Arnold Ehret Italia

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

By Pedro
#56619
Io ho notato una cosa, la pizza se magiata senza mozzarella e solo con pomodoro, non mi sembra così dannosa.
Avatar utente
By Liam
#56620
Ho visto la stessa cosa soprattutto se sottile, molto croccante, e con molte verdure.

Basta che non sia un'abitudine può soddisfare qualche sgarro senza creare, pare, grossi danni
By Pedro
#56621
Liam ha scritto:Ho visto la stessa cosa soprattutto se sottile, molto croccante, e con molte verdure.

Basta che non sia un'abitudine può soddisfare qualche sgarro senza creare, pare, grossi danni


Si, la rovina è la mozzarella
Avatar utente
By flib
#56622
A proposito di pizza voglio portare la mia esperianza riguardo la mozzarella sulla pizza.

Attualmente mangio solo pizza con verdure senza mozzarella. Prediligo le pizzerie dove la fanno molto bassa e croccantina (Ehret insegna che il pane tostato è meno mucoso :wink: ) se poi mi capita di andare in qualche pizzeria dove la fanno anche con la pasta integrale è ancora meglio. :)

Detto questo, già un paio di anni prima di conoscere Ehret avevo notato una certa difficoltà a digerire la pizza. Dopo vari esperimenti capii che il problema era proprio la mozzarella cotta, infatti iniziai a prendere sempre pizze "onnivore", ma senza o con pochissima mozzarella, alcune volte al posto della mozzarella facevo mettere qualche pezzetto di zola che mi piaceva tanto :)
Altre volte prendevo pizze dove la mozzarella veniva aggiunta "a crudo" al termine della cottura e la pizza la digerivo senza problemi.

Insomma il formaggio, ma in particolare la mozzarella "cotta" mi scatenava dei problemi digestivi alle volte molto seri.

Notai il problema del "formaggio cotto" anche con un altro piatto che mi piaceva tantissimo, la polenta con lo zola. Se lo zola lo mischiavo insieme alla polenta sul fuoco, oppure, ancora peggio, nel microonde, il piatto mi risultava indigesto. Se invece facevo semplicemente fondere lo zola nel piatto con il calore della polenta non avevo problemi.

Per concludere, ad un certo punto, qualche anno prima di conoscere Ehret, quindi parliamo di 7/8 anni fa, anche a livello di gusto ho iniziato a non tollerare più il formaggio "cotto".

Tutto questa "spataffiata" per dire che concordo con Pedro sul problema mozzarella :D
By Pedro
#56623
Io invece mi son resoconto della pericolosa mozzarella, ascoltando l'intestino.
Già da un po di tempo ho capito che la chiave di tutto è come lui ci parla.

Se vado in bagno ed sento che fa fatica perchè gli scarti sono incollati...ecco! Quel cibo non va bene! Capite?
Avatar utente
By seagull
#56635
Io ho notato che quando evito completamente i latticini, ho un maggior controllo della fame, che sia nervosa o meno, inoltre mangiare pizza con mozzarella mi conferiva una pesantezza di stomaco che durava fino al giorno dopo.
La pizza con pomodoro e verdure mi risulta molto leggera, inoltre nei periodi senza latticini, ho l'impressione di avere una maggiore agilità delle articolazioni.
Avatar utente
By virtu
#56643
Ieri ho mangiato pizza perchè i miei volevano cenare fuori e così visto che era un'occassione per stare una serata insieme ho accettato. Poi quando sono tornato a casa mi sono sentito male e il mio corpo ha eliminato quasi subito quel cibo. <.< E' quasi traumatizzante sapere che nel mezzo di un processo di disintossicazione non è più possibile tornare a mangiare certe chiamiamoli così "alimenti", tutto il cibo che mi circonda è completamente innaturale ._. , mi sono salvato solo grazie alle proprietà naturali di disintossicazione del corpo e a una tisana con acqua e alloro. Addio pizza, non mi mancherai. :)
Avatar utente
By davide32
#56644
Addio pizza, non mi mancherai. Smile
ti manchera' ;-)
Avatar utente
By flib
#56646
Posso chiederti che tipo di pizza hai mangiato?

Io la pizza senza mozzarella con verdure la digerisco sempre bene, certo in tempi più lunghi di un chilo di mele e con gli effetti collaterali dovuti al muco, comunque la digerisco :)
Avatar utente
By virtu
#56647
tranqui davide sono sicuro di no, e poi, in caso di necessità o tossine in circolo...
innerclean è enteroclisma pronti all'uso xD!!! :lol:

Premetto che non la mangiavo da un bel pò di mesi, in7 mesi l'avro mangiata 1-2 volte. Flib ho ordinato una pizza con pomodoro, mozzarella, funghi, origano e olive. Di tanto in tanto della pizza l'ho comprata dal fornaio, sopratutto qualche mese fa, e ne compravo 150 grammi, il fatto è che ultimamente ho mangiato frutta e verdura bio o nche cresce spontanea in periferia, e il mio copro si sta pian piano abituando perchè anche quando mangio la solita razione di pasta o farinacei il mio stomaco fa le bizze e non riesce più a sopportare certe alimenti come invece facevo prima. U.U
Dopotutto, meglio così.
Avatar utente
By flib
#56648
virtu ha scritto:... ho ordinato una pizza con pomodoro, mozzarella, funghi, origano e olive...


grazie per la precisazione. Alla luce di quanto abbiamo scritto sopra, forse la causa del grosso problema di digestione potrebbe essere stato provocato proprio dalla mozzarella... magari, se hai voglia di provare ancora e condividere l'esperienza, la prossima volta prova una pizza senza mozzarella.
Avatar utente
By Cymba
#56649
ho notato anch'io che la pizza senza mozzarella non crea poi moltissimi problemi, soprattutto se ben cotta... digerisco benissimo anche i peperoni che ci sono sopra, mentre prima, quando la mangiavo con la mozzarella, non li digerivo neanche dopo tre giorni e dovevo sempre toglierli da sopra la pizza...
quindi io una volta ogni tanto la mangio tranquillamente... è vero che io sono in transizione da meno di due mesi, e me lo posso ancora permettere.
Avatar utente
By virtu
#56654
penso che la mozzarella sia un bel problema ed abbia senza dubbio contribuito a farmi stare male, quando sarò costretto dalle situazioni ad andarmi a prendere un'altra pizza proverò a prenderla senza mozzarella come fate voi (immagino già i commenti al tavolo :roll: )
Avatar utente
By clorenzo
#56659
Be!! lo do io un suggerimento buono visto che sono un pizzaiolo che anch'io seguivo e seguo per alcuni miei clienti ancora oggi....la mozzarella concordo con voi..... ma provate a gustarla cosi...... pasta base possibilmente integrale al farro tostato, poi tagliare uno o due pomodori freschi a quadratini piccolissimi al posto del normale sugo di pomodoro e infornare con l'aggiunta di basilico un po di sale quello buono pero e olio di oliva, forse non lo sapete ma la pasta al farro integ. si cucina in meta tempo un minuto circa rispetto a quella normale di tre minuti in base al forno pertanto il pomodoro a dadini si riscalda pochissimo creando cosi meno acidità del sugo normale che è in latta con conservanti... :roll: poi a freddo aggiungere le vostre verdure preferite io ci metto melanzane,zucchine,spinaci e peperoni cotti al forno oppure con il radicchio quando è di stagione....questa pizza in transizione o quando si va in pizzeria con gli amici chiedetela al pizzaiolo forse vi accontenta non è pesante e si digerisce senza problemi...non so se è chiaro non amo tanto scrivere.........
Avatar utente
By Cymba
#56664
virtu ha scritto: (immagino già i commenti al tavolo :roll: )

quando io vado in pizzeria con i miei amici, non ce n'è uno, dico uno, che prenda una pizza "normale", diciamo così... e uno la prende senza mozzarella e uno senza pomodoro e uno la tale pizza ma senza il tale ingrediente e l'altro vuole l'olio al peperoncino e insomma il cameriere diventa scemo...
cosa vuoi che sia prenderla senza mozzarella...
noi italiani siamo un po' così.. anche quando senti le ordinazioni dei caffè, ti metti le mani nei capelli... :lol: :wink:

a piace tantissimo anche la pizza con spinaci e ricotta, e di solito è una pizza che c'è già in lista...

clorenzo, un pizzaiolo ehretista... wow!! :D

da noi c'è una pizzeria d'asporto che la fa con la pasta integrale: mmh buonissima! 8)
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret