priula59
#55407
Ti consiglio l'idrocolon. Per il semplice motivo che è una pratica svolta da altre persone, l'unica cosa che devi fare è telefonare e prendere l'appuntamento. Questo può aiutarti molto nella una situazione confusa e indecisa. Il fatto che siano altre persone ad occuparsi di noi è gratificante e ti toglie dall'impasse. Senza tralasciare i vantaggi intrinseci dell'idrocolonterapia.
Poi, riguardo al clistere, è normale che il primo non sia perfetto; bisogna solo continuare, avere tanta pazienza e pian piano il corpo si abitua a queste strane nuove richieste. Abbi fiducia nella Natura e in te stessa!
Ciao
Priula59
Avatar utente
By jennifer
#55408
io l'ho fatto ieri e non è stata affatto dura..
Anchìio come te mi sveglio prima dell'alba...
ho fatto acqua e limone+miele,poi nulla...se avevo sete bevevo sennò no...alle 17 ho avuto un crollo x troppo fastidio alla pancia ed ho mangiato qualcosa x placare...poi nulla fin sera...verso le 20:30 una fetta d'anguria rinfrescante...

Le eliminazioni sono state abbondanti ,ho fatto pure un clistere x aiutare(fallo da distesa sulla schiena,forse troverai più facile trattenere l'acqua...io mi trovo meglio!),e sono proseguite pure oggi....
Avatar utente
By manu74
#55410
Priula59 ha scritto:Priula59


ciao Priula...
sono passata dalle tue parti domenica..siamo andati a refrontolo....
l'idrocolon...ho tanta confusione, non per il fatto di doverlo fare..ma non capisco da dove devo partire.....
Avatar utente
By paolino87
#55412
manu74 ha scritto:ciao..
chiedo aiuto a voi perchè non so cosa mi sta capitando.
non ho tenuto bene i conti ma è da poco meno di un mese che non mangio più grosse quantità di carne uova latticini, e pochissimi farinacei.
non riesco ad evacuare, credo a causa delle emorroidi abbastanza grosse ma non infiammate, e quando ho un accenno di stimolo lo perdo perchè faccio veramente fatica ad espellere, ieri ho fatto un clistere con sale, fatto per metà e a 3 riprese, non riiuscivo a trattenete l'acqua.
ho un costante mal di testa, appena finisco di mangiare qualcosa mi sento pesantissima e gonfia, sono poco lucida..
leggo spesso nel forum e allora mi chiedo..
da dove partire? come fare per star meglio? idrocolon..pulizia del fegato..clisteri..dieta di transizione....ce n'è di cose che si dovrebbero seguire..ma da dove parto per non fare malanni, per non sentirmi dire che "sono bacata in testa"??


-Verdure crude mangiate e masticate tantissimo in bocca.
-Bere tanta acqua.
-Evitare di fare pasti ravvicinati per lasciare all'apparato digerente di restringersi e fare il suo dovere indisturbato.

Se sei intasata prima di fare digiuni evacua l'intasamento sennò è brutto poi quello che succede. Meglio sempre prepararsi anche ad un digiuno di 24 ore soprattutto per problemi di intasamento.
Avatar utente
By manu74
#55415
paolino87 ha scritto:
manu74 ha scritto:


-Verdure crude mangiate e masticate tantissimo in bocca.
-Bere tanta acqua.
-Evitare di fare pasti ravvicinati per lasciare all'apparato digerente di restringersi e fare il suo dovere indisturbato.

Se sei intasata prima di fare digiuni evacua l'intasamento sennò è brutto poi quello che succede. Meglio sempre prepararsi anche ad un digiuno di 24 ore soprattutto per problemi di intasamento.


ciao paolino... pensavo anche io così..di dovermi liberare almeno un pò, per fine settimana dovrebbe arrivarmi l'innerclean.. e mi consigli anche un idrocolon?
Avatar utente
By paolino87
#55436
Non ho mai fatto idrocolon, quindi non saprei dirti a riguardo, ma so che quello che ti ho detto dovrebbe bastarti.
Una volta, anzi due, feci un digiuno con roba in pancia, di un giorno, in un caso mi ha dato fastidio tantissimo perchè non evacuavo niente, l'altra volta andò meglio. In entrambi i casi avrei preferito svuotarmi bene in precedenza.

L'acqua è molto importante berne tantissima durante la giornata, aiuta ad attivare tutte le funzioni del corpo e rimuove le tossine. Anche quando poi si urina trasparente è sempre bene continuare a bere.

Quando arriva la purga/lassativo prendi anche quella prima durante e dopo.
Buon percorso :D
Avatar utente
By Priula59
#55466
manu74 ha scritto:ciao Priula...
sono passata dalle tue parti domenica..siamo andati a refrontolo....
l'idrocolon...ho tanta confusione, non per il fatto di doverlo fare..ma non capisco da dove devo partire.....

Trovi l'indirizzo di qualcuno che lo fa dalle tue parti, gli telefoni e ti metti d'accordo. Ti diranno cosa fare, non è difficile. (Ho cercato il telefono di dove l'ho fatto io a Giavera del Montello, ma non ho trovato. Sono troppo disordinato...)
Refrontolo: sei stata al molinetto della croda?
Ciao
Avatar utente
By manu74
#55501
Priula59 ha scritto:
manu74 ha scritto:

Refrontolo: sei stata al molinetto della croda?
Ciao


ciao!
siiiii
siamo stati al molinetto..bellissimo posto..
credo ci torneremo spesso avendo amici lassù..
ma.. manda alla mia mail un recapito per quando dovrò dirti dell'arrivo dell'innerclean
Avatar utente
By manu74
#55541
ho preso il mio primo cucchiaino di INNERCLEAN ...............
proprio ora.
Avatar utente
By manu74
#55557
ragazzi.....
sono arrivata a 23 ore di digiuno, ieri sera cena con 8 pesche schiacciatine o tabacchine, comperate vicino campo santa margherita a venezia... ah che meraviglia venezia d'estate all'ora del tramonto....poi stamattina alle 10 appena arrivata dal lavoro ho preso il primo cucchiaino di innerclean..a pranzo ho centrifugato 7 pesche avanzate da ieri sera...ora che faccio, cosa mi consigliate? ho continue palpitazioni e lingua moooolto bianca..lo specchio magico non mente, sono piena di tossine e muco, ceno con frutta? ho fichi, kiwi, pesche, melone, prugne.. o continuo col digiuno?ho dei crampetti allo stomaco, ma che effettivamente spariscono dopo qualche minuto..saranno le tossine in movimento, da come scritto nel libro..
Avatar utente
By paolino87
#55567
Dipende da come ti senti, poi non ho capito se è un digiuno dai cibi solidi oppure è un digiuno di acqua interrotto con frutta.

Se interrompi il digiuno allora la scelta migliore è sempre verdure crude e purga/lassativo
A volte bastano solo le verdure crude.

Se continui cerca di monitorare la situazione sapendo che la frutta smuove moltissimo.

Ciao Angelo, I tuoi problemi sono iniziati in età […]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Libri di Arnold Ehret