Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Cornadure
#56736
Mi sono iscritto qui:

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/n ... i/7590.php

Sono uno dei tre.

Spero di sopravvivere.

Spero di trovare abbastanza Frutta.

Una parte la comprerò prima di partire e la affiderò ai portatori.

Il resto spero di trovarla in viaggio.

Speriamo bene e soprattutto speriamo che il fisico regga.

Dopotutto ho cominciato solo giorno uno di questo mese.
Avatar utente
By Selli
#56738
Ciao Cornadure! hai letto l'articolo sull'Eccessiva disintossicazione? Mal che vada così sai come fare per rimediare se il fisico non regge.
Vai a sola frutta per ora?

A presto! :D
Avatar utente
By Cornadure
#56740
Selli ha scritto:Ciao Cornadure! hai letto l'articolo sull'Eccessiva disintossicazione? Mal che vada così sai come fare per rimediare se il fisico non regge.
Vai a sola frutta per ora?

A presto! :D



Si.

Vado a sola Frutta ed un solo tipo di Frutta a pasto.

Sto molto bene e spero di non avere problemi di intossicazione.

Sono Vegano da dieci anni e pratico Yoga da circa lo stesso tempo.

Spero di non dovere più sporcare il mio corpo ma in caso......... Vegetali a foglia larga!

Un abbraccione.

Armando.
Avatar utente
By erre
#56742
Cornadure ha scritto:
Selli ha scritto:Ciao Cornadure! hai letto l'articolo sull'Eccessiva disintossicazione? Mal che vada così sai come fare per rimediare se il fisico non regge.
Vai a sola frutta per ora?

A presto! :D



Si.

Vado a sola Frutta ed un solo tipo di Frutta a pasto.

Sto molto bene e spero di non avere problemi di intossicazione.

Sono Vegano da dieci anni e pratico Yoga da circa lo stesso tempo.

Spero di non dovere più sporcare il mio corpo ma in caso......... Vegetali a foglia larga!

Un abbraccione.

Armando.


Invece qui come me, in transizione da 5 anni e gli ultimi tre al 90% di frutta e verdura, stentano a ritrovare quella energia vibrante che ha caratterizzato la mia parte intermedia di transizione.
Per me e' difficile capire queste grosse differenze tra soggetti praticanti lo stesso sistema.
Ti devo dire bravo.
Avatar utente
By Cornadure
#56744
erre ha scritto:
Cornadure ha scritto:
Selli ha scritto:Ciao Cornadure! hai letto l'articolo sull'Eccessiva disintossicazione? Mal che vada così sai come fare per rimediare se il fisico non regge.
Vai a sola frutta per ora?

A presto! :D



Si.

Vado a sola Frutta ed un solo tipo di Frutta a pasto.

Sto molto bene e spero di non avere problemi di intossicazione.

Sono Vegano da dieci anni e pratico Yoga da circa lo stesso tempo.

Spero di non dovere più sporcare il mio corpo ma in caso......... Vegetali a foglia larga!

Un abbraccione.

Armando.


Invece qui come me, in transizione da 5 anni e gli ultimi tre al 90% di frutta e verdura, stentano a ritrovare quella energia vibrante che ha caratterizzato la mia parte intermedia di transizione.
Per me e' difficile capire queste grosse differenze tra soggetti praticanti lo stesso sistema.
Ti devo dire bravo.



No Fratello mio.

Non sono bravo.

Forse sono più fortunato.

E ricorda che sono Fruttariano solo dal 28 Agosto scorso.

Può ancora succedere tutto ed il contrario di tutto.

Un abbraccio.

Armanduccio tuo.
Avatar utente
By tistructor
#56765
Ciao Armanduccio,

Complimenti per il trekking in Nepal.
Io l´ho fatto 2 anni fa in piena transizione e non ho accusato problemi. , anzi devo dire che é andato a meraviglia. Sono rimasto in Nepal per un mesetto e ho fatto il giro del manaslu e dell´anapurna.
Conto di tornarci il prossimo anno non vedo l´ora.
Ora che ci penso un episodio di disintossicazione si é verificato. Ho preso una tosse con molto muco per alcuni giorni e un raffreddore grasso per una ventina. La causa scatenante é stata una giornata fredda e molto ventosa percorrendo il letto di un fiume con maglietta e pantaloncini corti.

Se cerchi sul forum dovresti trovare i miei post.

Porta frutta essiccata e secca tipo datteri, fichi secchi, mandorle o quella che ti piace.
Farai una transizione magnifica e senza difficoltá, vedrai.
Porta un bacio per me in quel paese straordinario ma soprattuttyo alla sua natura selvaggia, imponente e meravigliosa.

Ciao
Avatar utente
By Cornadure
#56766
tistructor ha scritto:Ciao Armanduccio,

Complimenti per il trekking in Nepal.
Io l´ho fatto 2 anni fa in piena transizione e non ho accusato problemi. , anzi devo dire che é andato a meraviglia. Sono rimasto in Nepal per un mesetto e ho fatto il giro del manaslu e dell´anapurna.
Conto di tornarci il prossimo anno non vedo l´ora.
Ora che ci penso un episodio di disintossicazione si é verificato. Ho preso una tosse con molto muco per alcuni giorni e un raffreddore grasso per una ventina. La causa scatenante é stata una giornata fredda e molto ventosa percorrendo il letto di un fiume con maglietta e pantaloncini corti.

Se cerchi sul forum dovresti trovare i miei post.

Porta frutta essiccata e secca tipo datteri, fichi secchi, mandorle o quella che ti piace.
Farai una transizione magnifica e senza difficoltá, vedrai.
Porta un bacio per me in quel paese straordinario ma soprattuttyo alla sua natura selvaggia, imponente e meravigliosa.

Ciao



Carissimo!

Che bello sentirti e sentire delle tue esperienze.

Sono stato in Nepal parecchie volte ed ho un caro amico a Citwan.

Già una volta ho fatto un pezzo dell'Annapurna.

Una sola settimana e sono arrivato a Poon Hill.

Li ho pianto vedendo arrivare l'alba.

Ho giurato di tornarci e spero che il viaggio parta e possa quindi intraprenderlo.

Non mangio frutta secca.

Solo fresca.

Ehret dice che si può vivere per un bel pò senza mangiare.

Proveremo.

In ogni caso ho parlato con una Guida e mi ha detto che è possibile approvvigionarsi durante il cammino.

Una parte di frutta la comprerò a Pokara e l'affiderò ai portatori.

Se ti va e se sopravvivo potremmo mettere insieme il naso sull'Everest l'anno prossimo che è il mio programma.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/n ... i/7600.php

Sarebbe proprio bello!

Un abbraccione e fammi sapere.

Armanduccio tuo.
Avatar utente
By Cornadure
#56768
Vorrei portarmi dei Datteri da Palermo ma cosa devo guardare sulla confezione?

Non devono esserci conservanti e glucosio.

I Datteri in confezione sono essiccati?

Pastorizzati?

Zumpapapati?

Grunt.........?

Che palle l'ignoranza.

Datemi aiuto!

Armanduccio vostro.
Avatar utente
By tistructor
#56770
Cornadure ha scritto:

Carissimo!

Che bello sentirti e sentire delle tue esperienze.

Sono stato in Nepal parecchie volte ed ho un caro amico a Citwan.

Già una volta ho fatto un pezzo dell'Annapurna.

Una sola settimana e sono arrivato a Poon Hill.

Li ho pianto vedendo arrivare l'alba.

Ho giurato di tornarci e spero che il viaggio parta e possa quindi intraprenderlo.

Non mangio frutta secca.

Solo fresca.

Ehret dice che si può vivere per un bel pò senza mangiare.

Proveremo.

In ogni caso ho parlato con una Guida e mi ha detto che è possibile approvvigionarsi durante il cammino.

Una parte di frutta la comprerò a Pokara e l'affiderò ai portatori.

Se ti va e se sopravvivo potremmo mettere insieme il naso sull'Everest l'anno prossimo che è il mio programma.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/n ... i/7600.php

Sarebbe proprio bello!

Un abbraccione e fammi sapere.

Armanduccio tuo.



Ciao e buon risveglio, Armanduccio


Per i datteri essiccati devi prendere quelli al naturale senza schifezze aggiunte. Io li prendo in svizzera dove lavoro e sono ottimi.
Leggi l´etichetta, comunque.

Certo che puoi approvigionarti di frutta durante il cammino almeno fino ad una certa altitudine e grado di civiltá che incontri.
Io non ero partito con la determinazione di mangiare solo frutta e cosí non mi sono impegnato a fondo, anzi proprio non ci ho pensato.
Ne ho mangiata moltissima peró.

Ci sono stato anch´io su a Poon Hill per la emozionante alba (la esistono colline di 3000m :D).
E´ stato a fine trekking dopo i due giri del manaslu (stupendo e selvaggio) e dell´anapurna.

Durante la discesa da Poon Hill, giá parecchio sotto, ho incontrato un portatore del posto. Portava un carico enorme di banane e ne ho comperate 10 e divorate subito dopo :D i miei compagni ridevano come dei pazzi. La medesima cosa succedeva quando nei paesini che si incontravano durante il trekking comperavo i Gabuss, sapete cosa sono i Gabuss vero?
















Sono i cavoli verza che mangiavo crudi in insalata e con le mani in stile Nepalese.

Altra cosa importante lascia un bacio per me anche a Pokara la cittá sul lago.
Siamo rimasti a Pokara qualche giorno ed é stato molto bello.
Lí fanno frullati e succhi da favola io andavo in un chioschetto sulla via principale vicino al lago. Prendevo banana e coco, paradisiaco.

Quando parti?

Si potrebbe mettere sicuramente il naso insieme sull´Everest.
Intendi la zona Everest non la cima, vero?
Dovrebbe venire anche un mio carissimo amico, lo vedo un poco dubbioso a causa del timore di non essere in salute o di perderla durante il trekking. Ha vari problemi, in primis l´asma.
Ma si ostina a rimanere Onnivoro e continuo a vede cosa provocano i veleni che assume.
Mi dice che di qualche cosa si deve pur morire ma si lamenta continuamente dei mali che si porta dietro, io gli ho spiegato tutto sia a parole che con i fatti in questi 2 anni di Ehretismo. La scelta sull´alimentazione é soltanto sua.
Credo in tutta franchezza che potrebbe avere problemi durante il trekking,
spero di sbagliarmi.
Quando andiamo sulle alpi della mia zona per alcuni giorni si é sentito sempre bene, ha un fisico molto forte ma l´altitudine potrebbe fare la differenza.

Ciao un abbraccio e buona giornata :D

PS: Ora vado al lago a fare il bagno sia di acqua che di sole
Avatar utente
By Cornadure
#56776
tistructor ha scritto:
Cornadure ha scritto:

Carissimo!

Che bello sentirti e sentire delle tue esperienze.

Sono stato in Nepal parecchie volte ed ho un caro amico a Citwan.

Già una volta ho fatto un pezzo dell'Annapurna.

Una sola settimana e sono arrivato a Poon Hill.

Li ho pianto vedendo arrivare l'alba.

Ho giurato di tornarci e spero che il viaggio parta e possa quindi intraprenderlo.

Non mangio frutta secca.

Solo fresca.

Ehret dice che si può vivere per un bel pò senza mangiare.

Proveremo.

In ogni caso ho parlato con una Guida e mi ha detto che è possibile approvvigionarsi durante il cammino.

Una parte di frutta la comprerò a Pokara e l'affiderò ai portatori.

Se ti va e se sopravvivo potremmo mettere insieme il naso sull'Everest l'anno prossimo che è il mio programma.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/n ... i/7600.php

Sarebbe proprio bello!

Un abbraccione e fammi sapere.

Armanduccio tuo.



Ciao e buon risveglio, Armanduccio


Per i datteri essiccati devi prendere quelli al naturale senza schifezze aggiunte. Io li prendo in svizzera dove lavoro e sono ottimi.
Leggi l´etichetta, comunque.

Certo che puoi approvigionarti di frutta durante il cammino almeno fino ad una certa altitudine e grado di civiltá che incontri.
Io non ero partito con la determinazione di mangiare solo frutta e cosí non mi sono impegnato a fondo, anzi proprio non ci ho pensato.
Ne ho mangiata moltissima peró.

Ci sono stato anch´io su a Poon Hill per la emozionante alba (la esistono colline di 3000m :D).
E´ stato a fine trekking dopo i due giri del manaslu (stupendo e selvaggio) e dell´anapurna.

Durante la discesa da Poon Hill, giá parecchio sotto, ho incontrato un portatore del posto. Portava un carico enorme di banane e ne ho comperate 10 e divorate subito dopo :D i miei compagni ridevano come dei pazzi. La medesima cosa succedeva quando nei paesini che si incontravano durante il trekking comperavo i Gabuss, sapete cosa sono i Gabuss vero?
















Sono i cavoli verza che mangiavo crudi in insalata e con le mani in stile Nepalese.

Altra cosa importante lascia un bacio per me anche a Pokara la cittá sul lago.
Siamo rimasti a Pokara qualche giorno ed é stato molto bello.
Lí fanno frullati e succhi da favola io andavo in un chioschetto sulla via principale vicino al lago. Prendevo banana e coco, paradisiaco.

Quando parti?

Si potrebbe mettere sicuramente il naso insieme sull´Everest.
Intendi la zona Everest non la cima, vero?
Dovrebbe venire anche un mio carissimo amico, lo vedo un poco dubbioso a causa del timore di non essere in salute o di perderla durante il trekking. Ha vari problemi, in primis l´asma.
Ma si ostina a rimanere Onnivoro e continuo a vede cosa provocano i veleni che assume.
Mi dice che di qualche cosa si deve pur morire ma si lamenta continuamente dei mali che si porta dietro, io gli ho spiegato tutto sia a parole che con i fatti in questi 2 anni di Ehretismo. La scelta sull´alimentazione é soltanto sua.
Credo in tutta franchezza che potrebbe avere problemi durante il trekking,
spero di sbagliarmi.
Quando andiamo sulle alpi della mia zona per alcuni giorni si é sentito sempre bene, ha un fisico molto forte ma l´altitudine potrebbe fare la differenza.

Ciao un abbraccio e buona giornata :D

PS: Ora vado al lago a fare il bagno sia di acqua che di sole





Grazie.

Mi rincuori.

Ovviamente intendo Everest Campo Base come si evince dal link che ti ho postato..

Un abbraccione.

Armando.
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret