Arnold Ehret Italia

Un forum necessario in linea con il sistema di guarigione della dieta senza muco.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum: Questo Forum serve per apprendere dati sulla bonifica dentale al fine di sapere poi cosa si vuole che il dentista faccia nella nostra bocca.
Non siamo un call center o un'agenzia che procura clienti ai dentisti.
La prima cosa da fare è leggere questo post, le regole del forum. E' obbligatorio leggerlo per non contravvenire le regole del forum, qualora venissero violate i tuoi post e infine il tuo account potrebbero venire cancellati. Il primo post che devi leggere è questo: Regolamento
Avatar utente
By luciano
#69145
ricky66 ha scritto:... lasciare che l'osso guarisca, e a suo tempo, senza fretta, i denti a fianco non si muovono se il lavoro è fatto bene, fare eventualmente un impianto.
E possibile riempire con qualcosa, tipo il valplast, mentre il tutto guarisce, per ragioni estetiche per esempio?
Avatar utente
By lunasio
#69146
Questo è interessante Ricky, stavo indagando proprio in questo senso. Notavo che i completamente senza denti hanno anche pochissima propensione alla malattia, energia continua senza picchi ma anche senza mancamenti, pelle di una consistenza e colore quasi perfetti.

Viceversa, in giro per dottori, cliniche..mali incurabili improvvisi. Mente depressa rassegnata. Per lo più chi ha qualche inserzione da titanio/dente marcio, moncone..

Ieri ero all'ikea davanti alla signorina che da il numero della cucina, ad un primo sorriso non ho potuto fare a meno di notare l'incisivo devitalizzato, altri adiacenti di colore strano, probabile denti finti. Ebbene la pelle non era perfetta, naso con lati unti, in alcuni punti arrossata e pori dilatati..testa protesa in avanti, non tantissimi capelli.. portamento non proprio lineare e da sportivi...sarà un caso?
Avatar utente
By luciano
#69153
rosablu77 ha scritto:Ti assicuro che stare senza denti non porta nulla di buono, a parte l'estetica, il problema è che il cranio e la colonna vertebrale subiscono delle incrinazioni e delle oscillazioni che si ripercuotono sul movimento e sulla postura creando altri problemi.
In più, queste persone non riescono nemmeno a masticare.
Non considererei questi effetti proprio benefici!!
Chiaro occorre una valida alternativa come un impianto senza metalli o una dentiera fatta da chi sa il fatto suo.

Non è certo una soluzione lasciare denti marci e decomposti che divorano osso. :wink:
Avatar utente
By lunasio
#69154
rosablu77 ha scritto:Ti assicuro che stare senza denti non porta nulla di buono, a parte l'estetica, il problema è che il cranio e la colonna vertebrale subiscono delle incrinazioni e delle oscillazioni che si ripercuotono sul movimento e sulla postura creando altri problemi.
In più, queste persone non riescono nemmeno a masticare.
Non considererei questi effetti proprio benefici!!


Una dentiera svolge perfettamente il suo ruolo come i denti naturali, ripristinando gli esatti spessori cambia zero.
Avatar utente
By krishnacry
#69157
io ho fatto il valplast,di anni ne ho 44 e in un anno ho tolto 7 denti,una delle scelte più coraggiose che ho preso,considerando il fatto che non avevo problemi di salute,ma leggendo quello che prima Lorenzo e poi gli altri amici del forum hanno condiviso,non ho potuto fare a meno che fare questa scelta.
Ti posso garantire che il valplast esteticamente è perfetto,economico e pratico.Ad essere sinceri l'ho fatto sotto dove mi mancavano 6 denti,mentre sopra ho fatto un'impianto in zirconio(a!!!!) e mi è rimasto un buco,così ho risolto il probema della masticazione e ho la bocca a posto.
cry
Avatar utente
By lunasio
#69160
Ciao krishnacry, da chi lo hai fatto il valplast? prezzo totale?
Avatar utente
By rosablu77
#69163
krishnacry ha scritto:io ho fatto il valplast,di anni ne ho 44 e in un anno ho tolto 7 denti,una delle scelte più coraggiose che ho preso,considerando il fatto che non avevo problemi di salute,ma leggendo quello che prima Lorenzo e poi gli altri amici del forum hanno condiviso,non ho potuto fare a meno che fare questa scelta.
Ti posso garantire che il valplast esteticamente è perfetto,economico e pratico.Ad essere sinceri l'ho fatto sotto dove mi mancavano 6 denti,mentre sopra ho fatto un'impianto in zirconio(a!!!!) e mi è rimasto un buco,così ho risolto il probema della masticazione e ho la bocca a posto.
cry


Ho trovato questo video in cui si elencano le proprietà dello zirconio rispetto al titanio.
http://www.centrodental.it/NovitaOdonto ... rconio.htm

Il mio dentista fa solo impianti in titanio. Mio padre non so quanti ne ha fatto in due anni.
Cosa pensate degli impianti con questo tipo di materiale? Il titanio è, oggi, usato in medicina per sostituire degli arti...

Ho visto alcuni video sul valplast.
Vorrei capire se è una protesi mobile o è del tipo "protesi con gancetto"?

C'è un elenco ufficiale di dentisti che usano questi materiali?
Avatar utente
By krishnacry
#69176
ciao a tutti,il valplast è una protesi mobile senza ganci,io ho fatto tutto da Beckman a Bassano del Grappa,se non erro costa circa 400/500 € ad arcata,
ma non ho le fatture sottomano per essere precisa.
ciao cry
Avatar utente
By rosablu77
#69191
In qualche post qui sul forum ho letto che alcuni dentisti, fra i quali mi pare di ricordare il dott. Ronchi, fanno estrazioni ed impianti solo in determinate fasi lunari.

Mi sapete dire in quale fase sarebbe meglio optare per un intervento di implantologia?

Grazie.
By blupina17
#69241
Per quanto riguarda il costo del Valplast da Beckman confermo che il prezzo è di 400 euro ad arcata. So anche che altri dentisti fanno pagare il valplast circa 1200 euro. Ho chiesto ad un dentista della mia città (Ragusa) come mai c'è questa enorme differenza di prezzo e lui mi ha risposto che il valplast che mi ha fatto Beckman è molto leggero e secondo il suo parere è da considerarsi una protesi provvisoria in attesa di impianto, mentre quello che fa lui è molto più robusto e stabile e diventa quindi una protesi definitiva. C'è qualcuno di voi che sa dirmi qualcosa in più su queste differenze di costi e di modelli?
Io so solo che con il modello che ho, dopo un periodo di adattamento, mi trovo benissimo e di recente ho fatto anche un bite secondo il metodo appim e mi è scomparsa la tensione al collo della quale soffrivo dopo le 3 estrazioni che ho fatto sempre da Beckman.
Avatar utente
By lunasio
#69242
Beh quelli leggeri dovrebbero essere l'ultima tecnologia, gli altri più corazzati sono le solite dentiere del nonno pre guerra :mrgreen:
Avatar utente
By Madreperla
#69433
lunasio ha scritto:Ieri ero all'ikea davanti alla signorina che da il numero della cucina, ad un primo sorriso non ho potuto fare a meno di notare l'incisivo devitalizzato, altri adiacenti di colore strano, probabile denti finti. Ebbene la pelle non era perfetta, naso con lati unti, in alcuni punti arrossata e pori dilatati..testa protesa in avanti, non tantissimi capelli.. portamento non proprio lineare e da sportivi...sarà un caso?

Vorrei chiederti, cosa intendi esattamente quando dici TESTA PROTESA IN AVANTI?
Quello che vorrei capire bene, in quanto mi interessa, in che modo colleghi LA PRESENZA DI DENTI DEVITALIZZATI, con la testa che assuma questa posizione.
Sono molto incuriosita da ciò che mi risponderai in quanto io non ho denti devitalizzati, ma HO la testa protesa in avanti.
A causa di questa posizione della testa avevo anche iniziato il bilanciamento con metodo OG, che ho sospeso dopo poco perchè ho deciso di occuparmi prima dei denti del giudizio.
Spero che tu mi risponda prestissimo, grazie e ciao!
Ultima modifica di Madreperla il 6 maggio 2013, 23:28, modificato 1 volta in totale.
  • 1
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret