Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Marcello
#56016
Buonasera a tutti,
mio padre ha cominciato da circa due mesi una leggera transizione eliminando insaccati, carne e introducendo molte sostanze vegetali sia crude che cotte.
Ha fatto una visita e gli hanno diagnostacato che la pressione del sangue all'occhio è al limite, secondo voi puo essere che la dieta di transizione sciogliendo piu muco rispetto a prima faccia aumentare la pressione all' occhio?

Saluti
Marcello
Avatar utente
By daleo
#56019
Ho la pressione al limite (20) in entrambi gli occhi da quasi 10 anni e non ho mai preso le famose gocce. Il campo visivo è sempre ok. All'ultimo controllo nell'occhio sinistro è scesa a 18.
Non so se inizialmente in transizione può aumentare, a me no; confido sicuramente nel lungo periodo quando anche i micro capillari riusciranno a spurgarsi.
Ma tuo padre prima la controllava?
Avatar utente
By Marcello
#56020
Grazie Daleo per la risposta,
all ultimo controllo è risultato 19.5 / 20.5, comunque è la prima volta che la controlla e il medico gli ha detto di prenderle perche è al limite.
Come mi consigli di affrontare il discorso, che fare, gli ha parlato di glaucoma!!!!

Non so piu che dire di questi MACELLAI

Grazie
Ciao
Avatar utente
By daleo
#56021
Quando supera i 16 ti parlano subito di glaucoma. E' importante fare un campo visivo per vedere se ci sono delle sofferenze all'occhio e se il campo visivo va bene non prenderei gocce.
Probabilmente la pressione era alta già prima di questo cambio di alimentazione.
Spero tuo babbo sia motivato su questa strada, non può che giovargli x tutto.
Se è un pò avanti con gli anni procedi con molta calma, esperienza personale.
Avatar utente
By Marcello
#56022
daleo ha scritto:Se è un pò avanti con gli anni procedi con molta calma, esperienza personale.


Certo ti do perfettamente ragione.
Ora mi informero se ha gia fatto il campo visivo.

Lui ha cominciato col togliere molti cibi mucosi per 4 mesi perche vuole abbassare il colesterolo, mio padre è del 50.

Ora siamo alla fine del secondo mese, vediamo che succede tra altri 2 e che motivazione avra col continuare o meno con questo super-metodo.
Se hai quanche consiglio su come procedere, ti ringrazio.

Saluti
By Pedro
#56023
Marcello ha scritto:Grazie Daleo per la risposta,
all ultimo controllo è risultato 19.5 / 20.5, comunque è la prima volta che la controlla e il medico gli ha detto di prenderle perche è al limite.
Come mi consigli di affrontare il discorso, che fare, gli ha parlato di glaucoma!!!!

Non so piu che dire di questi MACELLAI

Grazie
Ciao

E' al limite, tra l'altro dai 40anni in su è meglio fare una visita oculistica ogni 2 anni, io gli cosiglierei ( ma non sono un medico) di prendere sul serio la cosa, ma sopratutto far controllare il nervo ottico perchè è quello che ci rimette se nasce un glaucoma.

Pensa che io anni fa avevo la pressione all'occhio sx a 40! Poi ho preso Pilocarpina 2% 3 volte al giorno ed è scesa nella norma, ma ho dovuto fare anche il laser perchè oramai avevo il Glaucoma.

Comunque la mia idea è sempre per il fatto che i canali di scarico sono intasati di muco e non fanno scorare via i liquidi e questo fa aumentare la pressione.
Avatar utente
By daleo
#56044
Quello che dice Pedro è giusto. La sofferenza del nervo ottico si evidenzia col campo visivo che nel caso di pressione alta si fa ogni 12 mesi.

Io sono del '51 ero partito eliminando tutto (ero vegetariano) ed ho passato alcuni mesi quasi in coma per questo raccomando sempre di procedere con calma specialmente ai sessantenni.

I risultati nel tempo danno morale.
Avatar utente
By ballerino
#56046
Buongiorno, sono un nuovo utente. Ho letto con interesse i Vs post sulla pressione dell occhio. A me e' capitato, nel 2005 di avere un problema di aumento repentino di pressione degli occhi, con conseguente svenimento. Portato in ospedale e fatte alcuni controlli, il medico non ha saputo dare una spiegazione esaustiva a quanto mi era capitato. Da notare poi che nei giorni successivi, e per una settimana mi erano rimasti gli occhi iniettati di sangue. Sembravo un mostro..Ho letto il libro del prof. Ehret, sono rimasto colpito da una teoria cosi' particolare, ma cosi' risolutiva dei problemi di salute dell uomo.Voglio provarla, sono in forte sovrappeso e le diete moderne non mi hanno aiutato granche'. Spero di trovare aiuto e supporto psicologico. Vi ringrazio. [/u]
By Pedro
#56047
ballerino ha scritto:Buongiorno, sono un nuovo utente. Ho letto con interesse i Vs post sulla pressione dell occhio. A me e' capitato, nel 2005 di avere un problema di aumento repentino di pressione degli occhi, con conseguente svenimento. Portato in ospedale e fatte alcuni controlli, il medico non ha saputo dare una spiegazione esaustiva a quanto mi era capitato. Da notare poi che nei giorni successivi, e per una settimana mi erano rimasti gli occhi iniettati di sangue. Sembravo un mostro..Ho letto il libro del prof. Ehret, sono rimasto colpito da una teoria cosi' particolare, ma cosi' risolutiva dei problemi di salute dell uomo.Voglio provarla, sono in forte sovrappeso e le diete moderne non mi hanno aiutato granche'. Spero di trovare aiuto e supporto psicologico. Vi ringrazio. [/u]


Da ciò che ho notato, con questa dieta il corpo riacquista il suo funzionamento naturale.
Hai già visto questo: http://www.ehretismo.it/nove-anni-di-crudismo
Avatar utente
By ballerino
#56049
Ti ringrazio per il link. Notevole il risultato ottenuto da quella ragazza. Di me posso dire che ho 53 anni e che tra il 1994 ed il 1998 ebbi un esperienza macrobiotica, che mi porto' a perdere 15 kg in un anno. Stavo benissimo, forse troppo ...tanto da diventare fanatico e perdere amicizie decennali ( anche se , come detto da qualcuno in questo forum, i veri amici si riconoscono in situazioni non convenzionali ), solo per avere sostenuto teorie impopolari sull alimentazione. In seguito sono stato debole e sono ritornato alla "normalita'", con consuguente aumento di peso e ritorno delle amicizie ..perdute. Adesso pero' sono fortemente motivato, essere alto 170 cm e pesare piu' di 100 kg mi porta a continue frustrazioni. Conosco un paio di signore che praticano il crudismo da molti anni, e le avevo sempre guardate con scetticismo. Adesso sono ultrasessantenni e godono di una vitalita' che io mi posso solo sognare.. ll libro del prof. Ehret l avevo letto gia' lo scorso anno, quando lo acqiuistai, spinto dalla curiosita'. Devo ringraziare mia sorella , che quest anno me lo ha consigliato, non sapendo che lo avevo gia' letto e spingendomi ad un approfondimento. Scusate la lunghezza del mio post, ma le cose da dire sono tante. :)
By Pedro
#56050
ballerino ha scritto:Ti ringrazio per il link. Notevole il risultato ottenuto da quella ragazza. Di me posso dire che ho 53 anni e che tra il 1994 ed il 1998 ebbi un esperienza macrobiotica, che mi porto' a perdere 15 kg in un anno. Stavo benissimo, forse troppo ...tanto da diventare fanatico e perdere amicizie decennali ( anche se , come detto da qualcuno in questo forum, i veri amici si riconoscono in situazioni non convenzionali ), solo per avere sostenuto teorie impopolari sull alimentazione. In seguito sono stato debole e sono ritornato alla "normalita'", con consuguente aumento di peso e ritorno delle amicizie ..perdute. Adesso pero' sono fortemente motivato, essere alto 170 cm e pesare piu' di 100 kg mi porta a continue frustrazioni. Conosco un paio di signore che praticano il crudismo da molti anni, e le avevo sempre guardate con scetticismo. Adesso sono ultrasessantenni e godono di una vitalita' che io mi posso solo sognare.. ll libro del prof. Ehret l avevo letto gia' lo scorso anno, quando lo acqiuistai, spinto dalla curiosita'. Devo ringraziare mia sorella , che quest anno me lo ha consigliato, non sapendo che lo avevo gia' letto e spingendomi ad un approfondimento. Scusate la lunghezza del mio post, ma le cose da dire sono tante. :)


Il corpo umano ha le sue leggi, una di queste è mangiare frutta e verdura. Non ci scappi! Amici o non amici, le cose stanno così, la salute è tua
Avatar utente
By luciano
#56085
Benvenuto ballerino! :D

Inizia gradualmente e in maniera costante rimuovendo qualche cibo mucoso.

Se devo star male per avere amici, non mi pare una buon soluzione! :D
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret