Arnold Ehret Italia

Questo forum è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By kiki
#56655
ciao a tutti

prima delle vacanze avevo "messo gli occhi" sull'estrattore di succo Oscar ad un prezzo conveniente (300,00 euro & Spedizione gratuita ). Al mio ritorno il prodotto era esaurito (mi mangio le mani per non averlo acquistato subito...).
Oggi navigando sul loro sito, ho trovato questo prodotto: Oscar Neo Estrattore di succo vivo.

Ha praticamente le stesse caratteristiche (e forse qualcosa di più) ma quello che mi ha colpito è che ruota a 65/75 giri al minuto (come la Hurom e la Angel). Inoltre "la nuova valvola per la polpa permette di regolare la pressione di spremitura dell'apparecchio. In questo modo si può decidere come spremere la tua frutta e verdura in modo da estrarre la massima quantità possibile di enzimi e nutrienti."

Secondo voi, è un prodotto valido? Non conosco questa marca. Prima di acquistarlo vorrei un vostro parere.

Grazie a tutti voi.
Sabrina
Avatar utente
By Raffaele
#56672
Sulla carta sembra buono ... ma non lo conosco.
Se qualcuno del sito ne sa di più ci faccia sapere.
Sono interessato anch'io al suo acquisto.
Raffaele
By Pedro
#56675
Sembra interessate, e costa 3 volte di meno
Avatar utente
By dodo
#56676
ciao Kiki,
ma dalle garanzie che ti danno dubito sia un bidone, la differenza dall'angel e che ha un solo rotore invece di due, ecco perchè costa meno, anche se trovo un costo esagerato, mi ricorda tanto la macchinetta che usava mia madre per fare la salsa di pomodoro in conserva, anzi mi sa che e la stessa cosa, personalmente preferisco masticare per estrarre i succhi....il modo più naturale ed economico che c'è.. ciao
Avatar utente
By bactabeven
#56682
dodo ha scritto:...personalmente preferisco masticare per estrarre i succhi....il modo più naturale ed economico che c'è..


ANATEMA.... :D :D :D

BLASFEMIA.... :D :D :D

PENITENZIAGITE.... :D :D :D
Avatar utente
By kiki
#56685
dodo ha scritto:ciao Kiki,
ma dalle garanzie che ti danno dubito sia un bidone, la differenza dall'angel e che ha un solo rotore invece di due, ecco perchè costa meno, anche se trovo un costo esagerato, mi ricorda tanto la macchinetta che usava mia madre per fare la salsa di pomodoro in conserva, anzi mi sa che e la stessa cosa, personalmente preferisco masticare per estrarre i succhi....il modo più naturale ed economico che c'è.. ciao


in effetti sembra anche a me e devo dire che dopo essere andata su youtube per vedere qualche video dimostrativo ho avuto modo di sentire il rumore che fa ed è nettamente superiore al modello della Hurom... a questo punto non sono più molto convinta.
Aspetterò per vedere se l'estrattore Hurom slow juicer ritorna disponibile e credo che opterò per l'acquisto di questo modello.

Grazie a tutti per i vostri consigli, vi farò sapere...
Kiki
Avatar utente
By flib
#56686
Adesso c'è anche questa:

Versapers Emotion - 2G

Estrattrice di succhi, identica alla Hurom.

Ad oggi abbiamo: Hurom, Omega, Coway, Oscar e Versapers :) sono praticamente tutte uguali perchè il prodotture probabilmente è lo stesso.
By Pedro
#56687
Io non ho ancora capito la differenza fra il mangiare il frutto vivo o farne il succo con la macchina.

Se io mangio il frutto, non contiene già tutto?
Avatar utente
By flib
#56688
Pedro ha scritto:Io non ho ancora capito la differenza fra il mangiare il frutto vivo o farne il succo con la macchina.

Se io mangio il frutto, non contiene già tutto?


Si, contiene tutto, incluse le fibre che dal punto di vista nutrizionale sono assolutamente inutili, ma servono per la mobilità intestinale; la "scopa" come dice Ehret.

Diciamo che se uno vuole un concentrato di vitamine e minerali, senza appesantire l'apparato digestivo, il succo è la soluzione migliore rispetto all'utilizzo di integratori di sintesi, anche se di origine vegetale.

I succhi non devono essere processati e vengono assorbiti subito a livello dell'intestino tenue, quindi i nutrienti, le vitamine e i minerali sono subito disponibili. Un frutto, anche se viene digerito in fretta, deve farsi tutto il suo percorso fino al colon.

Inoltre gli estrattori "seri" riescono a rompere le fibre e aprire le membrane cellulari; il succo risultante contiene quindi una percentuale maggiore di nutrienti rispetto al prodotto di base.

Questa mattina ho estratto il succo di 13 prugne rosse producendo circa 1 litro di succo. Se avessi mangiato le stesse prugne allo stato naturale avrei comunque appesantito un po' la digestione.

Credo, per l'idea che mi sono fatto, che in fase di transizione sia molto utile utilizzare i succhi, in particolare per le verdure che contengono molti sali minerali, ma che contengono anche tantissima fibra, quindi risulta difficile mangiarne in quantità elevata.
Avatar utente
By davide32
#56690
insomma anche le centrifughe si evolvono come i cellulari !!!io mi tengo la mia moulinex che quando l'accendo sveglio uttto il palazzo :lol: :lol: :lol:

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret