Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By Pedro
#56158
Ho notato che le persone accumulano grasso in punti diversi, c'è chi ingrassa subito in viso, chi sui fianchi, gambe, ecc.

C'è un motivo particolare percui il corpo "sceglie" determinati punti?

Sappiamo che il corpo sa il fatto suo ed opera sempre per il maggior bene possibile (anche quando non glielo si permette)
Avatar utente
By bactabeven
#56161
Io mi sono fatto due idee :D

Un motivo può essere che una regione del corpo ha una vascolarizzazione più efficiente nello stoccaggio di materiali di rifito che poi dovranno essere smaltiti, col conseguente accumulo di grasso.

Un secondo motivo può essere che nella personalità di un individuo, una regione del suo corpo ha più importanza di un'altra, e allora il corpo per richiamare maggior attenzione, si incaponisce verso quella parte anatomica che sta più a cuore all'individuo, per attirarne l'attenzione e magari cercare di porre rimedio all'eccessivo accumulo di grasso.

Boh... sono aperte le ipotesi :D
By Pedro
#56162
bactabeven ha scritto:Io mi sono fatto due idee :D

Un motivo può essere che una regione del corpo ha una vascolarizzazione più efficiente nello stoccaggio di materiali di rifito che poi dovranno essere smaltiti, col conseguente accumulo di grasso.

Un secondo motivo può essere che nella personalità di un individuo, una regione del suo corpo ha più importanza di un'altra, e allora il corpo per richiamare maggior attenzione, si incaponisce verso quella parte anatomica che sta più a cuore all'individuo, per attirarne l'attenzione e magari cercare di porre rimedio all'eccessivo accumulo di grasso.

Boh... sono aperte le ipotesi :D

Seguendo la logica, un corpo perfetto dovrebbe distribuire i grassi in modo uniforme o comunque in punti che lui ritiene più opportuni.

Ma secondo me la ragione di base è da ricercare su errata alimentazione sin dalla nascita, questo ha portato il corpo a "modificarsi" con il risultato che col tempo ci si ritrova sempre più sballato.
Avatar utente
By kebaff
#56168
per la mia esperienza e quello che vedo nelle persone, credo che ci sia una specie di gerarchia legata allo stoccaggio o smaltimento delle scorie..

La parte che si "svuota" prima è la testa, poi il torace, infine il bacino.. in base all'importanza delle funzioni che vi risiedono, rispettivamente
(per semplificare) cervello e annessi, cuore e polmoni, ed organi sessuali... con i relativi vantaggi
all'inverso nella fase di "riempimento".. con i relativi svantaggi

Molto dipende dalla fase in cui ci si trova..
Ad esempio in periodi di grande pulizia ho riscontrato che le scorie di eventuali sgarri li notavo in polsi e/o caviglie..

e poi dipende dalla natura delle scorie: le più collose (da farinacei etc.) tendono ad accumularsi a livello addominale, quelle più cristallose (da tossine tipo carne, zucchero, etc..) nelle estremità (testa ed arti)

che ne pensate? qual'è la vostra esperienza in merito?

Sono cmq d'accordo con chi dice che un'indice di salute è la distribuzione uniforme dell'eventuale grasso, mentre in una condizione patologica l'accumulo tende a ricalcare una predisposizione genetica che fino a quel momento si è dimostrata "vincente"... mi sono spiegato?

:wink:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret