Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Cymba
#61114
domenica mattina ho ripetuto il mio bel clistere miracoloso, e fino a martedì sono andata benissimo, anche di corpo due volte al giorno...
ho mangiato tanta frutta, tante spremute d'arancia e di mele-carote-sedano, due kiwi al giorno, pere e fichi secchi a merenda...forse ho un po' esagerato... martedì sera ceno sempre un po' tardi quando esco dal thai chi, e questo un po' credo sia negativo... :roll:

poi ieri mi sono sentita poco bene tutto il giorno, a partire da dopo pranzo con un senso di stanchezza e sonno, lieve nausea e mal di testa che è aumentato sempre più e verso sera era fastidioso, eruttavo tantissimo e quindi sono corsa a casa a farmi il mi 2° clistere :roll:

non ho cenato e stamattina ero un po' stanchina, ma stavo meglio... oggi ho pranzato normalmente, anche se sono stata attenta a stare leggera... una spremutina di due arance, una carotina cruda e un po' di passato di verdure con fettina di pane di segale, e basta...

mi sembra di esserne uscita, certo devo dire che è il mio terzo mal di testa in otto mesi di transizione, non posso certo lamentarmi...

insomma, qualche crisi eliminativa devo pur averla se voglio guarire, ma credo di avere tanti di quei farmaci accumulati negli anni che mi sa che dovrò avere molta, molta pazienza...

finchè non ci si comincia a curare, non ci si rende nemmeno conto di tutto quello che in realtà si deve eliminare... invidio tantissimo i giovani, che fortunati loro possono cominciare da una situazione migliore di quella di noi "vecchietti"...:?
Avatar utente
By jennifer
#61119
Brava Cymba :D :D :D !
Io invece ne ho avuti di acciacchi :cry: ...l'otite,l'influenza,il raffreddore,il bubbone gengivale...uff...devo esser proprio bella avvelenata :roll: !
Xò è anche vero che ci sto dando dentro con regime alimentare quasi prettamente vegetale ed arance tutti i giorni....vabbè,è ora di rallentare un pò!
Avatar utente
By Cymba
#61144
vabbè dai, anch'io oltre ai tre mal di testa ho avuto il dolore ai reni e l'influenza di quest'inverno, poca cosa ma c'è stata... e poi l'herpes di qualche giorno fa...

ieri sera ho cucinato la zucca con le patate e il rosmarino al forno, (precedute da un centrifugato di mele carote e sedano) erano buonissime... stamattina avevo ancora con un po' di nausea, allora oggi a mezzogiorno ho fatto il mio 3° clistere della settimana...uff :(
ne è venuta fuori di roba...ero quasi allibita, si vede che erano accumuli vecchi provocati dalla frutta, pezzi scuri, muco ecc.. insomma non sto a farvi l'elenco perchè antipatico, ma se non mi liberavo non oso pensare a come sarei stata oggi :?
poi a pranzo ho voluto mangiare qualcosa lo stesso: un pinzimonio composto da una carota e mezzo finocchio, seguito da quattro noci e una mela...ora spero di stare bene fino al clistere di domenica, stasera pensavo di farmi una pizzetta vegetariana per rallentare un po', altrimenti tra un po' mi dovranno raccogliere col cucchiaino :wink:
Avatar utente
By EnricoPro
#61168
Ciao Cymba

cosa ci metti nel clistere?
Avatar utente
By Cymba
#61175
ciao enri...
ci metto solo acqua calda, ho notato che sono quelli che mi smuovono più roba e che mi fanno svuotare meglio, dopo mi sento proprio... prosciugata :wink:
comunque ieri, domenica, non l'ho fatto, mi sono scaricata normalmente e mi sentivo davvero bene, quindi ho rimandato a data da destinarsi... siccome stamattina mi è arrivato il ciclo, suppongo che in questo giorni mi converrà farlo, ma per ora vedo come procede la settimana giorno per giorno.
ieri mi sono anche mangiata la pizza e due fettine di focaccia dolce, quindi mi sa che oggi starò leggerissima, visto anche il ciclo arrivato... quando ho le mestruazioni, più sono vuota e più sto meglio :roll:
Avatar utente
By EnricoPro
#61182
Grazie!

Un'ultima domanda.

Il clistere l'hai comprato in farmacia come strumento intendo.


Quanta acqua può contenere il clistere.

E' la classica pompetta oppure la siringa?
Avatar utente
By luisa_
#61184
Ciao a tutti, anch'io vorrei un chiarimento da Cymba.
Ho comprato in farmacia la borsa per enteroclisma, ma non so come sterilizzare la cannula :oops: tu cosa usi? Pensavo all'amuchina, é l'unico disinfettante che mi viene in mente.
Un'altra domanda: usi l'acqua del rubinetto (senza filtri ) o delle bottiglie?
Grazie in anticipo! :D
Avatar utente
By Cymba
#61208
enrico, la sacca per l'enteroclisma l'ho presa in farmacia, è quella che contiene 2 litri d'acqua, come quella che descrive luciano qui sul forum... è molto semplice da usare, una volta che si è fatta un po' di pratica diventa un gioco :wink:
metto semplicemente due litri di acqua calda del rubinetto, tra l'altro quella di casa mia proviene da un pozzo privato, non ha cloro però è molto calcarea ed effettivamente non sarebbe indicatissima, ma io non ho mai voglia di far scaldare l'acqua delle bottiglie :roll:
la cannula la disinfetto semplicemente con acqua bollente e basta, non sto a diventar matta a dir la verità :wink:

oggi secondo giorno del ciclo e sto benissimo, non ho più fatto il clistere da giovedì scorso... tutto regolare direi :D
Avatar utente
By EnricoPro
#61230
Grazie Cymba ma credevo che il clistere ed l'enteroclisma erano due cose diverse e ben distinte per questo ho voluto farti la domanda.

Dai tuoi post mi sembrava che facevi enteroclisma ma tu scrivevi clisteri e non riuscivo come potesse un clistere di sola acqua fare della pulizia del colon cosa che invece è più fattibile con l'enteroclisma per il fatto che contiene circa 2 litri di acqua.
Avatar utente
By davide32
#61231
acqua calda e basta e' il top evaquo piu' con acqua calda che con 4 limoni dentro...ieri ho fatto quello al caffe' con 1 litro di acqua stamattina ero luminosissimo e in forma da 10 :D

provare per credere.
Avatar utente
By Cymba
#61234
EnricoPro ha scritto:Grazie Cymba ma credevo che il clistere ed l'enteroclisma erano due cose diverse e ben distinte per questo ho voluto farti la domanda.

Dai tuoi post mi sembrava che facevi enteroclisma ma tu scrivevi clisteri e non riuscivo come potesse un clistere di sola acqua fare della pulizia del colon cosa che invece è più fattibile con l'enteroclisma per il fatto che contiene circa 2 litri di acqua.

scusa enri, veramente per me sono sinonimi, è per questo che non capivo... :wink:
comunque se non ricordo male ehret faceva una specie di distinzione, distinguendo il clisterino quello tipo peretta che si faceva da piccoli, per pulire l'ultimo tratto del colon dopo ogni normale evacuazione, e l'enteroclisma vero e proprio da 2/3 litri per la pulizia, saltuaria o quando serve, di tutto il colon... sbaglio? mi sembra che ne parli verso al fine del SDGDDSM :roll:
Avatar utente
By Cymba
#61994
ultimamente ho spesso dei mal di testa, seguo una transizione abbastanza stretta, nel senso che mangio parecchia frutta, ho introdotto parecchie pere per esempio, al posto delle mele, che mangio sia al mattino che al pomeriggio, e ho ripreso con fichi e datteri (sempre per quel dannato peso che non voglio perdere..)
comunque il mal di testa lo risolvo coi clisteri, il fatto è che un po' mi deprimo perchè ambirei ad evacuare il più possibile naturalmente, ma lo so e mi rendo conto che è ancora presto per essere perfetti... :wink:
diciamo che ancora non ho trovato la mia dieta ideale per questo periodo primaverile, sono ancora un pochino annoiata da quello che mangio e vorrei avere più entusiasmo e più appetito, appetito verso cose sane e non mucose ovviamente... per esempio ieri e anche qualche giorno fa, con gli amici sono uscita a cena e ho sgarrato di brutto... ieri posso dire di non essermi fatta mancare nulla di mucoso, e l'ho mangiato anche con gran gusto e senza sensi di colpa... poi ho accusato aerofagie e doloretti addominali, però conto di recuperare questa settimana...
insomma procedo un po' zoppicante ecco... per star bene sto piuttosto bene tutto sommato, in generale... come ho detto vorrei riuscire ad essere più sciolta, mangiare tutta la frutta di cui ho voglia senza dover poi subire troppi sintomi eliminativi...uff... ecco, forse non è che non ho appetito perchè non trovo cose che mi piace mangiare, ma il fatto che le cose che mangio volentieri, tipo la frutta, mi creano sintomi sgradevoli e quindi mi passa un po' l'entusiasmo... poi per esempio la pasta, che ho introdotto ogni tanto (di farro o kamut) la trovo pesante e anche quella, se la mangio a pranzo, mi pesa davvero per tutta la giornata e vado a lavorare con una sensazione di fastidio alla testa... boh insomma devo avere pazienza, pazienza, pazienza... io sono sempre stata una persona paziente e perseverante negli obiettivi in cui credo e che mi interessano, ma insomma a volte quando si è stanchi di tener duro , si avrebbe voglia di "mollare le briglie" per un po'... :roll:
Avatar utente
By swami863
#62025
Il pane di segale forse potrebbe aiutarti a mantenere il peso, a rallentare un pò prevenendo i mal di testa.

Anche a me la frutta a ruota libera crea ancora problemi: datteri, fichi secchi è vero che aiutano per i muscoli, ma non mi bastano per il mio peso, neanche l'avocado.
E i sintomi di disintossicazione nel mio caso vanno avanti se non li rallento con verdure e pane tostato (anche quinoa per me va bene)

Il mio intestino richiede meno clisteri da quando ho diminuito la frutta: capisco il dispiacere di cui scrivi nel non poter mangiare tutta la frutta che desideri, ma non sarà per sempre :P

A me ha aiutato tanto dare priorità alla frutta acquosa e dolce, tipo angurie/meloni gialli al posto di banane, datteri o frutta così "densa/zuccherina" (non so come chiamarla): le caviglie non si gonfiano più, si vede che il mio sistema linfatico andava in tilt!
Ma quando ho messo a fuoco che dovevo mollare con certi tipi di frutti, è stato un lutto
:cry:
Avatar utente
By Cymba
#62035
swami863 ha scritto:Il mio intestino richiede meno clisteri da quando ho diminuito la frutta: capisco il dispiacere di cui scrivi nel non poter mangiare tutta la frutta che desideri, ma non sarà per sempre :P

eh, infatti... ultimamente devo farne spesso... che brutto dover rinuciare alla frutta :cry:
swami863 ha scritto:A me ha aiutato tanto dare priorità alla frutta acquosa e dolce, tipo angurie/meloni gialli al posto di banane, datteri

proverò!
swami863 ha scritto:Ma quando ho messo a fuoco che dovevo mollare con certi tipi di frutti, è stato un lutto
a chi lo dici... :(

Ale, tu mangi ancora frutta cotta? magari potrei provare a fare più spesso le mele cotte, che mi piacciono abbastanza e dovrebbero essere meno aggressive :roll:
Avatar utente
By swami863
#62043
Mai mangiata frutta cotta, non mi attirano le mele, mi gonfiano un pò, ma è soggettivo... :P
  • 1
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret