Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Windin
#57523
Crisi di Guarigione part.1


Ancora un buon giorno. Vi avevo detto che avrei fatto un video riguardo le crisi di guarigione che sono uno degli aspetti più fraintesi del processo di disintossicazione. Ho pensato per anni cercando di trovare un' altra parola per esprimere questo concetto: "Crisi di Guarigione". Se ci fate caso la maggior parte di queste crisi si manifestano semplicemente con sintomi di raffreddore e inlfuenza. Raffreddore e influenza sono sempre stati considerati malattie ma come ben sapete non è un termine appropriato perchè in realtà non c' è malattia alcuna. Tutti questi sintomi sono sintomi di disintossicazione. Io sono nato e sono stato cresciuto nell' Indiana. Avevamo fattorie e tutto il resto, e bevevamo sempre latte. Ero continuamente bloccato, avevo bisogno delle gocce per il naso per respirare, avevo un sacco di problemi di muco e cose simili e mi dicevano di non uscire d' inverno perchè mi sarei preso un raffreddore. Sapete, i batteri non è che vivano poi così bene sotto i 40 gradi e io mi domandavo sempre:" Ma che diavolo... cosa significa prendersi un raffreddore?". Eppure ero sempre congestionato. Fino a quando non diventai un chimico e realizzai che il freddo è alcalinizzante e per questo motivo genera un' esperienza o ambiente cationici all' interno del corpo che comincia a ripulirsi.

Lo potete vedere molte volte all' E.R. quando qualcuno entra molto congestionato a causa di latticini e altro ancora. Gli fanno una flebo di soluzione salina e gli viene la polmonite. In realtà non si "prende" la polmonite, è solo che questa soluzione cationica inizia a sciogliere muco solidificato, a disintossicare il corpo umano. Cosa che sarebbe bello facessero anche la chemio e altre terapie ovvero alcalinizzare il corpo in modo da poter osservare un' esperienza cationica. Perchè tutte le malattie, se posso usare questa parola che davvero non sopporto non trattandosi di questo, la maggior parte dei sintomi, sono un' esperienza anionica o problema infiammatorio di muco denso e disidratato. Ho avuto questa ragazza, un caso di spina bifida, che scrive:

"Devo dirvi che la disintossicazione è un' esperienza tanto fisica quanto spirituale ed è anche una guarigione emozionale. E' un viaggio di totale guarigione. Mi sto davvero liberando. Le prime sei settimane sono state un pò dure con febbre ogni tre giorni e brutte eruzioni cutanee sulle mani, sui piedi, sul collo e altri problemi. L' ottava e la nona settimana la febbre è cessata ma sono venuti fuori gli ascessi ai denti. Ho superato anche questo... avanti il prossimo!"


Questa ragazza ha lavorato molto bene negli anni affrontando difficoltosi problemi linfatici. Mi ricordo poi di quel caso di cancro al pancreas di cui vi avevo appena accennato. Questa donna era un caso estremo di cancro pancreatico degenerativo. Mangiava una mela e defecava una mela. Non c' era alcuna digestione a causa del tumore. Questa è la forma peggiore di cancro in cui le cellule stanno letteralmente degenerando nei tessuti e la loro funzionalità è totalmente compromessa. Quindi la portai via dalla sua casa, aveva una famiglia con dei bambini, e la misi a riposare su un' amaca vicino all' oceano e a leggere libri spirituali. Le diedi soltanto frutta, principalmente in forma di succo, e erbe medicinali perchè non stava digerendo nulla. Dovevo riportare energia e chimica dentro di lei nella loro forma più semplice facendo fluire le energie della sua anima nel corpo mentre ricostruivo i tessuti e questo è il valore delle erbe in questi casi estremi. Poi un giorno venne qui manifestando da ogni parte sulle sue gambe tumori della grandezza di una palla da golf. Il suo oncologo le aveva detto: " Il cancro si è diffuso in tutto il corpo e non ti rimane molto da vivere a questo punto". Amo quando lo dicono. E così entrò ancora nel mio ufficio piangendo ma io le dissi di non ascoltare quella robaccia e che stava avendo un crisi di guarigione. Aveva una cinquantina di tumori su entrambe le gambe e così continuai a spingere e spingere con la disintossicazione utilizzando frutta e cibo crudo smuovendo tutto verso l' esterno. In due settimane non c' era più traccia di alcun tumore sulle gambe.

Dopo qualche settimana è tornata qui dicendomi che stava continuando molto bene e che era stata dal dentista. Mi disse che aveva dei denti allentati e che avevano intenzione di rimuoverli ma io le risposi:" Per carità non farlo! Stai avendo una crisi di guarigione!". Nella stessa settimana manifestò sette ascessi in tutti i denti che erano allentati. Continuai a spingere con la disintossicazione e un paio di settimane dopo, tutte le gengive erano di nuovo ben saldate, gli ascessi erano spariti e lei proseguì verso un' altra crisi. Ho avuto cecità durante crisi di guarigione o anche paralisi. Tutti gli infortuni ritornano indietro. Ricordo che una volta feci un incidente con la macchina ferendomi alla testa. Avevo sempre l' impressione di non essere guarito per bene e ovviamente si tratta sempre del sistema linfatico. Quando cominciai a mangiare cibo crudo diamine... iniziai a sentire dolore come se avessi appena avuto l' incidente. In seguito guarii perfettamente senza avere più alcun problema. Ho potuto osservare questo fatto durante tutti questi anni nei casi che ho avuto. Dunque anche tutti gli infortuni guariscono. Come vi ho accennato nel video di ieri riguardo quel caso di grave scoliosi o di quel femore fratturato che dopo dodici anni si è riallineato e risaldato da solo!

Le crisi di guarigione possono essere dolorose come anche meno dolorose con una grande quantità di muco che fuoriesce dal corpo. Muco nelle feci, muco nelle urine o fuori dal naso o dalla bocca... tutte crisi di guarigione. Ciò che entra, il corpo lo vuole buttare fuori se si tratta di acidi e materiale ostruttivo. Spingerà fuori tutte le cose che sono bloccate al suo interno e non c' è bisogno di dire di cosa possa essere capace mentre si disintossica. Quando siete nel bel mezzo di una crisi di guarigione io vi raccomando altamente di rimanere su nient' altro che frutta se non di digiunare solo con acqua o principalmente di consumare pasti di frutta leggeri. Nel mentre potete prendere le erbe ma potete anche farne a meno, la cosa fondamentale è che riposiate. Lasciate che il corpo possa utilizzare tutta quell' energia che usate per parlare, per camminare, per digerire il vostro cibo. Lasciate che possa utilizzarla per guarire e ripulirsi perchè questo è il suo lavoro. Si tratta di un entità fisica davvero molto intelligente che è in grado di riparare se stessa decisamente con efficacia. Se si raggiungono alti livelli di fruttarianismo si guarisce così in fretta che non ci si può credere. Potete tagliarvi senza neanche sentirlo e senza sanguinare e il giorno dopo essere completamente guariti. Si tratta di guarigione rapida e quando si raggiunge questo livello si deve essere consapevoli di poter guarire qualsiasi disagio esista su questo pianeta che sia sofferenza per gli uomini. Raggiungendo questo stato magnetico e ottenendo energia da questo cibo ricco e nutriente che è la frutta, specialmente bacche e meloni, non c' è nulla che il corpo non possa affrontare. Anche se uno si trova nei gironi più bassi dell' inferno.

Quindi comprendere queste crisi di guarigione non è difficile. Le eruzioni cutanee sono molto comuni specialmente con funghi. Se avete orticaria ed eritimi si tratta del sistema linfatico. Non è il vostro sangue e non avete qualche misteriosa robaccia autoimmune. Avete un problema di ristagno linfatico con le surrenali indebolite e i vostri reni che non stanno filtrando la linfa. Lavorate su questo e tutti i sintomi scompariranno. Psoriasi, eczemi, rosacea... tutto riguarda la linfa e ancora la linfa. Ricordate che essa ha a che fare con gli acidi e la pelle è il vostro terzo rene e i vostri reni sono gli organi che filtrano il vostro sistema fognario. Ecco cosa sono i veleni e le tossine, essi vengono dalle cellule e sono le loro feci. Quindi ricordate che avete un centinaio di trilioni di cellule che mangiano e defecano. E voi non andate in bagno in cucina, avete un sistema fognario distinto e separato per questo problema. La disintossicazione riguarda il far leva su questo sistema. Quando questo sistema viene ripulito ottenete la pulizia della milza e del fegato e quindi anche del sangue. E' davvero sorprendente procedere attraverso questo processo. Le crisi di guarigione sono molto importanti, soprattutto se vi ritrovate nel bel mezzo di una che dura troppo a lungo. Possono durare un paio di ore, un paio di giorni o addirittura settimane continuando solo su frutta e verdura. In questo caso dovete arrivare fino in fondo oppure bloccare tutto con del cibo cotto. Ecco come il cibo cotto risulti molto interessante perchè blocca letteralmente il processo di guarigione. Qualche volta in casi estremi bisogna arrivare a farlo perchè il cliente non riesce ad affrontare la crisi nella sua totalità.


P.s.

Scusate se ci ho messo tanto ma ho fatto di tutto per capire un' informazione rigurado il caso di Spina Bifida. Per una sola parola ho dovuto omettere l' intera frase e di questo sono dispiaciuto perchè si tratta di un fatto interessantissimo. Questa ragazza nata senza "qualcosa" dopo tre anni di cibi crudi ha creato questa "cosa" nel suo corpo. Non sono riuscito a comprendere cosa sia anche documentandomi sull' argomento. Forse mi sono perso in un bicchier d' acqua.

Ora mi butto sulla seconda parte!
:)
Avatar utente
By Selli
#57535
Praticamente conferma tutto quello che dice Ehret e che ci ha raccontato Luciano quando si è ferito la spalla su un ascensore....

Ho già sentito di organi che ricrescono. Per esempio quando ero al Punto Macrobiotico ho sentito dire che era ricresciuta l'appendice a una persona che seguiva la dieta macrobiotica. Ho parlato anche con una persona che aveva il cancro e doveva morire a breve per la medicina ufficiale, ma interrompendo la chemio e concentrandosi sulla dieta era viva e in salute.

Grazie Windin! Grazie a tutti! :D
Avatar utente
By ciupinix
#57536
Non ti devi scusare.. Figurati con il lavoro che stai facendo... La spina bifida dovrebbe essere una malformazione delle vertebre e del loro midollo, per cui i nervi spinali non sono completamenti protetti in quanto la guaina che li circonda non è sviluppata completamente.
Avatar utente
By tistructor
#57537
Di nuovo un grosso grazie windin e un saluto affettuoso. :D

Trovo molto interessante il discorso del freddo che ha potere alcalinizzante e causa scatenante delle crisi di guarigione.
Posso confermare per esperienza che questo é vero, su di me é capitato e capita, anzi lo faccio apposta a prendere freddo per testare il grado di pulizia del mio corpo.
Durante il primo anno di transizione ho avuto un raffreddore che é durato un mese e piú. Scatenato da una camminata in un letto asciutto di un fiume con un vento gelido e molto forte indossando solo calzoncini e maglietta.
Dal naso scendeva muco dal puzzo di marcio.
Anche dopo questo mese e oltre quando mi capitava di andare a ciaspolare si ripresentava nuovamente questo muco marcio.
Ora é piú di un anno che questo non si verifica. E questo é solo un caso ma potrei citarne altri.

Ciao e buon lavoro :wink:
Avatar utente
By Windin
#57539
@ Selli

Vero che è magnifico Selli!?? Fantastica questa cosa dell' appendice e a questo punto perchè no, mi piacerebbe vedere le mie tonsille ricrescere con tanto di adenoidi. La questione della memoria cellulare abbraccia anche questo aspetto. :)

@ Ciupinix

Si si carissimo sei ben informato! :) Io personalmente sapevo poco niente riguardo questo disagio e proprio per questo mi sono documentato per poter trovare la parola che non riuscivo a capire, ma nulla;( Vabbè la cosa importante è che questa ragazza nata "senza... ha fatto crescere da sola". Davvero una bella testimonianza.

@Tistructor

Anche a me questo discorso ha fatto riflettere molto!Tempo fa mi sono deciso a bere un pò più d' acqua leggera come la lauretana ad esempio. Solo che davvero era imbevibile e non ne parliamo di acque con residuo fisso superiore. Allora mi domandavo perchè provassi questa sensazione. Mi si è poi accesa una lampadina riguardo alla vibrazione molecolare delle acque imbottigliate. Credo che essendo confezionate siano come dire "sterili", prive di vitalità. Dunque ho pensato di metterle nel congelatore o comunque a raffreddarle per bene visto che il freddo provoca un cambiamento molecolare. Ecco che ora l' acqua fredda la riesco a bere tranquillamente, è piacevole e la sento come dire "viva" :lol: Anche di inverno l' unico modo in cui riesco a berla è fredda. Questo è solo un mio esperimento ad ogni modo. Certo che leggere del fatto che il freddo ha un effetto alcalinizzante mi ha dato qualche conferma :lol:
Avatar utente
By ciupinix
#57551
Windin ha scritto:Credo che essendo confezionate siano come dire "sterili", prive di vitalità. Dunque ho pensato di metterle nel congelatore o comunque a raffreddarle per bene visto che il freddo provoca un cambiamento molecolare. Ecco che ora l' acqua fredda la riesco a bere tranquillamente, è piacevole e la sento come dire "viva" :lol: Anche di inverno l' unico modo in cui riesco a berla è fredda. Questo è solo un mio esperimento ad ogni modo. Certo che leggere del fatto che il freddo ha un effetto alcalinizzante mi ha dato qualche conferma :lol:


Hai proprio ragione, l'acqua imbottigliata è priva di vitalità. Ho superato questo scoglio con le ceramiche EM, i cui batteri la rivitalizzano. Costano pochissimo e sono eterne.

http://www.embio.it/?par=0&cat=4&cat_ol ... ge=italian
Avatar utente
By flib
#57552
Volevo aggiungere i miei ringraziamenti a windin per il lavoro di traduzione. Tutto molto interessante. Grazie! :)
Avatar utente
By Windin
#57553
@ Flib

Figurati! Anzi ringrazio tutti per i loro interventi! Inoltre è così piacevole discutere in maniera costruttiva e stimolante :D

@ Ciupinix

Ti ringrazio per il link! Ho letto con grande interesse! Ma quindi l' acqua ora ti risulta diversa e piacevole come dicono?
Avatar utente
By ciupinix
#57554
Mi fa piacere che ci siano altri che pensano che gli organi possano ricrescere e che la Natura ne sia capace. A me pare ovvio, ma in una discussione dove si elogiava un sistema, qui sul sito di Ehret, ma che con Ehret non aveva nulla a che vedere, appena lo affermai mi derisero e mi dissero che era un problema di meccanica e quando io dissi che la Natura era la Madre della meccanica sembrava fossi un allucinato... Per lo meno adesso so che di allucinati qui siamo in molti e ciò mi fa molto piacere :D
Avatar utente
By Windin
#57555
:lol: :lol: :lol: :lol:


Ben venuto! :lol:
Avatar utente
By ciupinix
#57557
Windin ha scritto:@ Flib

Figurati! Anzi ringrazio tutti per i loro interventi! Inoltre è così piacevole discutere in maniera costruttiva e stimolante :D

@ Ciupinix

Ti ringrazio per il link! Ho letto con grande interesse! Ma quindi l' acqua ora ti risulta diversa e piacevole come dicono?


Praticamente è un anno che bevo acqua del rubinetto a cui aggiungo 3 ceramiche EM per un litro. L'acqua mi sembra più piacevole ed inoltre mi sembra proprio che vada giù meglio. Mi è capitato di bere acqua in bottiglia a cui non potevo aggiungere le ceramiche e noto una sottile differenza. Tra l'altro nella mia città io acquisto 10 ceramiche per circa 1 euro. Se tu le riuscissi a trovare nella tua zona, escludendo quindi spese di spedizione del sito, potresti provare veramente a poco. Devi chiedere a negozi biologici ed erboristerie. Io le ho trovate in un negozio biologico.
Avatar utente
By ciupinix
#57558
Windin ha scritto::lol: :lol: :lol: :lol:


Ben venuto! :lol:


Grazie. Ora sì che mi sento a mio agio :D
Avatar utente
By Selli
#57559
Si Windin è meraviglioso! Io sono innamorata dei miracoli della natura e della perfezione dell'universo e della luce che ognuno ha dentro di sè e della magia che risiede in ogni essere umano.

Ciupinix io non sono sicura che gli organi possono ricrescere, ma ci credo e davvero non vedo il motivo di escluderlo o catalogarlo come magia. Penso che la natura e la mente umana possano arrivare davvero a ogni cosa. A me non sono ricresciuti organi, ma per esempio anni fa ero capace di far rallentare il cuore nel giro di uno o due respiri. Così come solo con la "forza del pensiero" mi sono fatta passare un attacco d'asma...
Credo che siamo capaci di qualunque cosa. Credo che siamo degli "Dei inconsapevoli."

(Credo però che sopra ogni cosa quello che conta è la nostra capacità di amare e accettare i nostri e gli altrui limiti e potenziali. Accettare il percorso e l'unicità di ognuno, ma per me quella è la cosa più difficile da realizzare, infatti sono sempre arrabbiata col mondo! Come se tutto dovesse andare sempre come dico io.. :oops: !)

Un abbraccio a tutti voi! :D
Avatar utente
By peonia
#57560
Grazie sei un tesoro Peonia
Avatar utente
By Windin
#57561
@ Ciupinix

E' davvero interessante ti ringrazio per le info. :D Proverò a chiedere ad un negozio bio vicino casa mia... magari le hanno. Sono curioso di testare questa cosa :D

@ Selli

Mi strappi un sorrisone col tuo entusiasmo :lol: La penso come te sai. Non credo proprio esistano limiti se non quelli imposti dall' interno o dall' esterno di noi stessi. Sai però cosa... già l' avvicinarsi a questo tipo di pensiero secondo me è un fatto bellissimo ma molte delle persone che sono grandi nella loro mente, sono davvero piccole nelle loro azioni. Proprio perchè il concetto di assenza di barriere diventa esso stesso una proiezione mentale e quindi paradossalmente un vincolo. Ecco perchè magari qualcuno che non sembra affatto sposare questo principio a volte riesce a fare cose ben più straordinarie di chi "appare" convinto di poter fare qualsiasi cosa. Non so perchè ti dico questo... probabilmente perchè mi ritrovo molto nelle tue parole e perchè sono da sempre stato un gran sognatore. Mi sono accorto non da molto che l' unico modo per realizzare qualcosa è diventare quella cosa, muovendosi con essa.

@ Peonia

Grazie a te... :D

Ora posto la seconda e ultima parte di "Crisi di Guarigione".
  • 1
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 10

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret