Arnold Ehret Italia

Qui puoi scrivere le storie di successo solo inerenti alla cura dei denti e della bonifica dentale come viene intesa dagli utenti di questo forum.

Moderatori: luciano, O.P.T

Avatar utente
By ricky66
#61026
ilariabar ha scritto:Sto cercando un dentista bravo a Roma che sappia rimuovermi le devitalizzazioni. Anche se, scusate ancora, non ancora ben capito come queste possano influire negativamente sulla salute. mi piacerebbe capire che rapporto c'è tra queste e i meridiani... mi sapete indicare magari cosa leggere?


ciao!
cosa leggere?
tutto quello che c'è in questa sezione ad esempio....

poi gli articoli che trovi in www.bonificadentale.it

poi questo sito con lo schema denti-organi-meridiani
http://odontoiatria-olistica.com/odonto ... i-e-denti/

e poi... una volta che avrai aperto gli occhi, al momento giusto apparirà ANCHE il dentista perfetto per te :wink:
Avatar utente
By acerra99
#61029
Ilaria, sei hai un dente devitalizzato con granuloma apicale in ogni caso il dentista vuole essere guidato da te, sei tu che dovrai dirgli che vuoi estrarlo invece che farlo ritrattare. Dentista olistico o convenzionale non fa alcuna differenza. Il capitolo possibili effetti negativi dei denti devitalizzati si è aperto in Italia con questo Forum.
I dentisti olistici sono addirittura più conservativi di quelli normali, perché avendo strumenti olistici riescono a sterilizzare meglio il dente e quindi molto spesso sono proprio questi che insistono nel rifare una cura canalare. Se ti do il nominativo del dentista che consigliavo a Roma per l'amalgama, dovrai fare una piccola lotta con lui per cercare di convincerlo ad estrarti un dente devitalizzato invece che ritrattarlo.

NEL MIO vecchio TESTO ONLINE (del 2005) http://www.medicinenon.it/sui-denti
descrivevo il mio stato d'animo quando mi resi conto che nonostante il mio volontario sulla questione amalgama fosse stato molto sentito e anche impegnativo, mi resi conto che non raramente stavo creando problematiche nuove (non me la sono sentita di rimanere ignorante quindi volli sapere tutto, e l'informazione era ad un passo da me con i pazienti dell'associazione tedesca) . Ecco uno spezzone:

"Si solleva una protesi, si constata che il dente dà un terribile odore di marcio, e il dentista senza esitazione si lancia nel rifacimento della cura canalare: 34enne, ha fatto la rimozione dell'amalgama ed ha ottenuto una remissione da grave malattia cronica infiammatoria intestinale. Quando mi rifaccio vivo con lei è per chiederle se ha denti devitalizzati. Apprendo che quando il dentista olistico le tolse un ponte palladiato (per sostituirlo con materiali biocompatibili), uno dei due denti devitalizzati su cui reggeva il ponte dava un odore di marciume enorme. Il dentista RIFA' le cure canalari di quel dente e chiude la questione con un provvisorio. Improvvisamente una ciste al seno diventa un tumore maligno enorme e viene operata chirurgicamente. Proprio pochi mesi dopo arriva la mia telefonata, le spiego che quel dente morto è ancora marcio e le invio questo documento.
Scrive Miclavez: “La mammella contrae relazioni col 4° e 5° inferiori e col 6° e 7° superiori. Questa correlazione si spiega per mezzo del decorso del meridiano dello stomaco. Questo, infatti, attraversa ed alimenta energeticamente la mammella. Un focus odontogeno può indurre, omolateralmente, l'insorgenza di noduli mammari. Per i noduli di vecchia data è necessario il trattamento odontogeno per evitare la degenerazione maligna, quando si aggiungano altri stimoli patogeni”.
Una ricerca approfondita sull'argomento “correlazione tra focus dentali e tumori al seno”, iniziata subito dopo aver appreso questa vicenda, mi ha portato a raccogliere dei dati da brividi.

Tom Warren: "A una donna che aveva tumore al seno fu chiesto di far estrarre prima dell'intervento chirurgico al seno un dente che faceva ascesso (agli oncologi non va di operare se ci sono segni di altre infezioni). Appena dopo l'estrazione del dente, mentre la lidocaina (neuralterapia) era presente nel suo sistema, una scansione digitale (raggi X) con apparecchio termografico rivelò una linea bianca spessa che partiva dal sito dentale, procedeva giù al collo, fino al tumore al seno e poi giù allo stomaco. Alla luce di questa scoperta il dentista, la donna e il medico concordarono di aspettare ad operare. Quattro mesi dopo la rimozione del dente infetto il tumore era scomparso”.

Se pensate che in quello stesso periodo conobbi altre due donne che avevano avuto vicende assolutamente simili, e che iniziavo a vedere persone che guarivano dai tumori proprio con questo, capirete perché mi iniziai ad interessare all'argomento. In realtà devo raccontare ancora un altro paio di storie su questo. Le metterò nella sezione OSSERVAZIONI PERSONALI di questo Forum su denti e dentisti.
Queste osservazioni sui tumori al seno le hanno fatte almeno altri 20 medici in giro per il mondo, per esempio la D.ssa Hulda Cllark. Mettiamone almeno una, del Dr. Hal Huggins [1999]: "Una donna un paio di anni prima aveva avuto un tumore al seno trattato con chirurgia e radiazioni. Era stata un'esperienza particolarmente sgradevole per cui quando iniziò un dolore all'altro seno non molto tempo dopo, non lo disse al suo medico per non essere mandata all'ospedale, ma si rivolse ad Huggins per la bonifica dei campi di disturbo della bocca.. Un dente fu estratto e si scoprì alla radice una grossa sacca di infezione che era risultata assolutamente invisibile ai raggi X. Non c'era stato nemmeno fastidio o dolore al dente. Due minuti dall'estrazione del dente il dolore al seno era scomparso! Nei due anni di follow-up ancora non c'erano state ricadute di dolore al seno".


___ Devo anche dire che I DENTI DEVITALIZZATI ALL'INIZIO NON SONO MARCI, quelli fatti bene lo diventano diciamo dopo 15-20 anni.___

La cosa che bisogna sapere è che deve essere estratto il dente devitalizzato con tutto il periodonto, altrimenti hai solo tolto metà del problema.


cliccare qui per il video
Immagine

________________________


Dopo la DEVITALIZZAZIONE, ovvero dopo l'asportazione della polpa del canale verticale, i batteri anaerobici del marciume si alimentano della polpa dei canali secondari.
Ciò ha implicazioni medio-basse per persone in perfetta salute. Inoltre il marciume interno ben presto passa attraverso la dentina e i piccoli canalicoli secondari al periodonto, che costituisce per loro un Bed & Breakfast migliore che non la dentina, molto più appetitoso.

se ne parla qui, < - - > cliccare qui per il video
Immagine


Periodonto infetto ( ma controllato / tenuto sotto controllo ancora da un paio di capillari sanguigni che lo raggiungono dall'osso ) e osso adiacente al dente infetto (anch'esso tenuto sotto controllo dall'efficacia del sistema immunitario, è il nucleo di tutto il discorso che abbbiamo fato negli ultimi tre/quattro mesi: cioè le persone sane se lo possono permettere. Ma implica costi !! costi invisibili ....

Quando uno deve guarire da qualcosa scopre che questi costi invisibili... erano diventati importanti e sacrifica il dente devitalizzato per avere un sistema di regolazione più vivace ed efficace, magari per combattere il cancro.

...SPERANDO CHE IL PERIODONTO VENGA RIMOSSO INSIEME AL DENTE DEVITALIZZATO !!!
Ultima modifica di acerra99 il 24 marzo 2012, 12:04, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
By glc69
#61031
Ciao Lorenzo e ciao a tutti gli amici del Forum.
E' tanto tempo che non partecipo attivamente all'attività del Forum ma continuo a seguire con interesse le tematiche che affrontiamo e ringrazio sinceramente Luciano per aver aperto anche questo "capitolo" sui denti che ritengo fondamentale e te Lorenzo per il grande contributo che dai.

Già da un paio di anni sono alla ricerca di un dentista qui a Roma che rispecchi le nostre legittime aspirazioni e che possa acquisire e mettere in opera i protocolli descritti dai medici citati in questi post. Purtroppo mi è molto difficile NONOSTANTE la mia forte determinazione trovare un dentista che "si lasci guidare" in questo percorso di apprendimento.

L'anno scorso mi sono rivolto ad un dentista olistico il cui collaboratore mi è sembrato attento e, quantomeno, dotato di capacità e di ascolto anche se purtroppo confermo quello che ha scritto Lorenzo: olistici o no è la stessa cosa. Questo dentista è molto giovane e la settimana scorsa sono andato ad incontrarlo per un controllo, gli ho portato una stampa del manualetto "Sui denti" di Lorenzo e gli ho inviato i link a questo sito (anche perché ha mostrato interesse verso la dieta naturale dell'uomo essendo da un po' su un percorso di "rinsavimento alimentare").

Mi auguro possa accogliere questa ventata di rinnovamento etico (perché di ciò si tratta prima ancora che di crescita professionale) e che sia possibile per lui portare il nostro verbo all'interno dello Studio dove opera.

Non vi nascondo che sono scettico e sto comunque pensando di programmare una gita con tutta la famiglia a Bassano del Grappa perché sia io che mia moglie abbiamo un dente devitalizzato oltre ad uno o due già persi e (per ora) non "impiantati"...se il buongiorno si vede dal mattino vorrei evitare l'ecatombe nei prossimi anni e soprattutto vorrei cercare di partire con il piede giusto con le nostre bimbe.

Prima di chiudere vorrei invitarti Ilaria a raccogliere il messaggio di Lorenzo ed il mio modesto esempio per farti parte attiva nella ricerca di un dentista "come lo vogliamo noi" qui su Roma. Ci sono tantissimi romani (e non solo) che non hanno la possibilità economica di farsi curare da Ronchi o Beckman e poi su tutta Roma ci potrà pur essere un dentista preparato ed attento, o no?

Un caro saluto a tutti
Gianluca

p.s. x Lorenzo: non so se il dentista di Roma al quale facevi riferimento è lo stesso che mi ha poi comunicato Foca recentemente ma se così fosse gli unici numeri di telefono che ho trovato non sembrano essere giusti. Se avessi un riferimento valido potrei contattarlo. So bene ciò che voglio e sono disposto ad ogni tentativo per ottenerlo. Grazie
Avatar utente
By ilariabar
#61034
Resto davvero colpita dalla vostra determinazione e dal vostro interesse sull'argomento. Spero di segure un po' alla volta la vostra strada. Io ho una serie di problemi irrisolti... pian piano ne parlerò. ringrazio tantissimo tutti coloro che mi hanno risposto. Grazie di cuore.
Vorrei dire a Lorenzo, che ringrazio, che secondo me sarà davvero complicato convincere un dentista a fare come dico io.... a seguire un protocollo che non conosce... io vorrei qualcuno che comprendesse la "vostra lingua" senza impazzire con spiegazioni, che tanto non lo convincerebbero. il mio dente devitalizzato è l'ultimo molare inferiore, ricoperto credo di porcellana, ma la corona si è già staccata una volta....
questo dente è stato devitalizzato con "degli aghi" e poi mi è stata inserita una pasta verde disgustosa della quale sento ancora l'odore dopo circa 5 anni...il dente emana un cattivo odore, io lo sento e sono convinta che anche glia altri... capite che disagio? sono giovane e nel complesso mi reputo una donna carina ma la cosa mi crea non pochi problemi... ho visto diversi dentisti ma tutti ritengono che il dente si possa ritrattare ma che la procedura seguita dal loro collega sia stata corretta. ora, di farmi rimettere le mani in bocca e spendere soldi che, di questi tempi, scarseggiano, per rifare lo stesso errore mi sembra pazzesco...io preferisco stare senza un dente che farmi rimettere quella roba...
mi date un consiglio? non possso più aspettare... caro gianluca, se trovi un dentista come noi vogliamo a roma ti prego di segnalarmelo, io farò lo stesso! non posso proprio permettermi spostamenti così lunghi per curarmi i denti. ringrazio tutti dell'attenzione
Avatar utente
By salvatore2
#61162
Ciao Foca,
vorrei poter far visionare un paio di panoramiche dal Dottore per tranquillizzarmi e/o per sapere se ci siano problemi di qualche genere.
Se ho capito bene, prima di inviarti le panoramiche, dovresti comunicarmi il compenso per la prestazione?
Rimango in attesa di una tua conferma.
Grazie.
Avatar utente
By Foca
#61164
salvatore2 ha scritto:Se ho capito bene, prima di inviarti le panoramiche, dovresti comunicarmi il compenso per la prestazione?
Rimango in attesa di una tua conferma.
Grazie.


devi scrivermi in privato :wink: ti darò le indicazioni

foca.patrizia(chiocciola)libero.it :D
Avatar utente
By ilariabar
#61407
io non so se hai risposta a me Lorenzo. non conosco bene i forum...
comunque. il dente devitalizzato avrà circa 5 - 6 anni.

il sintomo è l'odore che emana il dente e l'alitosi che cerco di curare. per i meridiani non ne ho idea... il dente è l'ultimo molare sin inferiore.
ti ringrazio se vorrai rispondermi. ilaria
Avatar utente
By ricky66
#61412
certo che se puzza non è un buon segno.
se è l'ultimo molare influenza l'intestino e causa tra l'altro disbiosi e putrefazione. da qui l'alitosi che si somma all'eventuale marciume del dente.
Avatar utente
By pegasus80
#66458
Ciao a tutti,
sto cercando un dentista nella zona di Torino, vi prego aiutatemi, mi sarebbe piaciuto andare da Bobbie Beckam o da Ronchi a Milano ma sono lontani. Ho parecchi denti devitalizzati incapsulati in bocca un impianto in titanio :-( e una corona fatta male da un dentista pessimo. Tempo fa sono andata a farmi due preventivi da due dentisti e mi dissero entrambi di farmi devitalizzare due denti gia' devitalizzati e fare un altro impianto di titanio al posto della corona 8O, che tristezza ma come siamo messi in sto povero mondo ragazzi! Io poi oltretutto ho davvero paura di andare dal dentista in quanto soffro di claustrofobia...mi formicolano le mani, il cuore va velocissimo insomma sto davvero male :(
Aiutoooo
Avatar utente
By lunasio
#66459
Per non avere sorprese perchè non vai da Beckam, alla fine la distanza è ben poca cosa anche perchè le estrazioni dei devitalizzati si fanno a distanza di tempo tipo uno al mese.. cambia zero alla fine, cosa diversa se tu dovessi fare tale strada tutti i giorni..il mio è solo un punto di vista, come farei io ;)
Avatar utente
By daleo
#72134
Foca ha scritto:*****6° PUNTO Il Dottor Zahlmann NON fa impianti di Zirconia, ma solo quelli di Titanio.


Il titanio non sembra proprio il massimo, qualcuno sa se il dott. Zehlman ora fa anche impianti di zirconio? Grazie
Avatar utente
By lunasio
#72140
Io farei passare un pò di tempo (tipo qualche annetto) prima di fare qualsiasi impianto, non abbiamo ancora la certezza al 100% se sia innocuo o meno, nessuno è il massimo! Per come la vedo io il materiale bio compatibile lo devono ancora inventare ;)

A parte questo è un salasso monetario da far paura, per come la vedo io so tutti ladri, come si può far pagare un 15 mila euro del materiale che a dir tanto costa 500 euro?

L'altra questione (come dice Acerra) è che il sito infetto dopo l'estrazione ci mette anni per guarire, come si può pensare di metterci un corpo estraneo?
Avatar utente
By Bubu
#73776
Salve a tutti, sono appena entrato nel forum. Sono di Firenze è voglio farmi estrarre un dente devitalizzato ben 17 anni fa. Vedo che a Firenze c'è il dott. Zahlmann, ma vedo anche che nel 2006 aveva 85 anni e forse adesso non esercita più? O è ancora attivo. Eventualmente sapete di qualcun altro serio qui a Firenze o dintorni? Grazie mille!
Avatar utente
By rogoxn
#79881
Un saluto a tutti, Vorrei iniziare la mia bonifica dentale ed ho pensato di rivolgermi, vista la distanza, al dott. Zahlman. Questa mattina ho contattato il centro radiologico della mia citta per fare la panoramica ed ho chiesto il costo per un eventule 3D cone beam.La mia domanda è; faccio direttamente la cone beam così risparmio la spesa della panoramica?
p.s.
La mia sistuazione dentale è in sintesi questa: diverse otturazioni fatte 25 anni fa, due o tre devitalizzazioni, un perno in titanio; inoltre, nella zona dove c'è il perno, sento di avere "un'infezione" perchè pigiando con il dito all'altezza dello zigomo questo mi provoca fastidio e percepisco la zona come se mi avessero dato un bel pugno nel viso.
Grazie, un grazie di cuore a tutti voi che scrivendo su questo forum tracciate un sentiero e rendete più facile il percorso di consapevolezza

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret