Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By contromano
#58879
Ciao a tutti!!
sono un ragazzo di 25 anni e un mese fa mi è successa una cosa decisamente brutta e dolorosa.La mia diagnosi è stata "Addome acuto da ulcera pilorica perforata e diverticolo di Meckel"
Operato a mestre,dimesso dopo 8 giorni di degenza faccio ritorno alla mia Trieste dove 2 giorni dopo vengo rioperato a causa di una viscerolisi in regime d'urgenza.
Vi starete chiedendo,ma come hai fatto ad arrivare a questo punto con tutti i tipi di controlli che si possono fare?
Vi giuro che è stata un "sorpresa" anche per me.
Mi spiego; quasi 4/5 anni fa ho cominciato a soffrire di reflussi e gastriti,sempre aria in pancia e spesso problemi digestivi il tutto dovuto a stili di vita poco sereni e alimentazione da suicidio.Avevo fatto le mie ecografie addominali,gastroscopie e esami delle feci ma nessuno aveva riscontrato problemi particolari che non si potevano risolvere con un cambio di stile di vita.Solo l'esame delle feci aveva trovato helicobacter pylori.
Per ignoranza l'ho sottovalutato e mai curato.Pero da più di un anno e mezzo avevo cambiato le mie abitudini e vi giuro che tutti i disturbi e dolori che avevo se ne sono andati,a parte 2/3 eccezzioni quando avevo forte stress o mangiato male.
Ora sono in malattia per un bel po,penso che ci vorrà un po per riprendermi.A me hanno dato una lista di cibi che posso e non posso magiare,ma non è molto completa come lista.
Mi proibiscono pane integrale,pesci marinati e grassi,formaggi grassi,alcuni legumi come fagioli,ceci,lenticchie,piselli poi cavoli cavolfiori ecc.
La carne la evito volentieri sopratutto dopo aver letto il libro della dieta senza muco.
Mi piacerebbe avere un vostro parere su questa questione emagari qualche consiglio alimentare.
Dopo questa esperienza ho veramente capito che non c'è cosa più importante della propria salute!!senza di quella il resto non esiste!!
Spero di essermi spiegato bene.altrimenti chiedetemi.
Vi ringrazio.
Avatar utente
By poveraccio
#59088
Ciao,
Benvenuto su questo forum.
Il consiglio principale che ti posso dare è di studiare bene i libri di Ehret.
Puoi iniziare una lenta dieta di transizione tenendo conto degli alimenti che ti sono permessi. Ti sono stati vietati già molti cibi dannosi e questo ti porterà subuto dei buoni cambiamenti quindi non togliere altro allmeno all'inizio. Mangia con moderazione e osserva bene le reazioni del tuo corpo (la digestione, l'evacuazione, il senso di stanchezza ecc...)quindi agisci di conseguenza.
Leggi bene anche il forum, troverai tanti suggerimenti utili. Cura bene anche la tua serenità interiore, ti servirà anche per seguire la dieta senza troppo stress.

Buona dieta. :wink:
By Homar
#59602
Ciao, benvenuto a te.
Io sono un cerc atore di verita', e ti assicuro che ehret è risuonato in me tantissimo, ma ho sbagliato i tempi e i modi di attuazione del sistema, per cui dopo una necessaria reintroduzione di buona parte degli alimenti che a suo tempo avevo elimionato in blocco, oggi mi ritrovo "malato", con un ulcera gastroduodenale dolorosissima, evito di prender medicine ma il mio corpo si rifiuta di continuarea soddisfare le esigenze di questa societa' del benessere, e la mia mente con lui.
Attendendo la fine, riparto dall'ionizio.

A presto7n

Homar
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret