Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

By Pedro
#56660
Noto che quando sono a digiuno da un po di giorni, quando mi alzo dal letto, per un po di secondi non sono presente e mi gira la testa, Ehret ne parla, volevo sapere a cosa è dovuto esattamente e se è pericoloso, perchè a me in quei momenti non so chi sono, dove sono.
Avatar utente
By bactabeven
#56662
Ciao
come scrivi anche tu dipende dal digiuno, dalle schifezze che il digiuno ci manda in circolo... a verificare il tipo di schifezze dovresti fare l'analisi del sangue e delle orine.

Una cosa del genere è pericolosa senza dubbio, in relazione a quello che fai in quel momento. Io in transizione ho accusato vertiggini (secondo il Prof. Ehret dipendono da farmaci antichi in circolo) e la mia percezione periferica e i riflessi ne hanno risentito: incidente con il camion sul lavoro e un taglio per fortuna superficiale sul dorso di un dito durante l'uso della scartatrice a nastro. Per controbilanciare questi veleni, bisogno reintrodurre dei succhi vegetail carichi di sali minerali disciolti naturalmente in essi.

Ehret dice di programmare i digiuni in base alle attività che dobbiamo svolgere, e se sappiamo che possiamo riposarci quando ne abbiamo la necessità.

Ciao a tutti :D
By Pedro
#56663
bactabeven ha scritto:Ciao
come scrivi anche tu dipende dal digiuno, dalle schifezze che il digiuno ci manda in circolo... a verificare il tipo di schifezze dovresti fare l'analisi del sangue e delle orine.

Una cosa del genere è pericolosa senza dubbio, in relazione a quello che fai in quel momento. Io in transizione ho accusato vertiggini (secondo il Prof. Ehret dipendono da farmaci antichi in circolo) e la mia percezione periferica e i riflessi ne hanno risentito: incidente con il camion sul lavoro e un taglio per fortuna superficiale sul dorso di un dito durante l'uso della scartatrice a nastro. Per controbilanciare questi veleni, bisogno reintrodurre dei succhi vegetail carichi di sali minerali disciolti naturalmente in essi.

Ehret dice di programmare i digiuni in base alle attività che dobbiamo svolgere, e se sappiamo che possiamo riposarci quando ne abbiamo la necessità.

Ciao a tutti :D

A me succede solo quando mi alzo, poi mi riprendo, ma in quei momenti mi sembra di essere in un altra dimensione...forse è la pressione bassa?

Se invece mi alzo molto lentamente non mi succede
Avatar utente
By bichette
#56667
A me fa la stessa cosa, ma senza bisogno di digiunare!!
Credo sia la pressione bassa... spesso mi affloscio un po' se mi alzo velocemente e mi gira la testa. Ma l'altra mattina è stato peggio: mi sono alzata per abbracciare qualcuno e mi sono ritrovata perterra qualche minuto dopo: ho avuto tipo un black out, non ho ricordo del momento passato tra l'essere in piedi e quello dell'essere per terra. Poi però stavo bene tutto passato.
Io non penso ci sia da preoccuparsi, solo non bisogna far preoccupare gli altri! e naturalmente alzarsi piano.
In effetti stò facendo dei digiuni di un giorno alternati a frutta e verdura crude, molto disintossicante!
By Pedro
#56668
bichette ha scritto:A me fa la stessa cosa, ma senza bisogno di digiunare!!
Credo sia la pressione bassa... spesso mi affloscio un po' se mi alzo velocemente e mi gira la testa. Ma l'altra mattina è stato peggio: mi sono alzata per abbracciare qualcuno e mi sono ritrovata perterra qualche minuto dopo: ho avuto tipo un black out, non ho ricordo del momento passato tra l'essere in piedi e quello dell'essere per terra. Poi però stavo bene tutto passato.
Io non penso ci sia da preoccuparsi, solo non bisogna far preoccupare gli altri! e naturalmente alzarsi piano.
In effetti stò facendo dei digiuni di un giorno alternati a frutta e verdura crude, molto disintossicante!

Io da sempre ho avuto la pressione al minimo, però penso in quei momenti di "non presenza" il sangue non arriva al cervello, però è una mia idea, ci vorrebbe un medico che spiega la cosa e sopratutto se è pericolosa.
Avatar utente
By erre
#56699
Mi unisco a voi nel testimoniare che le sensazioni dei capogiri capitano pure a me. Senza fare digiuni. Ancora non mi spiego la causa. Tutti i valori sono a posto. Sento inoltre una certa debolezza anch' essa inspiegabile.

Le ipotesi sono molte ma nessuna certezza.
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret