Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By bactabeven
#56378
Interessante il vostro colloquio :D
Riguardo alle medicine, io intendevo le medicine storiche: antibiotici da bambino, anestesia per tonsille o appendicie, e schifezze antiche...

Ciao a tutti
Avatar utente
By swami863
#57758
Recupero questo post perchè in questo periodo il mal di testa sta coinvolgendo anche me.

Ho voglia di condividerlo con voi perchè mi sorprende che questi attacchi arrivino dopo un anno e mezzo di transizione, credevo fossero più legati ai primi tempi di passaggio alla nuova alimentazione.

Di mal di testa anche forti ho sofferto 15 anni fa per un anno circa, poi gradualmente passarono ed era davvero tanto che non lo provavo.

Se qualcuno di voi ha qualche rimedio naturale, come sempre vi ringrazio.

Nel frattempo per il resto sto procedendo conoscendo ogni giorno di più l'EQUILIBRIO, il mangiare con gusto, ma anche con buon senso.

Il mio proposito, che mi ripeto ogni giorno, di voler recuperare un CORPO ed UNA MENTE SANI, mi portano durante il giorno a fare scelte in questa direzione: mi viene naturale sempre più spesso chiedermi se davvero ciò che sto per mangiare. oltre a soddisfare il gusto, mi farà stare bene, mi darà energia.

La voglia di vecchi cibi a volte c'è, ma mangiarli lo pago a un prezzo sempre più alto e mi passa anche il pensiero :P

L'intestino per ora lo aiuto ancora con qualche clistere, una volta la settimana, perchè anni di dipendenza da 10 Erbe non si cancellano in poco tempo, però l'autonomia sta crescendo

Per non correre troppo, oltre la frutta e la verdura mangio a fine pasto qualche patata o quinoa/amaranto e ormai...è uno stile di vita: a prenzo la mia adorata frutta, la sera verdure e un cibo poco mucoso...che SOGNO MERAVIGLIOSO vivere senza l'ossessione del cibo che per anni mi ha rovinato la vita!!!

E' come se stessi "ritornando a casa", questa è la sensazione... :P

Pedro scusami per l'intrusione, da tanto non scrivevo di me e ci ho preso gusto :)

...ma torniamo al mal di testa, il tuo come va?

A.
Avatar utente
By Cymba
#57764
ciao Ale :D quindi è proprio vero che per guarire aiutati dalla natura bisogna avere molta pazienza... :roll: :wink:

in questi giorni pure io ho dei lievi mal di testa, che non riscontravo ormai da parecchio, ma credo sia una cosa legata ai primi freddi: freddo, vento o umidità mi creano sempre questi problemi, legati alla sinusite... quindi in sostanza al maledetto muco che ristagna nella testa... :( ieri per esempio e anche sabato, qui c'è stato perecchio vento e temperature abbastanza basse, nonostante il sole facesse capolino, e ieri dopo una passeggiata in campagna sono arrivata a casa tutta dolorante... ho bevuto un tè verde e mi sono messa vicino al camino, ed è passato tutto :)

nel mio caso forse sarebbero utili anche dei suffumigi, non so se può essere anche il tuo caso...

ad ogni modo si cerca di continuare con la dieta... io oltre alla non colazione faccio il pranzo un po' diverso dal tuo, perchè adeso che appunto fa più freddino non sempre riesco a mangiare solo frutta a pranzo (quasi mai)... magari mangio della frutta prima (poca) verso le 12-12.30, poi insalata mista cruda con una verdura cotta e del pane integrale o di segale tostato (più che altro per aver l'impressione di mangiare qualcosa di caldo), poi a merenda mangio dei datteri o altra frutta essiccata, la sera vellutata di verdura o verdure cotte (sempre per avere qualcosa di caldo) e a volte anche un po' di insalata... mai io sono ancora in una transizione giovane, non voglio spingere troppo... :lol:

noto però che quando faccio degli sgarri (tipo sabato sera con la paella :oops: e la crostata :oops: , però di farina integrale e senza burro :wink: ) accuso ancora il colpo e ho quasi sempre bisogno di un clistere "punitivo" :lol:
Avatar utente
By swami863
#57766
E' una sana transizione quella che stai facendo, se ho avuto sintomi fastidiosi nel mio caso era sempre perchè facevo le cose ai 100 all'ora!! :)

Ma la lezione l'ho imparata, dai!

Certamente il corpo diventa più sensibile da un lato, dall'altro però è anche molto più sano e spesso mi capita di sorridere di fronte a chi mi mette in guardia dai "virus" di stagione...nel mio ufficio sono già tutti malati!
Al mattino arrivano con gli occhi gonfi, naso che cola...e tanti cibi mucosi nel pancino, vivono a pane e pizza!! :))

Bella giornata a tutti!

Ale
By joker80
#64434
girovagando nel forum ho trovato questo post e posso dirvi che sono 10 giorni che ho mal di testa e dolore sul setto nasale che comprende anche gli occhi, non è un vero e proprio mal di testa, ma ho debolezza e tipo giramenti di testa....leggendo qui ho capito che è una cosa normale perchè il corpo si sta disintossicando ed io in passato di antibiotici e medicine ne ho prese molte, ho provato anche a mangiare anche qualche cibo mucoso ma niente....vabbè continuo cosi tanto prima o poi passa
By joker80
#64449
ho due denti devitaliazzati ma non li ho fatti chiudere, cioè sono aperti,e due devitalizzati coperti quando ero piccolo
By joker80
#64477
sono stato dal migliore otorino del lazio oggi, mi ha rigirato come un calzino, facendomi fare tutti gli esami completi di foto e videocamerina, mi ha fatto fare i movimenti per rimuovere qualche sassolino dalle orecchie...bene dai rislutati risulta ho l'udito superiore alla norma e non ho catarro nelle tube di estuchio!!!!! cioè l'altro mi aveva detto che ero pieno di muco nelle orecchie quel macellaio.prescrivendomi antibiotici, antistaminici, atidepressivi ecc....questo mi ha detto: hai fatto bene a non prendere nulla !!!e mi ha dato delle gocce con erbe da mettere nel naso perchè ho solo un ipertrofia e una rinite cronica...ha detto che non ho vertigini dato che mi ha attaccato un computerino che controlla la stabilità ad occhi chiusi.... il suo studio è ultra tecnologico e non usa medicinali...solo cose naturali!!!! bene secondo lui sono stressato e questo è verissimo..i sbandamenti come li chiama lui sono dati da stress....comunque in settimana vado a farmi vedere i denti
Avatar utente
By Vega70
#64488
Pedro ha scritto:Riguardo all'idrocolon non è detto che uno debba essere pulito per farlo, io pensavo di essere pulito, ma il medico nei massaggiare si accorse subito che c'era dentro roba incollata, ma la cosa più negativa era, da come mi spiegava lui, che quando gli scarti rimangono per troppo tempo nell'intestino oltre che ad incollarsi alle pareti e nelle curve, l'intestino questi rifiuti li fa suoi, è come che diventino parte di se, e hai voglia ti toglirli alla svelta, lui ha dovuta massaggiare e sballottare quella parte di colon per circa 20 minuti, e poi finalmente ha ceduto e ha iniziato a collaborare.

Addirittura il medico guardando ciò che usciva si è accorto che qualche giorno prima ho avuto una mezza arrabbiatura.

E' proprio vero l'intestino è un' Essere sottosviluppato agli stadi primordiali e si può dire che è anche un'ottimo collaboratore.

Scusa la curiosità Pedro, vedo che sei di Brescia e da come parli del medico mi sembra quasi di riconoscerlo... non è per caso che sei andato alla Nova-Salus a fare l'idrocolon?
By solana
#64621
joker80 ha scritto:sono stato dal migliore otorino del lazio oggi,

.... il suo studio è ultra tecnologico e non usa medicinali...solo cose naturali!!!! bene secondo lui sono stressato e questo è verissimo..i sbandamenti come li chiama lui sono dati da stress....comunque in settimana vado a farmi vedere i denti


Ciao joker, peccato che non posso mandarti un MP, pero' mi potresti dire qualcosa in piu' sul otorino che ti ha visitato.
Magari dove ha lo studio se non ritieni giusto scrivere nome e cognome.

Grazie,
:)

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret