Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By EnricoPro
#56198
Ciao a tutti ho fatto per la prima volta l'esperienza di prendere il Sole completamente nudo.

Come suggerito da Ehret a pagina 158 (Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco) ho messo intorno alla sdraia una specie di recinzione che faceva da riparo da occhi indiscreti e mi sono goduto i raggi del sole stando esposto la prima volta circa 20 minuti poi ho incrementato per arrivare 30 minuti ed infine la terza e ed ultima volta fino ad circa 1 ora davanti ed 1 ora di dietro.

La sensazione è bellissima come se quelle parti intime che sono sempre nascoste abbiano aperto un canale di comunicazione con l'esterno rendendo il corpo un tuttuno.


Naturalmente ripeterò l'esperienza e devo dire che non vedo l'ora appena avrò la possibilità.
Avatar utente
By braveheart
#56236
Sono un esperto di bagni di sole "integrali" :D .

Praticamente li facevo gia' da prima di conoscere gli scritti del Professore, avendo girato le spiagge di mezza Spagna -dove il naturismo è praticato da una trentina d'anni da turisti di tutto il mondo-, specialmente nelle isole Baleari di Ibiza e Formentera.
A casa invece ho la fortuna di avere un piccolo terrazzo, dove mi posso esporre al sole come voglio ed anche in inverno, senza innalzare barricate :D .

Confermando le tue sensazioni positive a riguardo, aggiungo che l'energia solare -oltre che esser una potente fonte disintossicante- mi ricarica di energia vitale, di quelle vibrazioni di cui parla Ehret, tant'è che a volte mi sembra di essere una pila :lol: .

La cosa strana che ho notato ultimamente è che non mi abbronzo piu' di tanto ( a differenza degli anni pre - transizione/disintossicazione dove mi "scottavo" spesso e non riuscivo a stare sotto al sole nelle ore piu' calde ), cioè la pelle non diventa di quel tipico color "cioccolato" come quando sei al mare per esempio ; premetto che non uso nessun tipo di prodotto ne prima e ne dopo i bagni di sole.
Sara' dovuto forse all'elevato consumo di meloni, albicocche, angurie, ed altra frutta "colorata" di questo periodo ?

Qualcun'altro l'ha notato :?:
Ultima modifica di braveheart il 23 agosto 2011, 20:59, modificato 1 volta in totale.
By Varda
#56240
Anch'io ho la fortuna di avere un terrazzo come te.
E' bellissimo prendere il sole nudi, come mamma ci ha fatti :D

Recentemente sono stato a Lido di Volano in Romagna a praticare naturismo. C'è una bella spiaggetta....

Riguardo all'abbronzatura in effetti, ora che mi ci fai pensare, il sole da quando sono in transizione mi disturba molto meno e non mi scotto più :wink:
Avatar utente
By braveheart
#56251
Varda ha scritto:Recentemente sono stato a Lido di Volano in Romagna a praticare naturismo. C'è una bella spiaggetta....

Bene bene :D ..segno che sta crollando anche il bigottismo made in Italy, almeno della massa.

Circa una decina d'anni fa non si trovava una spiaggia naturista nel Belpaese neanche a cercarla con la lanterna, premesso che non avevo il potente mezzo di ricerca odierno che è il web..mentre la vicina Spagna ne era gia' piena, e la Croazia iniziava ad attrezzarsi in tal senso.

Per quest'estate avevo deciso di rimandare le solite ferie "settembrine" al mese di dicembre ( che comunque faro' sicuramente ) , per svernare in quella che è definita la "cidade maravilhosa" -Rio de Janeiro- :D ; pero', dato che m'è giunta la notizia del proibizionismo del naturismo che vige sulle spiagge piu belle del Mondo, ho deciso di autoinvitarmi anche quest'anno a casa di amici nella stupenda e selvaggia Formentera -non quella piena di palazzoni e villazze dei vips- per soli 4 giorni, ma pieni di sole integrale, mare con acqua cristallina, e scorpacciate di fichi classici e d'india, di cui nelle vicinanze di alcune spiagge se ne trovano a iosa..e non se li mangia nessuno. . . :D
Avatar utente
By jennifer
#56259
braveheart ha scritto:La cosa strana che ho notato ultimamente è che non mi abbronzo piu' di tanto ( a differenza degli anni pre - transizione/disintossicazione dove mi "scottavo" spesso e non riuscivo a stare sotto al sole nelle ore piu' calde ), cioè la pelle non diventa di quel tipico color "cioccolato" come quando sei al mare per esempio ; premetto che non uso nessun tipo di prodotto ne prima e ne dopo i bagni di sole.
Sara' dovuto forse all'elevato consumo di meloni, albicocche, angurie, ed altra frutta "colorata" di questo periodo ?

Qualcun'altro l'ha notato :?:


Pure a me succede....mi abbronzo si,ma non vado oltre un certo colore...dei giorni mi pare addirittura di non essere nemmeno stata al sole!

Però,a differenza degli scorsi anni,ora posso non usare crema e riesco a sopportare bene il sole.....ma non questo dannato caldo :? !!!!

Buona giornata a tutti!!!!
Avatar utente
By ursamajor
#56302
Azzardo un'ipotesi secondo le mie conoscenze..probabilmente la pelle non ha bisogno di proteggersi diventando così scura (melanina..) perchè nutrendola a dovere è già resistente di per sè ed il corpo seguendo la legge universale della minima energia da impiegare per i processi, fa il minimo...ovviamente diventa difficile bruciarsi.
Ad esempio Marchesi nel suo bellissimo "la Luce che Cura" afferma che ricerche hanno dimostrato che 4-5 pomodori al giorno danno una protezione alla pelle come fosse una crema solare.
Certamente dipende anche da quanto si espone uno al sole, se ci si sta tutti i giorni per 12 ore probabilmente si diventa "indiani" come Ehret durante i suoi soggiorni al sud.

Io questa estate in Sicilia ho esagerato stando al sole tutti i giorni anche in ore "off limit" perchè mi piace in maniera esagerata..niente crema (ovviamente) ma niente scottature. Qualche lieve rossore i primi giorni perchè il sole non è certamente come quello del centro Italia ma premetto che ogni giorno dell'anno anche in inverno per quanto è possibile mi espongo minimo una mezzoretta al sole più parte del corpo possibile (torace, braccia, gambe), quindi c'è dietro un certo adattamento.

Mia cognata ad esempio dopo un paio di giorni ha avuto una mezza insolazione visto la non proprio adeguata alimentazione e il non adattamento quotidiano. Il sole come sapete accelera tantissimo i processi di eliminazione ed espulsione e troppe tossine in circolo tutte in una volta..il corpo va in tilt completo!
(Fatevi due risate..aveva un gran mal di testa ed io seguendo la linea di pensiero di Ehret le ho consigliato un bel "veleno" - cioè caffè, ed in effetti gli si è interrotta l'eliminazione ed è stata subito meglio! Ovviamente questa non è una cura ma i farmaci funzionano in questo modo!)
Avatar utente
By jennifer
#56318
...potresti avere ragionissima Ursamajor....io mangio pomodori tutti i giorni e in quantità!!!!

Comunque proprio non mi posso lamentare...gli scorsi anni iniziavo la stagione tinta porcellino,ora sono un cioccolatino dorato :wink: !
Avatar utente
By ursamajor
#56320
Jennifer...adesso mi fai venire voglia di cioccolatino!! :lol:
Avatar utente
By jennifer
#56325
Con sto caldooooooooooo 8O 8O 8O ?!?! :D
Avatar utente
By jennifer
#56333
Anch'io amo i pomodoriiiiiiiiiii :D

sarebbe bella come spilletta quell'immagine :wink:
Avatar utente
By ursamajor
#56335
Diciamo che da un paio d'anni a questa parte i pomodori fanno da substrato alle mie insalate fruttariane. Diciamo minimo un chilo se non due al giorno..
Avatar utente
By Narayani
#56516
Anch'io ho il terrazzo, ma in questi giorni preferisco spiaggia e mare! Mi mancheranno in inverno e quindi voglio fare indigestione. Anche perché penso che il mare se pulito disinfetti le ferite, pulisca bene orecchie e occhi se tenuti aperti.
Quindi per ora mi concedo solo in topless. Ottimo compromesso.
Ciao :wink:
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret