Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Priula59
#55399
Ieri, stimolato dalla lettura del sito digiuno.it del dott. Simeone, il cui link ho trovato qui nel nostro sito, ho iniziato il mio 2° digiuno estivo. L'anno scorso durò 6 giorni, bevvi dei succhi di mela per cui non fu un digiuno totale. Mi ricordo che stavo benissimo, nessuna sensazione di fame o altri disturbi.
Due settimane fa ne avevo cominciato un altro, ma non sono stato bene, ero sfinito, non riuscivo a far nulla, ero proprio completamente spompato e l'ho interrotto dopo 30 ore. Dopo però mi sono sentito molto bene, rivitalizzato. Probabilmente gli sgarri dell'ultimo periodo :oops: si sono fatti sentire... Va beh, la strada per la perfezione è lunga...
Comunque questo digiuno appena cominciato è iniziato molto bene, nessun disturbo e una forma psicofisica ottimale. Questa mattina ho anche praticato il lavaggio dell'intestino (vedi: http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... pic&t=5657).
Il mio obiettivo è di continuare fino a che la lingua torna rosea, con un minimo di 7 giorni di digiuno. Tra l'altro questa volta non voglio introdurre alcuna sostanza, a parte l'acqua.
Bene, incrociamo le dita...
Priula59
Avatar utente
By Priula59
#55553
Beh, obiettivo raggiunto parzialmente. :( Ho interrotto oggi dopo 4 giorni. La lingua non ha fatto a tempo di diventare rosea, anche stamattina c'era uno strato di eliminazione. Mi sentivo troppo stanco, anche se quando mi mettevo a fare qualcosa non avevo problemi. Ho guidato tranquillamente anche per molte ore, ho lavorato al pc, tagliato l'erba in giardino. Domani vado dai parenti, per cui ho preferito smettere.
Ciao!

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret