Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By yoghy
#61027
Ho appena concluso 5 giorni completi di digiuno (solo succo d'arancia la mattina).
Per molti di voi sembrerà un digiuno di poco conto ma vi debbo dire che per me fino a qualche mese fa sembrava una cosa improponibile ed impraticabile.

Non ho avuto particolari disturbi tranne un fastidioso mal di denti non ben localizzato che andava e veniva che però, ad essere sinceri, era inizato il giorno prima. Nessun attacco d'asma ne di allergia nonostante abbia passato la giornata di sabato in giardino.

Non so se ho fatto bene a riprendere a magiare così "presto"...
E' che non volevo esagerare.
Per una prossima volta... secondo voi sarebbe stato meglio attendere qualche sintomo ben definito?
By kurotaisen
#61043
secondo me, da quello che ho capito leggendo è che ogni caso è a sè e ognuno dev'essere medico di se stesso e fare come ha fatto Erhet a sua volta... provare sulla propria pelle... ^__^ quindi se vedi che non hai avuto riscontri affidabili, potresti programmare il prossimo digiuno un pelo più lungo, ma sta a te sentirlo...
Avatar utente
By EnricoPro
#61058
kurotaisen ha scritto:secondo me, da quello che ho capito leggendo è che ogni caso è a sè e ognuno dev'essere medico di se stesso e fare come ha fatto Erhet a sua volta... provare sulla propria pelle... ^__^ quindi se vedi che non hai avuto riscontri affidabili, potresti programmare il prossimo digiuno un pelo più lungo, ma sta a te sentirlo...



Ottimo suggerimento e analisi.

Complimenti kurotaisen. :P :P :P
By kurotaisen
#61062
grazie enrico ^^
Avatar utente
By yoghy
#61187
Il mio mal di denti era un dente che stava morendo...
Ormai è morto! :-(
Mi confermate vero che questo nuovo regime alimentare non può essere la causa di questa parte di me che mi ha lasciato!? :cry:

Per il momento ho optato per la mia prima devitalizzazione...
Lo so... molti di voi mi consiglierebbero una soluzione diversa
ma questa mi consentità di tirare avanti qualche anno lasciandomi
comunque aperte anche altre strade.

Anche se, guardando alla mia storia personale, i miei guai sono antecedenti alle varie otturazioni con amalgama che ho fatto (che quindi non possono esserne la causa originaria) dovrò, prima o poi, decidermi ed affrontare anche la questione denti.
Avatar utente
By yoghy
#61233
Oggi ho iniziato un nuovo digiuno: purgante + clistere.
Questa volta mi aspetta qualche difficoltà in più dovuta a qualche interazione sociale programmata.
E' sempre fastidioso doversi "giustificare" con gli altri di scelte che la gente fatica a capire e ad accettare.
By kurotaisen
#61239
la soluzione è spiegare, sorridere e fregarcene... tanto si rimane " quelli strani" ^_^
Avatar utente
By yoghy
#61326
Ieri verso ora di pranzo ho interrotto prima del previsto il mio digiuno. Ho avuto un malore. Battito accelerato (90) e pressione bassa (85 la massima e 45 la minima).
Ho ripreso a mangiare con un'insalata ed un po' di frutta.
Si é risolto tutto in poco tempo.
Forse se ero un po' piú coraggioso avrei potuto continuare ancora un po'!

In qesti 4 giorni abbondanti di giuno ho sentito l'allergia con bruciore agli occhi e muco dal naso ed ho avuto anche un paio di crisi d'asma.
Ma ho sentito anche grande energia ed uno strano desiderio di fare movimento tanto che sono andato a correre dopo una giornata passata a lavorare in giardino.
Avatar utente
By yoghy
#64615
E' quasi un'anno che ho iniziato questo mio percorso verso un'alimentazione più naturale a base di frutta e verdura e volevo tracciare un primo bilancio.

L'altro giorno sono andato a prendere le analisi del sangue.
Il colesterolo è meglio di quando prendevo la statina ma non è sceso ancora come mi aspettavo. Sinceramente è stata un po' una delusione :-(
Totale 197 (=5,10 auspicato < 4,9)
HDL 43 (=1,1 auspicato >0,9)
LDL 138 (=3,58 auspicato <3)
Tutti gli altri parametri invece sono perfettamente nella norma.

Le crisi d'asma si sono notevolmente diradate tanto che non ricordo più quando è stata l'ultima. Quando le ho si manifestano con un breve affaticamento respiratorio facilmente controllabile. Un grande successo.

Sul fronte allergie ai pollini i progressi sono incredibili.
Nonostante abbia passato anche qualche *intera* giornata all'aperto in campagna e in collina non ho mai sentito l'esigenza di un antistaminico.

Sudo molto meno. Tollero molto meglio il caldo e l'afa.
Anche i miei piedi sudano meno e quindi, stando a quello che dice mia moglie, non puzzano più come prima.

Mi sveglio però ancora con la lingua bella patinata e l'alito lo sento pesante anche dopo essermi lavato i denti.

Ho perso circa 17 kg e due taglie di pantaloni.

Mi sento complessivamente decisamente meglio e con più energia.

Io mio percorso è solo all'inizio... ma sento chiaramente che la guarigione completa è possibile ed è a portata di mano alla faccia di tutti quei medici che mi hanno prospettato solo di poter controllare i miei disturbi prendendo pastiglie e spray a vita. Dipenderà solo dal mio impegno e dalla mia determinazione.

Consiglio quindi a tutti quelli che hanno problemi simili ai miei d'iniziare questo metodo di guarigione cambiando gradualmente lo stile di vita.
Non ve ne pentirete!
Avatar utente
By yoghy
#65483
Ho deciso di (ri)iniziare a fare qualche piccola corsa.
Sento che è il mio fisico che me lo chiede...

Quando ero onnivoro ho iniziato svariate volte a correre ma poi, per un motivo o per l'altro non sono mai riuscito a dare continuità e quindi smettevo.
Non riuscivo mai ad oltrepassare quello stato di dolori muscolari post corsa che dalle mie parti si chiama carnegrea che, tra l'altro, mi facevano camminare come uno zombie per almeno una settimana!

Non so quanto durerò questa volta... ma, rispetto al passato (ossia a quand'ero onnivoro) e nonostante l'età che avanza ho notato:
- un aumento della resistenza
- minor fatica
- maggior fiato
- solo un leggero indolenzimento generale nonostante il buon ritmo sostenuto
- la scomparsa di una fastidiosa tendinite (incrociamo le dita che sia proprio così) che invece prima tornava puntualmente.

W Ehret ed il metodo di guarigione della dieta senza muco!
Avatar utente
By mauropud
#65488
yoghy ha scritto:Non riuscivo mai ad oltrepassare quello stato di dolori muscolari post corsa che dalle mie parti si chiama carnegrea che, tra l'altro, mi facevano camminare come uno zombie per almeno una settimana!


Basta che inizi con poco (es. 10 minuti) e aumenti circa un 10% ogni volta.

Con questo sistema non ho mai avuto dolori, specie nell'era post-Ehret. :)
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret