Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

By Vinnie
#4374
Mi sono trovato a leggere questo tuo articolo, in primo luogo mi piacerebbe sapere come mai sono stati disattivati i commenti, credo siano meglio che chiedere poi nel forum ma vabe, non è poi così male.

Allora fondamentalmente sono daccordo con il "tuo" discorso tranne per il fatto dei "punti di vista", bisogna diciamo conoscere la posizione di chi ti sta parlando, tenerne conto ma nemmeno bocciare a prescindere, anche albanesi potrebbe dire che tu invece sei un sostenitore della dieta fruttariana e di questo passo non si approda a niente. Una volta fatte le "presentazioni" bisogna convincere o essere convinti esclusivamente tramite le parole, ciò significa argomentare, forse è la parte che mi piace del tuo articolo, che hai teso le mani e mostrato gli scritti.

Ora però sto leggendoli e noto strane discrepanze, albanesi dice di aver provato il prodotto datogli in omaggio per 30 giorni la ditta invece dice che albanesi parla per sentito dire, a chi dare retta?? ha ragione albanesi perchè poco dopo si smentiscono
che abbiamo più volte inviato Via posta con tutta la documentazione e campionatura
presumo che la campionatura sia il citato "omaggio"?

Non mi piace quando rispondono cose come
R: dove possiamo trovare con sicurezza cibo naturale biologico di qualità senza pesticidi, piogge acide, mercurio, alluminio, benzene, concimi chimici, antibiotici, antinfiammatori, vaccini ecc. ecc.?
perchè questo non vuol dire che automaticamente il loro prodotto è sano e intelligente (non basta dimostrare che qualcuno ha torto, bisogna dimostrare di avere ragione).


Ma ancora
Quello che fa la differenza è la biodisponibilità dell'ossigeno, il problema della carenza di ossigeno provoca danno da IPOSSIA.......... e da riperfusione........
L'ossigeno a differenza di ciò che vuole dire albanesi non è una cosa che non fà effetto, se qualcuno è stato mai rianimato in vita sua sà che effetto faccia l'ossigeno, ma come funziona questo cellfood??? spero non si voglia far credere che l'ossigeno contenuto in quella boccettina sia in quantità sufficienti per fare battere un ciglio in più (correggetemi se sbaglio!), inoltre la soluzione all'inquinamento non è ovviamente introdurre ossigeno nell'aria (per altro cosa che non si stà facendo).

Poi si dice
Disciolto in acqua alla dose comunemente impiegata come integratore, Deutrosulfazyme ® è in grado di aumentare la disponibilità di ossigeno molecolare (da 1.9 a 3.0 mg/mL dopo 60 min). In formulazione Multivitamin 100% RDA, invece, Deutrosulfazyme ® ha dimostrato di possedere, al test ORAC, un'elevata attività antiossidante, che è stata quantificata, per 6 spray, in 67.8 m moli di Trolox Equivalenti/g. Tale valore si colloca tra quello della fragola e dell'arancia. I risultati del test di rilascio dell'ossigeno e dell'ORAC sono di enorme importanza per l'interpretazione del meccanismo d'azione di Deutrosulfazyme ® che, se per un verso, aumenta la biodisponibilità di ossigeno, dall'altro è potenzialmente in grado di annullarne l'effetto - radicalizzante - legato ad una sua elevata concentrazione." ... "Tuttavia, sulla base delle evidenze accumulatesi nel corso degli anni, si può ipotizzare che Deutrosulfazyme ® , nel suo complesso, è un preparato in grado di modulare nelle cellule la biodisponibilità di ossigeno, aumentandone - on demand - i livelli in caso di ipossia o abbassandone le concentrazioni in caso di iperossia. Infatti, l'aumentato livello di ossigeno molecolare disciolto che si ottiene aggiungendo Deutrosulfazyme ® all'acqua distillata suggerisce che la formulazione è in grado di produrre ossigeno ex novo , probabilmente a partire dalle stesse molecole d'acqua, visto che nel sistema testato è questa l'unica sostanza presente. Se ciò è documentabile in vitro , non vi sono ragionevoli motivi per ritenere che un analogo fenomeno non possa verificarsi anche in vivo .

Appare, tuttavia, difficile spiegare dal punto di vista chimico in che modo Deutrosulfazyme ® induca un aumento dell'ossigeno molecolare disponibile. Una delle ipotesi più affascinanti è che il solfato di deuterio - in virtù del cosiddetto "effetto isotopico o massa", che lo rende completamente diverso dall'omologo acido solforico - agisca in maniera catalitica facilitando una sorta di "scissione omolitica" dell'acqua, con generazione di specie reattive che poi autoassemblerebbero, secondo il modello delle reazioni radicaliche a catena, generando ossigeno molecolare. Resta da spiegare, però, da quale fonte di energia la reazione radicalica sarebbe avviata e poi sostenuta.

Un'altra ipotesi è che per azione sinergica del solfato di deuterio e degli altri componenti del Deutrosulfazyme ® , in particolare gli enzimi ad azione ossido-reduttasica, si creerebbero condizioni ottimali per la generazione di ossigeno molecolare; infatti, come è noto, tutti gli enzimi possono catalizzare sia le reazioni dirette che quelle inverse e, almeno sotto il piano puramente speculativo, non si può escludere che in certe condizioni enzimi come la catalasi o la per ossidasi generino perossido di idrogeno, dal quale può formarsi ossigeno nascente e, quindi, ossigeno molecolare. Per confermare queste ipotesi, da prendere con la massima cautela, occorrerà eseguire studi ad hoc.
Cioè in pratica sto integratore scinde con una goccia in un bicchiere idrogeno ed ossigeno dell'acqua a formare "acqua ossigenata" e l'ossigeno in surplus dove lo prende? dall'aria esterna?!?
poi quel "on demand" non mi suona tanto bene perchè potrebbe anche voler sottolineare un effetto molto limitato nel tempo.



5) Ma Cellfood è unico per il solfato di deuterio!

Se il solfato di deuterio ha proprietà così importanti, perché nessuna casa farmaceutica lo usa né, che io sappia, esistono ricerche nelle cliniche di tutto il mondo sulle sue strabilianti proprietà?

R: La formula ed il prodotto sono di proprietà e non un brevetto che potrebbe essere copiato!

Luogo comune per albanesi, ribatutta in maniera non molto intelligente però. Quindi mi vogliono dire che la loro unione unica di elementi è di loro proprietà?, quà comunque non posso essere considerato imparziale, odio le ipoteche sull'intelligenza.


I minerali sono necessari al 95% delle funzioni quotidiane del nostro corpo; i minerali garantiscono la vitalità. Gran parte del contenuto di minerali naturali presenti in tracce è andato perduto nel cibo
ed è anche risaputo che sono utili nella forma più assimilabile che è proprio quella delle verdure e frutte. Non mi sembra di aver letto il processo di "estrazione di questi minerali" nell'intero articolo, però ovviamente non sono onniscente potrebbe essere scritto da qualche altra parte . infatti l'ho trovato, cito alla fine
Inoltre si sta ripetendo l'errore della medicina moderna tanto criticata, dove l'elemento singolo estratto è più importante del complesso (volevo citare il tizio che lo sosteneva in firma ma non l'ho ritrovato) ma in realtà nessun complesso può essere capito abbastanza affondo soprattutto col microscopio (dinuovo, medicina odierna).


Per migliori risultati usare acqua distillata o oligominerale con basso residuo fisso: i prodotti chimici che si trovano nell'acqua di rubinetto non purificata possono ridurre l'efficacia di CELLFOOD ®
invece evitate l'acqua distillata che come diceva baldassarre è pressocche inutile, forse anche peggio di quella di rubinetto.


Il finale invece sembra essere più vicino al pensiero di erhet, almeno indirettamente, comunque mano sul cuore, chi di voi lo sta usando e dopo un periodo ragionevolmente giusto si sente meglio?, ovviamente se non è implicabile al 100% a questo integratore (magari state a fare la dieta) sarebbe buono tenerlo presente.

Morale della favola, mi piace il modo di parlare sveglio e critico di albanesi (anche se non privo di luoghi comuni e preconcetti a volte, non ho segnalato però) e non condivido i suoi ideali sull' alimentazione (ma ad esempio lui mi è sembrato contro qualsiasi genere di integratore e non solo in questo caso particolare come dicono
R: CI DOMANDIAMO PERCHE' NON VENGONO PRESI IN ESAME E PUBBLICATI PARERI SU TUTTI I PRODOTTI PUBBLICIZZATI DA ALTRE AZIENDE............!
, leggendo un pò il suo sito te ne sarai accorto che i suoi pareri non sono dedicati), condivido gli ideali di ehret ma la risposta di cellfood in media mi è sembrata abbastanza insoddisfacente (almeno la parte iniziale, gli studi invece li ho capiti a stento).
Non prendete le mie frasi come un analisi affidabile e basata su solidi fondamenti, è solo il parere di un profano, non pretendo di essere stato conclusivo e scusate i miei toni forti, credo fermamente che per avere una coscienza solida (come piaceva ad ehret) bisogna dare più importanza all'autocritica perchè ci fà crescere a prescindere del torto degli altri.


Cito da sopral produttore garantisce che tutti i componenti di Deutrosulfazyme ® sono ottenuti mediante estrazione non chimica di principi attivi contenuti esclusivamente in fonti naturali non contaminate (piante naturali e acque meridionali che circondano la Nuova Zelanda, sorgenti minerali naturali, piante fossili).
Avatar utente
By luciano
#4381
Ho fatto fatica a leggere tutto il post, comunque sono sopravvissuto. :D

Al di là di tutto, se io non riuscissi intuitivamente a "dare ragione" a cellfood piuttosto che a Albanesi, proverei i consigli di Albanesi (lui ha una sua dieta, "La dieta Italiana") e poi Cellfood e poi trarrei le conclusioni.

Albanesi è un sostenitore dell'alimentazione onnivora e dell'uso dei farmaci, e per me questo è un motivo sufficiente per non inserirlo nei miei preferiti.

I commenti li ho disattivati perchè gli spammer hanno iniziato a bombardarmi con i loro spiders e una sera ho impiegato due ore a cancellare i loro junk dalle sezioni che hanno infestato.

Detto questo, non avendo alcun interesse a scoprire chi fra Albanesi o l'Eurodream ha espresso meglio le opinioni o contestazioni né di pensare cosa "io avrei detto invece", e avendo espresso il mio pensiero nell'articolo, considero chiuso l'argomento.
By Vinnie
#4386
Già, io volevo mettere un pò in dubbio la posizione di cellfood avvalorando le critiche di albanesi anche se non concordo con le sue posizioni.
Sono sempre (no sempre non è vero, attualmente) rimasto un pò contrario agli integratori generalmente perchè danno credito agli studi che spesso mi trovo a confutare.

Comunque sempre curioso di sapere se chi sta provando sto cellfood sta sorbendo qualche effetto considerevole.

Ah luciano, io non me ne intendo molto però nel caso i commenti sotto agli articoli non ti dispiacevano prima degli "spiders" in genere c'è chi usa l'autenticazione alfanumerica tipo quella quando ti devi registrare, si chiamano test CAPTCHA.
Per commentare ogni volta ti tocca sorpassarne uno, ti saranno capitati pure a te.
:)
Avatar utente
By luciano
#4388
Vinnie ha scritto:Già, io volevo mettere un pò in dubbio la posizione di cellfood avvalorando le critiche di albanesi anche se non concordo con le sue posizioni.

Questo non è un comportamento onesto, avvalorare le tesi di uno con cui non concordi pur di rendere sbagliato un prodotto.

Vinnie ha scritto:Sono sempre (no sempre non è vero, attualmente) rimasto un pò contrario agli integratori generalmente perchè danno credito agli studi che spesso mi trovo a confutare.

Idem come sopra, in più non conoscendo il prodotto, in base a un tuo mero pregiudizio (perchè danno credito agli studi che spesso mi trovo a confutare.)
Non postare più con queste intenzioni su questo forum.

Riguardo ai commenti, alcuni postano con intenzioni disfattiste per ragioni diverse dal voler contribuire all'accrescimento delle persone. Inoltre come sai, non mi interessa discutere, se un mi dice "la dieta senza muco non e' bla bla bla.." non sono interessato a fargli cambiare idea. Ok, non farla la dieta, e amici come prima. Questa è per me una buona ragione per non aprire i commenti agli articoli. Perchè dare spazio a persone che non sono ben intenzionate?

Se hai dei disaccordi non postarli, ma scrivimi per pm come da regolamento.
By Vinnie
#4397
Grazie comunque del tuo parere, non volevo comprendere la "dieta senza muco" nelle mie riflessioni, anche se capisco che gli si possa dare un valore anche più ampio di ciò che è scritto nel libro.
Prendiamola con filosofia, un piccolo passo per arnold un grande passo per il vinnie :P .
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret